14.1 C
Pisa
mercoledì 12 Maggio 2021

Passerella di Ponticelli, a luglio la verità sul crollo

SANTA MARIA A MONTE. Si è tenuta venerdì 23 aprile il sopralluogo del Ctu incaricato dal Tribunale di Pisa nel cantiere della passerella di Ponticelli crollata lo scorso febbraio.

Il verdetto: ci vorranno tre mesi, salvo ulteriori approfondimenti, per risalire alle cause e alle responsabilità del crollo e metterle nero su bianco in una relazione. “È utile ricordare – ha detto la sindaca Ilaria Parrella – che, il comune ha richiesto e ottenuto dal Tribunale di Pisa l’Accertamento tecnico preventivo per rimuovere la passerella ceduta, per stabilire le cause e attribuire le responsabilità. Il Ctu nominato con urgenza dal tribunale aveva già permesso la rimozione della parta collassata, accogliendo la richiesta del Comune, e sta lavorando insieme ai vari tecnici coinvolti per stabilire le cause e le responsabilità. Al sopralluogo hanno partecipato i vari CTP nominati dalle parti coinvolte. Il CTU ha comunicato come termine temporale 3 mesi, se non saranno necessari altri approfondimenti o esami che potrebbero allungare i tempi, per la redazione della sua relazione per accertare le cause del crollo e per attribuirne le responsabilità. Intanto prosegue il lavoro del comune per garantire il recupero delle somme impiegate nell’opera ceduta”.

“La Regione Toscana nel 2019 ha destinato al Comune di S. Maria a Monte un contributo per la realizzazione dell’opera pubblica relativa alla passerella di Ponticelli. Sono stati erogati 15.000,00 euro ma l’avvenuto cedimento della stessa non permette di arrivare al termine dei lavori previsti per aprile 2021, cosi come indicato nel cronoprogramma del finanziamento concesso. La Regione Toscana, quindi richiederà al Comune il rimborso dei 15.000 euro, ma l’Ente presenterà una nuova richiesta di finanziamento. E’ ovvio che il comune si avvarrà nei confronti dei responsabili del cedimento per il recupero di eventuali perdite, che si potrebbero verificare anche a causa della restituzione del contributo concesso. A tale scopo abbiamo già dato mandato al nostro legale, l’avvocato Barchielli Francesco, di lavorare in questo senso”, conlude la prima cittadina Parrella.

Ultime Notizie

Figliuolo: da lunedì 17 prenotazioni anche per i 40enni, anche in Toscana?

Francesco Figliuolo, Commissario per l'Emergenza, ha inviato alle Regioni una lettera per dare il via libera alle prenotazioni dal prossimo 17 maggio anche per...

Pontedera unisce Italia e Giappone, punto d’incontro sulle due ruote

Presentata questa mattina nella sede di Mitsuba Italia a Pontedera (Pisa) la nuova Ducati Multistrada V4, risultato della sinergia tra lo storico brand emiliano...

Nuovi intervalli tra prima e seconda dose di Pfizer e Moderna per chi prenota dal 13 maggio

Le persone che prenoteranno la prima dose di Pfizer o Moderna da domani (dalle ore 00:01) giovedì 13 maggio avranno la seconda dose al...

Ricercato, individuato e arrestato nella notte alla stazione di Pisa

Ricercato arrestato nella notte a Pisa dalla Polizia di Stato. Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Pisa, intorno alla mezzanotte, hanno arrestato un cittadino somalo...

Sportello psicologico gratuito per cittadini e cittadine del Comune di Bientina

Il Comune di Bientina, in collaborazione con la cooperativa Arnera, organizza uno sportello d’ascolto psicologico gratuito rivolto ai cittadini e alle cittadine. Gli incontri si svolgeranno presso...

Per una Pisa più sicura, al via la gestione automatizzata dei sottopassi

Una Pisa più sicura e sotto controllo anche in caso di nubifragi e forti precipitazioni. Pisamo, azienda partecipata del Comune di Pisa, ha infatti operato...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...