18.8 C
Pisa
domenica 2 Ottobre 2022

Partito l’intervento per la riqualificazione di Stazione e viale Gramsci a Pisa

Nuovi cantieri per la città che cambia: parte l’intervento per la riqualificazione di Stazione e viale Gramsci a Pisa.

PISA. Partito oggi, martedì 30 agosto, il grande cantiere che cambierà volto al quartiere della Stazione e di viale Gramsci a Pisa. E’ stato presentato stamani, alla presenza del Sindaco di Pisa, dell’assessore ai lavori pubblici, dell’assessore a mobilità e urbanistica, del dirigente e progettista dei lavori Fabio Daole e dei responsabili delle tre ditte impegante nei lavori, l’allestimento del cantiere in piazza della Stazione e l’inizio dei lavori.Presenti alla conferenza stampa anche i rappresentanti del Raggruppamento Temporaneo di Imprese composto da Cemes Spa, CLD Strade Srl e Impresa Forti Spa, che insieme si sono aggiudicati l’appalto dei lavori per la cifra di 1.780.510 euro. L’opera, che fa parte del progetto “Binario 14”, è finanziata con i fondi del Bando Periferie della Presidenza del Consiglio dei Ministri per l’importo di 2.031.360 euro, a cui si aggiungono 176.640 mila euro che provengono dagli oneri di urbanizzazione. Il tempo utile per l’esecuzione dei lavori è fissato dal bando di gara in 270 giorni, circa nove mesi dalla consegna dei lavori (29 agosto 2022).

L’intervento di restyling della Stazione consentirà di creare una grande piazza pedonale direttamente collegata al Viale Gramsci senza la frattura urbana dell’attuale viabilità, generando uno spazio urbano aperto, accessibile e condiviso da tutti i fruitori. I lavori prevedono nuovi arredi urbani, riqualificazione degli spazi esistenti, ripensamento della viabilità, realizzazione di nuove pavimentazioni e nuova illuminazione, grande attenzione all’elemento del verde pubblico, in continuità con la realizzazione del nuovo polmone verde che sorgerà nel vicino Parco urbano di via Nino Bixio. Più nello specifico l’intervento prevede una viabilità centrale al posto dell’attuale aiuola spartitraffico, e la realizzazione di due grandi marciapiedi laterali, che consentiranno ai pedoni di muoversi dalla Stazione lungo viale Gramsci atrraverso un unico spazio pedonale. Verrà creata così una grande spazio urbano unitario accessibile e sicuro che, collegandosi a piazza Vittorio Emanuele II, trasformerà l’area nella più grande piazza della città che si connette alla città storica, aumentando la capacità di attrarre attività commerciali, sociali e ricreative.

L’aggiornamento del progetto che ha richiesto Ferrovie Italiane prevede l’interazione delle funzioni di mobilità e sosta nell’area, in modo da avere una visione generale di riqualificazione e dare maggiori servizi e qualità all’utenza. In sostanza l’aggiornamento prevede: l’individuazione di un’area dedicata esclusivamente al Kiss & Ride (fermata e discesa) per 3 auto contenporanee ed un parcheggio accessibile ai portatori di handicapp; l’individuazione di 2 posti auto accessibili ai portatori di handicapp sul lato fronte stazione; la conferma del percorso autonomo ed esclusivo dei taxi con una nuova corsia di sorpasso in modo tale da ottimizzare le fermate per gli utenti e snellire il traffico; l’individuazione di aree sosta per il bike sharing (spostamento dell’attuale impianto posto prospiciente al fabbricato della stazione) e per il car sharing. Gli interventi previsti sono stati progettati completamente accessibili senza barriere architettoniche, infatti è stato individuato un unico percorso pedonale protetto (con dosso sul percorso carrabile dei taxi) per l’accesso alla piazza della Stazione. È stato inoltre previsto il percorso tattuile plantare per non vedenti che consente la fruizione senza il bastone grazie al sistema “filo d’Arianna”, un’applicazione su smatphone che tramite la fotocamera guida il non vedente tramite vibrazioni. L’aggiornamento del progetto, condiviso anche con Autolinee Toscane e con i rappresentanti dei tassisti pisani, consente in conclusione una migliore qualità sia paesaggistica che di pubblica fruizione, prevedendo complessivamente: 15 posti auto per sosta breve, 2 posti auto accessibili ai portatori di handicapp, 3 posti per Kiss & Ride per normodotati e 2 accessibile ai portatori di handicapp, 82 posti bici. Sono inoltre previsti una stazione di bike sharing una stazione per i monopattini.

Grande attenzione è stata rivolta all’utilizzo del verde urbano, anche nell’ottica di mitigare l’impatto ambientale del traffico sul quartiere. È prevista la realizzazione di isole verdi progettate sia attraverso interventi giardinistici con arbusti e fioriture stagionali, che per mezzo di alberature integrate con il sistema di sedute e arredi urbani all’interno dei percorsi pedonali e con il sistema di protezione verso la viabilità carrabile.

Modifiche al traffico. Per consentire lo svolgersi dei lavori sono stati predisposti fino al prossimo 28 ottobre i seguenti provvedimenti temporanei di viabilità e sosta:

–         VIALE GRAMSCI lato Ovest: abrogazione della pista ciclabile e conseguente instituzione di area di sosta riservata ai taxi;

–         PIAZZA STAZIONE, su tutta l’area Ovest: instituzione del divieto di sosta con rimozione coatta e chiusura al transito veicolare, eccetto veicoli adibiti al cantiere;

–         VIA MASCAGNI lato Ovest: instituzione del divieto di sosta con rimozione coatta perconsentire il doppio senso di marcia e instituzione del “dare precedenza” per i veicoli in transito sulla Via Mascagni per immissione su Via Battisti;

–         VIA MASCAGNI, lato Est, dal civ.15 all’intersezione con Piazza Stazione: divieto di sosta con rimozione coatta per consentire la formazione di due aree per carico/scarico a disposizione dei clienti delle attività alberghiere presenti nella strada e di un’area per consentire l’inversione di marcia.

–         OBBLIGO DI SVOLTA A SX per i veicoli in transito su VIA CATALANI giunti all’intersezione con Via Mascagni, ad eccezione veicoli diretti all’area di sosta “DLF”, clientihotel “Maria” e residenti Via Mascagni.

Ultime Notizie

A Peccioli arrivano i Birò elettrici per rafforzare e rilanciare la mobilità sostenibile

Dopo i golf cart arrivano i nuovi mezzi elettrici Briò per rilanciare e rafforzare il progetto “Mobilità Sostenibile Peccioli”: la consegna mercoledì 5 ottobre. PECCIOLI...

Il gruppo scout di Peccioli compie 25 anni: buona – e ancor più lunga – strada!

Nato nel 1997 per risollevare la gioventù dalle difficoltà di quegli anni, il gruppo scout Peccioli 1 conta oggi più di cento presenze da Peccioli...

Caro bollette, lo sfogo di un esercente di Bientina: “preoccupati per il futuro delle nostre attività”

Il caro bollette grava sulle spalle degli esercenti di bar e ristorazione: Giuseppe Ferranti, titolare di due attività in Valdera, spiega i problemi e...

Ruba 500 euro di abbigliamento a Cascina ma esce dal negozio e trova i carabinieri

Un giovane ventenne arrestato dai carabinieri per tentato furto in un negozio di abbigliamento: fermato mentre tentava di uscire vestendo i capi dal valore...

Covid, altri 180 contagi in provincia – i numeri comune per comune

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi positivi sono 1.883 su...

Piazzavano ingenti quantità di droga in Valdera, misure cautelari per quattro giovani

Misure cautelari per quattro giovani: ingenti quantità di eroina, marijuana, hashish smistati in Valdera e grandi somme di denaro sequestrate dai Carabinieri. PONTEDERA - I...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Lupo avvistato in paese, si aggira fra le case

Negli ultimi tempi sono state molte le segnalazioni di lupi sul territorio dei Monti Pisani: l'ultima a San Giovanni alla Vena sulla Vicarese. Non lontano...

Elezioni 2022: i risultati in Valdera comune per comune

Gli elettori hanno scelto: in Valdera netta vittoria del Centrodestra e in particolar modo di Fratelli d'Italia. I risultati comune per comune. SENATO. • Bientina. Cdx:...

Toscana, 1.200 nuovi positivi al Covid e 11 decessi (+2 a Pisa), +34 ricoverati e +8 in TI

CORONAVIRUS. 1.200 nuovi positivi, età media 45 anni. 11 decessi. I ricoverati sono 685 (34 in più rispetto a ieri), di cui 29 in terapia...

Pauroso incidente a Bientina: un’auto si ribalta e l’altra finisce contro un muro (FOTO)

L’incidente nella notte tra venerdì e sabato. Sul posto 118, vigili del fuoco e carabinieri. BIENTINA. Incidente lungo la Sp3 dopo la mezzanotte, sono rimaste...

Nasce a Bientina la Pro Loco e rilancia il paese

"L'obiettivo? Valorizzare Bientina e il suo territorio, la sua storia, la sua cultura, le sue tradizioni e tutte le sue tipicità".  Ieri sera 26 settembre, presso la...

Due pazienti morti in ospedale a Pisa, 39 indagati

Doppia indagine della procura, disposte le autopsie di un uomo e di un'anziana. La procura di Pisa ha indagato 39 persone tra medici e specializzandi...