24.8 C
Pisa
sabato 21 Maggio 2022

Parchi pubblici, gli animatori garantiranno il rispetto delle regole

PONTEDERA. A partire da domani, lunedì 4 maggio, riapriranno alcuni parchi pubblici della città dalle 15 alle 20. Sarà una riapertura graduale, passo dopo passo torneranno ad essere come prima.

“All’interno delle aree verdi autorizzate – spiegano gli assessori Mori e Cocilova – i cittadini troveranno un cartellone che spiega chiaramente quali sono le regole da osservare. Inoltre per i nostri bambini, ragazzi e ragazze, abbiamo deciso di organizzare, all’interno dei parchi della città, la presenza di un animatore che farà compagnia e ascolterà i bambini per accompagnarli in un nuovo modo di fruizione dei parchi pubblici”.

Gli assessori Carla Cocilova e Francesco Mori hanno voluto dedicare delle parole a tutti i bambini, bambine, ragazze e ragazzi di Pontedera:

Vi scriviamo questa lettera, perché immaginiamo che per voi non sia stato semplice affrontare questo periodo. Non sarà stato facile abituarsi ai nuovi ritmi, ai compiti a distanza, rinunciare agli sport, al gioco, alle attività che svolgevate quotidianamente. Non avrete potuto vedere i nonni, gli insegnanti, né i compagni e magari a volte vi siete anche sentiti soli. Alcuni ne avranno approfittato per passare un po’ di tempo con le proprie famiglie, ma sicuramente molti di voi non vedono l’ora di uscire, giocare e rivedere gli amici!

Da lunedì i parchi della nostra città riapriranno, ma dovremo riprendere a vivere le nostre giornate con un po’ di lentezza, facendo gradualmente dei piccoli passi in avanti, pur rispettando alcune regole. Molte di queste regole le avete imparate bene in questi giorni: come lavarsi le mani, come starnutire, come mantenere le distanze. Ora lo sforzo che dovremo fare tutti insieme è quelli di imparare ad utilizzare gli spazi pubblici della nostra città in modo corretto.

I giochi nei parchi saranno ancora chiusi, non potremo ancora abbracciare gli amici né condividere con loro oggetti o giocattoli. Sembra difficile, ma sicuramente la vostra fantasia e le vostre mille capacità vi faranno trovare nuove forme e nuove opportunità di interagire con gli altri. Noi come Comune vi daremo un piccolo aiuto.

Infatti troverete in 15 parchi della città (uno per ogni quartiere o frazione) una persona che vi aiuterà a capire cosa potrete fare in questi spazi. Si tratta di un animatore o un’animatrice, lo riconoscerete sicuramente, che vi accoglierà al parco ogni pomeriggio della prossima settimana. Questa persona avrà il compito di orientare i vostri giochi, raccontarvi quali sono le regole, rispondere ai vostri dubbi e magari ascoltare i vostri pensieri e le vostre idee. Spesso viene detto che i bambini sono il nostro futuro, noi vi diciamo che siete il nostro presente. Siete cittadini e cittadine di Pontedera e la città è pronta ad ascoltarvi e a muoversi al vostro fianco. 
Un abbraccio”

Potete vedere il video in cui gli assessori Carla Cocilova e Francesco Mori illustrano come il comune abbia organizzato l’animazione in ogni parco anche al fine di garantire il rispetto delle regole previste dal DPCM del 26 aprile con una lettera aperta ai bambini di Pontedera: CLICCANDO QUI

Ricordiamo che: 
E’ comunque vietato utilizzare i giochi per bambini e le attrezzature sportive presenti nei parchi e nelle aree verdi anche accessibili ai sensi di quanto disposto di seguito; è vietata ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici e privati. Nel rigoroso rispetto del divieto di assembramento nonché della distanza di sicurezza interpersonale sono aperte le seguenti aree verdi nel territorio comunale di Pontedera esclusivamente nella fascia oraria pomeridiana 15:00 – 20:00:

 

 

Ultime Notizie

Covid, altri 200 nuovi positivi tra Pisa e provincia

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi positivi sono 1.476 su 12.562 test...

“Una panchina blu per i diritti dei bambini”

Di seguito le dichiarazioni di Matteo Bagnoli e Gian Paolo Quercetani di Fratelli d'Italia. "ANCI insieme ad Unicef lanciano l'iniziativa #dirittincomune27maggio chiedendo alle amministrazioni comunali...

Cane smarrito, il disperato appello dei padroni

Per chi avesse notizie della cagnolina smarrita, può contattare la proprietaria al seguente recapito telefonico 346 609 0150. Isotta si è smarrita il 15 maggio...

Precipita dalle spallette da oltre 3 metri. Codice rosso

PISA. Cade delle spallette: trasportata al pronto soccorso in codice rosso per trauma cranico. Nella notte, intorno alle 02.50, una donna di 24 anni (scrive...

Oggi Volterra si immerge nel Comics

Prende il via la due giorni di festa che si terrà a Volterra questo fine settimana, nei giorni 21 e 22 maggio. VOLTERRA. Torna il...

Incidente in FiPiLi, traffico in tilt in direzione mare

L'incidente questa mattina. Il sinistro, la cui dinamica resta da chiarire, si è verificato tra lo svincolo di Pontedera e il bivio Pisa/Livorno in direzione...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Una raccolta fondi in memoria di Jacopo Varriale, deceduto nello schianto in FiPiLi

Deceduto nel tragico schianto in FiPiLi a soli 35 anni: per la famiglia di Jacopo è stata lanciata una raccolta fondi. Qui il link...

Morto guidando contromano in FiPiLi, polizia non trova il cellulare di Jacopo

Incidente mortale in FiPiLi, resta il giallo dell’ingresso contromano di Varriale. L’analisi del cellulare potrebbe fornire informazioni su quanto accaduto nella notte di sabato...

Tragico incidente, muore giovane. Lascia moglie e figlio

Drammatico incidente in FiPiLi all'alba: il giovane ha guidato per diversi chilometri contromano, poi lo schianto. E' venuto a mancare Jacopo Varriale, originario di San...

Muore storico ristoratore e fondatore del locale

Addio a uno storico ristoratore e fondatore del locale, molti i messaggi di cordoglio sui social: “gentilezza, allegria e passione”. SAN MINIATO – Il Ristorante...

Lacrime e dolore di una folla immensa ai funerali di “Jajo”

In centinaia per l'ultimo saluto a Jacopo Varriale. Ieri, nella chiesa di San Giovanni Evangelista a Santa Maria a Monte, sono state celebrate le esequie di Jacopo Varriale,...

Muore nota dottoressa

Lutto in Valdera, la nota neuropsichiatra aveva 91 anni. PONTEDERA – Si è spenta all’età di 91 anni la dottoressa Doretta Fabiani, medico neuropsichiatra con...