12.1 C
Pisa
giovedì 13 Maggio 2021

Osservata a Cascina la fusione di buchi neri più massiccia finora rilevata

Ancora una volta a Cascina si fa la storia dell’astrofisica.

È arrivata ieri la conferma che l’infeterferometro Virgo, i cui due bracci blu si estendono per 3 Km in Località Santo Stefano a Macerata, assieme ai due interferometri americani LIGO Hanford e Livingston negli Stati Uniti hanno captato il segnale di quella che potrebbe essere la fusione di buchi neri più massicci finora osservata.
Il fenomeno gravitazione in questione dalla durata di solo 0,1 secondi è stato battezzato GW190521, ed stato osservato il 21 Maggio 2019. I due oggetti in questione di 85 e 66 masse solari si sono fusi dopo aver compiuto una “spirale mortale” l’uno attorno all’altro, che si è conclusa con la fusione dei due e la nascita di un buco nero di 142 massi solari.

A questo punto qualcuno potrebbe dire che i conti non tornano, 85 più 66 non fa 142, mancano 9 masse solari all’appello. La domanda sorge allora spontanea, cosa ne è stato di quelle 9 masse solari? Einstein qui arriva in nostro soccorso: quelle 9 masse sono state convertire in energia, un’energia che si è trasformata in onde gravitazionali, e cioè increspature dello spazio-tempo. Le onde gravitazionali sprigionate dalla fusione hanno poi dovuto compiere un viaggio durato 7 Miliardi di anni per arrivare sulla Terra ed essere rilevate.

I due buchi neri hanno dato quindi vita ad un buco nero 142 volte più massiccio del nostro sole e ad oggi si tratta del più massiccio buco nero mai scoperto attraverso lo studio delle onde gravitazionali. Si tratterebbe anche del primo buco nero mai osservato ad appartenere alla misteriosa categoria dei buchi neri di massa intermedia, per l’astrofisica si tratta quindi di una scoperta di primo piano dal momento che risulta essere la prima prova rilevante circa l’esistenza di tale categoria di oggetti.

© Riproduzione riservata

 

Ultime Notizie

Figliuolo: da lunedì 17 prenotazioni anche per i 40enni, anche in Toscana?

Francesco Figliuolo, Commissario per l'Emergenza, ha inviato alle Regioni una lettera per dare il via libera alle prenotazioni dal prossimo 17 maggio anche per...

Pontedera unisce Italia e Giappone, punto d’incontro sulle due ruote

Presentata questa mattina nella sede di Mitsuba Italia a Pontedera (Pisa) la nuova Ducati Multistrada V4, risultato della sinergia tra lo storico brand emiliano...

Nuovi intervalli tra prima e seconda dose di Pfizer e Moderna per chi prenota dal 13 maggio

Le persone che prenoteranno la prima dose di Pfizer o Moderna da domani (dalle ore 00:01) giovedì 13 maggio avranno la seconda dose al...

Ricercato, individuato e arrestato nella notte alla stazione di Pisa

Ricercato arrestato nella notte a Pisa dalla Polizia di Stato. Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Pisa, intorno alla mezzanotte, hanno arrestato un cittadino somalo...

Sportello psicologico gratuito per cittadini e cittadine del Comune di Bientina

Il Comune di Bientina, in collaborazione con la cooperativa Arnera, organizza uno sportello d’ascolto psicologico gratuito rivolto ai cittadini e alle cittadine. Gli incontri si svolgeranno presso...

Per una Pisa più sicura, al via la gestione automatizzata dei sottopassi

Una Pisa più sicura e sotto controllo anche in caso di nubifragi e forti precipitazioni. Pisamo, azienda partecipata del Comune di Pisa, ha infatti operato...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...