5.2 C
Pisa
mercoledì 26 Gennaio 2022

Ordinanza da rispettare, sanzioni fino a 1000 euro

La Toscana, così come tutta l’Italia, da ieri è entrata in zona rossa.

Come già abbiamo riportato (leggi articolo) Il decreto Natale approvato dal governo prevede un calendario ben preciso per i prossimi giorni: zona rossa il 24, 25, 26, 27 e 31 dicembre e l’1, 2, 3, 5 e 6 gennaio. In questi giorni verranno applicate le misure previste per la zona rossa con il Dpcm del 3 novembre, seppur con qualche eccezione. In caso di violazione si applica una multa che può andare dai 400 ai 1000 euro, e che può essere aumentata di un terzo se la violazione avviene mediante l’utilizzo di un veicolo. 

Per quanto riguarda gli spostamenti, durante i giorni in cui l’Italia sarà zona rossa saranno vietati, con le solite eccezioni di quelli dovuti a motivi di lavoro, salute, necessità e a quelli per il ritorno alla residenza, al domicilio e all’abitazione. Presenti però altre deroghe, si potrà per esempio far visita a parenti e amici tra le 5 e le 22, purché lo spostamento venga effettuato da non più di due persone, a cui si possono aggiungere eventuali figli minori di 14 anni, persone disabili e persone non autosufficienti. Gli spostamenti per fare visita ad amici e parenti saranno consentiti all’interno del proprio comune, ma anche al di fuori di esso, purché si resti nella stessa Regione. Anche gli spostamenti nelle seconde case sono sempre consentiti, anche durante i giorni festivi e prefestivi, ma solamente all’interno della stessa Regione e tra le 5 alle 22, cioè prima che scatti il coprifuoco. Questi stessi spostamenti sono sempre vietati verso altre Regioni. Consentite invece le passeggiate, ma solamente nelle vicinanze della propria abitazione. Anche l’attività motoria può essere svolta, ma solamente in forma individuale e vicino alla propria abitazione. Consentito inoltre l’utilizzo della bicicletta, sia per raggiungere il posto di lavoro e svolgere altri spostamenti necessari che per fare sport, ma nelle vicinanze della propria casa.

Per quanto riguarda le attività commerciali invece, sono aperti gli alimentari, le farmacie e le parafarmacie, i tabaccai, le edicole, le librerie, i parrucchieri, i barbieri e le lavanderie; sono chiusi i negozi di abbigliamento, calzature, gioielli, i centri estetici mentre nei centri commerciali sono aperti soltanto gli esercizi consentiti; sono chiusi per tutto il giorno bar e ristoranti, ma è consentito il cibo da asporto e la spesa a domicilio dalle 5 alle 22.

 

 

E]

Ultime Notizie

Muore a soli 28 anni

Gioco del Ponte in lutto per la prematura scomparsa del giovane di 28 anni. È morto improvvisamente nelle scorse ore Brenno Marani, 28 anni. Marani...

Tabaccai, fuori dai VIP, per la marca da bollo occorre il green pass, ‘eccessivo’

“Stiamo lavorando con la nostra dirigenza nazionale affinchè sia corretto l’ultimo decreto a firma del presidente Draghi che impone dal 1° febbraio l’obbligo di...

Deceduta giovane barista di Ponsacco

Aveva solo 47 anni, volto conosciuto e sorridente, sempre disponibile al buon umore e professionalmente ineccepibile,  per questo Elisa era molto apprezzata dalla clientela. Ancora...

Lutto nella Polizia di Stato, muore il dottor Enrico Batini

Il questore e il personale tutto della Polizia di Stato della provincia si stringono attorno alla famiglia Batini per la scomparsa del dr. Enrico...

Pontedera: Giulio Regeni ricordato al XXV aprile

Pontedera, e' stato ricordato oggi al Liceo XXV aprile, Giulio Regeni, il giovane ricercatore triestino scomparso il 25 gennaio 2016, poi successivamente  ritrovato senza...

Covid in Valdera e Alta Val di Cecina, in 7 giorni 1.073 casi in età scolare, i numeri di ogni comune

I nuovi contagi, i ricoveri i vaccini nei 7 giorni nei comuni della Valdera e Alta Val di Cecina Questi gli aggiornamenti sulla situazione Covid ...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Muore improvvisamente bidello dell’Itis di Pontedera

Lutto nel mondo della scuola: muore collaboratore molto conosciuto dell'Itis Marconi di Pontedera. PONTEDERA. Si è spento improvvisamente nelle scorse ore Stefano Grazzini, 56 anni,...

Uccisa da un malore improvviso in casa

Il dramma a Pisa, danna stroncata da un malore improvviso che non le ha lasciato scampo. La vittima è Lucia Franchini, 68 anni, volto noto...

Atti sessuali con 13enne: istruttore della Valdera arrestato

Pesante accusa nei confronti dell'uomo, un istruttore di 70 anni di un centro ippico della Valdera, che adesso si trova in carcere. Da settembre scorso...

Tragedia a Pisa: militare di 48 anni trovato morto

Trovato morto un uomo nella struttura del Cisam di San Piero a Grado. Ipotesi suicidio. Tragedia al Centro Interforze Studi e Applicazioni Militari di San...

Deceduta giovane barista di Ponsacco

Aveva solo 47 anni, volto conosciuto e sorridente, sempre disponibile al buon umore e professionalmente ineccepibile,  per questo Elisa era molto apprezzata dalla clientela. Ancora...

Sparito nel nulla: Matteo ancora non si trova, proseguono le ricerche

È avvolta nel mistero la scomparsa di Matteo Della Longa, svanito nel nulla nel pomeriggio di lunedì scorso. Da lunedì 17 gennaio non si hanno...