31.1 C
Pisa
domenica 26 Giugno 2022

Numeri boom e pioggia di eventi nel maggio dei libri per la biblioteca comunale Fonte Mazzola

La Fondazione Peccioliper ha sviluppato un ricco calendario di progetti e incontri nel mese dedicato ai libri e alla lettura. Una ripartenza post Covid che si estende fino al prossimo autunno.

PECCIOLI. Maggio è il mese dei libri e per Peccioli è anche il simbolo della ripartenza dopo lo stop legato al Covid di moltissime attività legate alla biblioteca comunale Fonte Mazzola.

La biblioteca comunale di Peccioli

Dal 3 maggio, infatti, nelle prime due settimane sono stati più di 60 i codici di accesso alla biblioteca distribuiti, numeri cresciuti anche in questi giorni. E le iniziative nella struttura inaugurata nel 2019, che ha 400 metri quadrati di ampiezza e una collocazione spettacolare al limitare della campagna pecciolese, non sono mancate e non mancheranno.

Fiore all’occhiello torna a essere l’iniziativa, unica sul territorio della Valdera, che vede l’ingresso degli utenti all’interno delle sale studio, tutti i giorni dalle 8 alle 24, compresi domenica e giorni festivi anche in assenza di operatore bibliotecario. Dal 3 maggio, come detto, si è ripreso a dare l’accesso automatico con codici personali consegnati agli utenti.
Durante il mese di maggio, poi, tutti i possessori del codice di accesso (compresi i nuovi iscritti) hanno avuto e avranno ancora il benefit di partecipare al primo incontro di un ciclo di lezioni per il potenziamento della memoria e dei metodi di studio. Il docente, Stefano Intini, è un esperto di apprendimento strategico certificato dall’università popolare di Milano.

Numerose iniziative ricorrenti e attuali riguardano l’interesse per la letteratura gialla nata con la rassegna “Parole Guardate”, il Festival del giallo, iniziato a Peccioli fin dal 2016. Il progetto prevedeva la contaminazione tra teatro e letteratura e aveva come particolarità quella di incentrare i laboratori e gli eventi conclusivi sulle opere di un unico scrittore. Hanno partecipato negli anni autori importanti come Maurizio de Giovanni, Romano De Marco, Marilù Oliva, Giampaolo Simi, Piergiogio Pulixi. In continuità con l’interesse maturato per la letteratura gialla, la biblioteca cura una rubrica intitolata “GialloMazzola”. Si scelgono temi trasversali nel mondo del giallo e li si affronta con cadenza quindicinale, dedicando per ognuno di essi un articolo. Ancora legata a questa tradizione, la biblioteca organizza incontri mensili, rivolti ai ragazzi dagli 8 ai 12 anni, dal titolo “Dieci piccoli detective”. I partecipanti, su imitazione dei grandi investigatori nati dalle penne di famosi giallisti, devono confrontarsi in gruppo per cercare i colpevoli e scoprire le dinamiche dei delitti.

L’iniziativa Nati per Leggere

Una struttura, dunque, luogo di attrazione anche per tutte le fasce di età, con una fornita biblioteca dei ragazzi per fascia 0-15 anni. Non solo, ci sono eventi a cadenza mensile con attività “Nati per Leggere” che si rivolgono alla fascia 0-6 anni. Un progetto sviluppato sul territorio nazionale tramite la collaborazione di operatori e volontari e creato dalla sinergia di Associazione Culturale Pediatri, l’Associazione Italiana Biblioteche e il Centro per la Salute del Bambino. Propone gratuitamente, alle famiglie con bambini fino a 6 anni di età, attività di lettura che costituiscano un’esperienza importante per lo sviluppo cognitivo dei bambini e per lo sviluppo delle capacità dei genitori di crescere con i loro figli.
C’è, poi, il progetto “Speker’s corner”, l’angolino del parlato, rivolto agli utenti dai 6 ai 14 anni. Un operatore esperto della Fondazione Peccioliper, che organizza e coordina tutte le attività fino a ora descritte, è a disposizione per conversare in lingua inglese con bambini e ragazzi durante un pomeriggio a settimana.

Per andare, poi, incontro alle esigenze di persone anziane o con difficoltà di spostamento, gli operatori bibliotecari mantengono un continuo contatto con gli utenti attraverso le consegne di libri richiesti a domicilio sul territorio comunale. Nato nel 2018, poi, il Circolo dei lettori della biblioteca attrae numerosi appassionati di libri che si ritrovano puntualmente l’ultimo mercoledì del mese all’interno della struttura per un confronto sui temi e la realtà relativi all’ultimo libro letto e scelto insieme.

“Il colpo di scena”, poi, è il laboratorio di scrittura creativa presente da molti anni. Rivolto agli adulti, analizza i meccanismi con cui sono stati costruiti alcuni celebri colpi di scena e, con esercizi mirati, cerca di ricrearne gli effetti. Per celebrare l’importanza della lettura come conoscenza e crescita persona, poi, durante il mese di maggio ha fatto il suo esodio “Contemporaneamente. Leggere per comprendere”, una iniziativa legata alla Libroterapia Umanistica, un metodo che parte della lettura per promuovere il benessere psicologico e la crescita personale di ciascuno. I lettori hanno a disposizione una scatola dove poter inserire i titoli dei libri che hanno rivestito un particolare ruolo di formazione durante la loro vita. I suggerimenti così raccolti sono elaborati e restituiti in chiave libroterapica dalla psicologa Rachele Bindi durante gli incontri futuri in autunno.

Peccioli, dunque, con le sue numerose iniziative nel campo della lettura, vuole confermarsi “Città che legge” per il nuovo biennio 2022-2023, visto che la sua biblioteca Fonte Mazzola è ricca di attività e ha stretto nel tempo un patto per la lettura con molti soggetti interessati, che si adoperano per la sua promozione.

Ultime Notizie

Scoppia incendio vicino al comando della Guardia di Finanza, a fuoco un ettaro di sterpaglie

Intervenute due squadre dei Vigili del Fuoco di Pisa a Cisanello in seguito ad un incendio. A supporto dei Vigili del Fuoco è intervenuta...

Una città in festa, a Pontedera il raduno nazionale della Polizia di Stato [IL VIDEO]

Più di tremila persone hanno visitato la città di Pontedera in occasione dell'ottavo raduno nazionale ANPS: due giorni di festa, esibizioni e mostre a...

Vettura a fuoco in FILiPi, possibili disagi

Sono intervenuti i Vigili del Fuoco dell'area fiorentina, per domare e regimentare le fiamme che hanno coinvolto una vettura sulla grande arteria di comunicazione:...

Covid, Pisa, Valdera e Alta Val di Cecina, la situazione comune per comune

Questo il bollettino Coronavirus aggiornato al 22 giugno 2022 relativo al comprensorio pisano, della Valdera e Alta Val di Cecina, i dati sono resi...

Pontedera, VIII Raduno nazionale dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato, la sfilata (VIDEO)

All’VIII Raduno nazionale dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato presente  Il Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica sicurezza Lamberto Giannini (VIDEO INTERVENTO) Alle...

Covid in Toscana, i nuovi casi sono oltre 2.500 e 29 ricoveri in più, 12 in terapia intensiva

Coronavirus, 2.759 nuovi positivi, età media 48 anni, nessun decesso I ricoverati sono 349 (29 in più rispetto a ieri) di cui 12 in...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Apre domani il ristorante di Cannavacciuolo a Terricciola

Per la prima volta in Toscana, il Gruppo Cannavacciuolo ha realizzato un progetto unico nel comune di Terricciola. TERRICCIOLA. Domani, venerdì 24 giugno, l'inagurazione del...

“Miss Mamma Italiana 2022”, premiate 8 mamme della provincia di Pisa!

A Pardossi di Pontedera eletta "Miss Mamma Italiana 2022". PONTEDERA. Proseguono in tutta Italia le selezioni per “Miss Mamma Italiana 2022”, concorso nazionale di bellezza...

Ossa rinvenute a Pisa. Potrebbero essere umane

Un macabro rinvenimento mercoledì scorso in riva al fiume a Pontasserchio. Come riporta il quotidiano La Nazione, mercoledì mattina intorno alle 9, il responsabile del Nucleo...

Scontro frontale tra due auto a Perignano, due feriti

L'incidente stamani a Perignano. CASCIANA TERME LARI. Alle ore 06.50 circa di stamani, sabato 25 giugno, si è verificato un incidente frontale tra due auto...

Incidente a Capannoli: una moto coinvolta nello schianto

L’incidente oggi, lunedì 20 giugno, poco prima delle 15.00: probabile scontro tra moto e furgone. CAPANNOLI – L’incidente poco fa, su Via Volterrana a Capannoli:...

Cade in zona impervia dalle due ruote: interviene Pegaso

L’incidente nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 23 giugno: la caduta da una bici o da una moto in una zona impervia, attivato l’elisoccorso. SAN...