14.1 C
Pisa
mercoledì 12 Maggio 2021

Nasce a San Piero il Bosco dei Talenti

A San Piero a Grado nasce ‘Il Bosco dei Talenti’: un’oasi verde a disposizione dell’associazione ‘Talenti autistici’ che da anni si occupa dei bambini con spettro autistico.

Tutto grazie alla convenzione firmata con l’Ente Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli che per conto della Regione Toscana gestisce la zona dell’ex vivaio forestale. «L’area, immersa nel verde, si trova a due passi dalla basilica di San Piero a Grado e a contatto con l’affascinante ‘Sentiero dei tre Pini’» spiega Luca Gorreri, responsabile ufficio risorse agricole colturali e fauna selvatica del Parco. Presente anche una piccola struttura con uno spazio interno e servizi igienici, tavoli di legno per i picnic e un pergolato sempre in legno.

Dai centri solari ai laboratori di cucina, sono tanti i progetti di didattica ambientale che l’associazione ha già in cantiere, compresa una piccola fattoria con animali e un orto: «sarà un luogo di condivisione ed integrazione pensato per includere e realizzare percorsi di autonomia che coinvolgono in primis il rapporto con la natura e gli animali. In un luogo incantato nella pace e nel silenzio – così Sara Frediani, presidentessa dell’associazione – sono gli stessi ragazzi che ci insegnano che partendo da cose semplici possiamo immaginare ogni cosa. Ringrazio tutti quelli che ci stanno aiutando: l’Ente Parco, il Presidente del Consiglio Regionale e il ‘Lions Club Pontedera’ grazie a cui ci saranno anche alcuni giochi accessibili».

«Il ringraziamento va fatto a questa associazione per il lavoro straordinario che sta facendo per tanti bambini – spiega il Presidente del Consiglio Regionale della Toscana Antonio Mazzeo – Noi come istituzioni abbiamo il dovere di stargli a fianco e sostenerla. Qui siamo di fronte a un progetto molto importante che credo che possa fare da apripista per altre famiglie e altri bambini della nostra regione». «La natura deve essere vissuta, solo così si impara a rispettarla: il Parco è il luogo dove ci si stupisce delle meraviglie dell’ambiente e ci si istruisce» commenta il presidente dell’Ente Parco Giovanni Maffei Cardellini. «Siamo felici di mettere questo spazio a disposizione di un’attività importante per la nostra comunità» continua il direttore Riccardo Gaddi.

L’associazione ‘Talenti Autistici’ si occupa dei piccoli nella fascia tra i 3 e i 12 anni: attualmente sono 24 i bambini seguiti, in aumento sia perché si accresce il numero di persone con disturbi dello spettro autistico, sia perché piano piano c’è una maggiore consapevolezza da parte dei genitori. Tra gli obiettivi quello di realizzare un centro multidisciplinare. Per chi volesse contattare l’associazione: www.talentiautistici.it, oppure via mail a [email protected]

Ultime Notizie

Figliuolo: da lunedì 17 prenotazioni anche per i 40enni, anche in Toscana?

Francesco Figliuolo, Commissario per l'Emergenza, ha inviato alle Regioni una lettera per dare il via libera alle prenotazioni dal prossimo 17 maggio anche per...

Pontedera unisce Italia e Giappone, punto d’incontro sulle due ruote

Presentata questa mattina nella sede di Mitsuba Italia a Pontedera (Pisa) la nuova Ducati Multistrada V4, risultato della sinergia tra lo storico brand emiliano...

Nuovi intervalli tra prima e seconda dose di Pfizer e Moderna per chi prenota dal 13 maggio

Le persone che prenoteranno la prima dose di Pfizer o Moderna da domani (dalle ore 00:01) giovedì 13 maggio avranno la seconda dose al...

Ricercato, individuato e arrestato nella notte alla stazione di Pisa

Ricercato arrestato nella notte a Pisa dalla Polizia di Stato. Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Pisa, intorno alla mezzanotte, hanno arrestato un cittadino somalo...

Sportello psicologico gratuito per cittadini e cittadine del Comune di Bientina

Il Comune di Bientina, in collaborazione con la cooperativa Arnera, organizza uno sportello d’ascolto psicologico gratuito rivolto ai cittadini e alle cittadine. Gli incontri si svolgeranno presso...

Per una Pisa più sicura, al via la gestione automatizzata dei sottopassi

Una Pisa più sicura e sotto controllo anche in caso di nubifragi e forti precipitazioni. Pisamo, azienda partecipata del Comune di Pisa, ha infatti operato...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...