11.5 C
Pisa
domenica 9 Maggio 2021

Municipale irrompe in un immobile occupato abusivamente. Fermati i tre occupanti

PISA. La Polizia Municipale ha effettuato un’irruzione in corte di San Domenico in un immobile occupato. Fermati i tre occupanti stranieri.

Sono stati trovati all’interno di un fondo commerciale della Corte di San Domenico, un ex centro estetico chiuso a seguito del fallimento dell’attività, che avevano adibito a ricovero notturno, con giacigli improvvisati, ma anche a luogo dove consumare sostanze stupefacenti e svolgere attività illecite, come dimostrato dai numerosi rifiuti rinvenuti in terra, tra bottiglie di birra, pezzi di carta stagnola, mozziconi di sigaretta. Si tratta di tre uomini di nazionalità straniera che sono stati prelevati e accompagnati in Questura per le operazione di identificazione e di denuncia per occupazione abusiva di immobile.

L’operazione è stata eseguita nel pomeriggio di mercoledì dal nucleo di Polizia Giudiziaria della Municipale di Pisa, a seguito di segnalazioni da parte dei residenti della Corte di San Domenico, che avevano notato la presenza di diverse persone di origine straniera che entravano e uscivano dall’immobile. Uno dei residenti in particolare si era rivolto nei giorni scorsi agli agenti in servizio sull’asse pedonale commerciale, per segnalare la gravità della situazione, riferendo di aver intravisto episodi di spaccio e di prostituzione all’interno dell’ex centro estetico.

“Dopo lo sgombero effettuato pochi giorni fa nell’immobile di via San Lorenzo – dichiara l’assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno – stiamo proseguendo con le azioni di contrasto alle occupazioni abusive in palazzi del centro, che diventano spesso ricettacolo di spaccio e attività illecite. Sono fiera del lavoro portato avanti dagli agenti della Polizia Municipale, che conferma ancora una volta non soltanto la competenza e la professionalità del nostro personale, ma la capacità di essere sul territorio e costituire un punto di riferimento per i cittadini. Anche in questo caso il cittadino che ha segnalato, lo ha fatto rivolgendosi direttamente ai nostri agenti. Un segno di stima e fiducia, che conferma la nostra capacità di dare risposte concrete alle diverse criticità della città, assicurando una presenza costante sul territorio. Queste operazioni non saranno iniziative isolate: proseguiremo a monitorare gli immobili segnalati e provvederemo inoltre a far mettere in sicurezza le proprietà, anche da parte dei privati, per evitare che tornino ad essere obiettivo di occupazioni abusive e motivo di degrado.”

Ultime Notizie

Covid-19: nel Comune di Calcinaia 44 persone attualmente positive

CALCINAIA. Il Comune di Calcinaia torna ad aggiornare i suoi cittadini sull'attuale andamento epidemiologico sul territorio. Come sappiamo, collocandoci in zona gialla, l'indice Rt...

Ufficiale: via libera alle visite nelle Rsa

''Finalmente potremo cominciare a colmare quel vuoto affettivo e di relazioni imposto dal Covid per gli anziani delle Rsa e per le persone con...

Peccioli, due giorni di tamponi alla popolazione: un solo positivo

PECCIOLI. Poco meno di 500 tamponi rapidi processati nelle giornate di venerdì 7 e sabato 8 maggio, con un solo risultato positivo.La nuova campagna...

Scontro auto moto, c’è un decesso a Pontedera

PONTEDERA. Tragico scontro tra un'auto e una moto questo pomeriggio, poco prima delle ore 15. A seguito dell'impatto, la giovane motociclista di 26 anni...

Sport, i campioni si sono raccontati all’Itcg Fermi di Pontedera

PONTEDERA. Su proposta del Dipartimento di Scienze Motorie dello stesso Istituto, oggi, sabato 8 maggio presso l’I.T.C.G. “E. Fermi”, si è tenuta la prima...

“100 passi” per non dimenticare Peppino Impastato

PONTEDERA. Compie dieci anni l'appuntamento promosso dall'Associazione Teatrale Cantieti Osso Del Cane “Brindisi a Peppino,100 passi non dimenticare” un momento in ricordo di Giuseppe...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...