22.8 C
Pisa
domenica 20 Giugno 2021

Monumenti, mare e natura. Pisa e Valdera riaprono al turismo

PISA. Estate 2020: la città si prepara ad accogliere i turisti, anche l’area collinare della provincia è pronta all’accoglienza.

Pisa intende riaprire in sicurezza e manda il messaggio al mondo intero di tornare a visitare le sue meraviglie. Il prossimo 30 maggio, infatti, la stessa Opera Primaziale ha annunciato la riapertura al pubblica della celebre piazza dei Miracoli, con i suoi monumenti patrimonio Unesco dell’umanità, Battistero, Cattedrale, Cimitero monumentale e, naturalmente, il celebre Campanile. Nella stessa giornata, il Comune di Pisa raddoppia la presenza in città degli uffici informazioni turistiche che diventeranno due, uno nella stessa piazza del Duomo e uno in piazza XX settembre, nell’atrio di palazzo Gambacorti, sede del Comune.

L’ufficio turistico di piazza Miracoli era stato chiuso ai primi di marzo a causa del lockdown. In occasione della riapertura è stato annunciato un flash mob aperto a tutti i cittadini, e in particolare agli operatori del turismo e della sanità, per una foto evento all’ombra della Torre. “Dal 30 maggio vogliamo restituire Pisa al mondo – ha detto il sindaco di Pisa, Michele Conti -, la città con le sue meraviglie, con la piazza patrimonio mondiale Unesco, con il suo litorale attrattivo che anche quest’anno si potrà fregiare delle 4 Bandiere Blu, potrà di nuovo tornare ad essere visitata. E noi ci stiamo preparando perché tutto questo avvenga in totale sicurezza per i turisti e per operatori e cittadini. Sarà un’estate inedita, senza eventi sul litorale ma vogliamo comunque promuovere la città e tutto il suo territorio come l’occasione da cogliere per scoprirla o per tornare ad approfondirne la conoscenza”.

Ma anche la campagna pisana è sinonimo di accoglienza, nelle colline pisane cibo, vino e bellezze del territorio, fanno da cornice ad un momento come l’estate davvero interessante. L’alta Valdera con i comuni di: Terricciola (solo in questo comune se ne contano una ventina), Cascina Terme, Lajatico, Peccioli e Chianni e a due passi Volterra, possono regalare straordinari momenti di relax in accoglienti e confortevoli agriturismi in pieno rispetto alle regole sanitario. Insomma non solo mare e monumenti ma anche campagna, ottimo cibo e vino locale. Buoni risultati in questa direzione potrebbero derivare dalle sinergie che i comuni facenti Parco Alta Valdera potrebbero mettere in atto.

Ultime Notizie

Scontro tra due vetture, una si cappotta in Viale America

Pontedera. E' accaduto in prima serata l'incidente che ha visto coinvolte due autovetture.L'incidente è avvenuto lungo la strada che costeggia lo Scolmatore alla periferia...

Il rombo dei motori accende Casciana Terme

CASCIANA TERME. E' un ritorno alla normalità, alla vita, e il grande evento che si tiene in questo weekend a Casciana Terme ne è...

Tutte le regole della zona bianca

Da Lunedì 21 giugno la Toscana sarà in zona bianca, riportiamo di seguito tutte le regole da seguire in base al DL 65/2021:Spostamenti - Finisce...

Lavori e strada chiusa a Calcinaia

CALCINAIA. Divieto di transito in via Saffi dal 21 Giugno al 2 Luglio per consentire i lavori di riparazione dell'acquedotto. In una nota comunale si...

Pontedera, “Aria irrespirabile, al Villaggio occorrono immediati controlli”

PONTEDERA. "Aria irrespirabile: il problema non è solo a I Fabbri, servono subito controlli". E' quanto riportato in comunicato stampa dal gruppo politico di...

Vaccini: Valdera e Valdicecina, più del 50% della popolazione è vaccinato

Alta Val di Cecina e Valdera fanno segnare un dato importante a seguito delle somministrazione dei vaccini effettuati, nello specchietto che riportiamo a seguire...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...