11.6 C
Pisa
domenica 4 Dicembre 2022

Migliaia di scarpe di marchi famosi contraffatte: maxi sequestro a Pisa

Controlli anticontraffazione della Guardia di Finanza nei negozi della zona stazione centrale. La falsa etichetta sulle scarpe c’è ma non si vede.

PISA. Prosegue l’azione di controllo economico del territorio esercitato dalla Guardia di Finanza di Pisa. Nei giorni scorsi è stata posta una particolare attenzione al fine di contrastare i fenomeni della contraffazione e dell’abusivismo commerciale, questa volta concentrandosi nelle aree limitrofe alla Stazione ferroviaria di Pisa Centrale.

Proprio in una delle vie che si dipartono dalla Stazione, è stato individuato un esercizio commerciale di abbigliamento, gestito da una imprenditrice di nazionalità cinese, all’interno del quale erano poste in vendita, tra l’altro, calzature di vario genere.

I finanzieri hanno notato che le calzature esposte venivano vendute al prezzo non trascurabile di circa 50 euro, pur non evidenziandosi marchi di pregio o comunque conosciuti; osservando meglio, si notavano tuttavia dettagli che richiamavano le linee e i disegni di modelli registrati di note “griffe”, apprezzate soprattutto dai giovani.

Il controllo all’interno del negozio ha consentito di esaminare meglio i prodotti e notare la presenza di alcune cuciture e parti di tessuto rimovibili, apposte con lo scopo di rendere il prodotto – a prima vista – anonimo ed essere rimosse solo all’atto della consegna al compratore. Una volta rimosse le parti amovibili, ecco che venivano alla luce i brand
falsificati, quali “Gucci”, “Adidas”, “Nike”, “Saucony”, “Alexander McQUEEN” e “Converse All Star”, illecitamente riprodotti sulle calzature. Nel corso della perquisizione dell’unità commerciale, veniva notata una porta, nascosta da un muro di scatoloni di abbigliamento, dietro la quale si apriva un magazzino di stoccaggio di calzature, tutte contraffatte con la tecnica appena svelata.

Complessivamente, venivano rinvenute e sequestrate oltre 1.100 paia di calzature contraffatte. La titolare dell’attività veniva segnalata alla Procura della Repubblica di Pisa per i reati di frode in commercio, importazione e vendita di prodotti contraffatti e ricettazione.

L’azione della Guardia di Finanza, volta a contrastare il fenomeno della contraffazione, quale moltiplicatore di illegalità, per la sua capacità di alimentare i circuiti illeciti del lavoro “nero”, è concentrata nel perseguire l’evasione fiscale e il commercio abusivo che causano un rilevante danno per il “Made in Italy” e per la crescita economica del Paese.

Ultime Notizie

Nas sequestrano 15 kg di pesce, sanzionato esercente

Controlli dei Nas nei luoghi della movida pisana. Sanzionato esercente e merce sequestrata. PISA. I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Livorno, collaborati dai...

“Toccato il fondo. Eliminati gli aiuti per chi non riesce a pagare l’affitto”

La maggioranza del consiglio comunale di Pontedera attacca la manovra finanziaria approvata dal Governo Meloni. PONTEDERA. Riportiamo integralmente il comunicato stampa a firma: "Partito Democratico",...

Maxi incidente sull’Aurelia: 4 auto coinvolte, 12enne in codice rosso

Lo scontro è avvenuto ieri, sabato 3 dicembre, sulla via Aurelia, all'altezza della rotonda del casello autostradale Pisa nord. Tra i feriti un 12enne...

Pisa, fanno esplodere il bancomat della banca e scappano

Il colpo dei malviventi intorno alle 5 di stamattina. La forte esplosione è stata avvertita da molti residenti. Avviate ricerche e indagini delle forze...

Ponte crollato: a lavoro per il ripristino. Angori: “Chiederemo interventi al Governo”

Le parole del Presidente della provincia di Pisa, Massimiliano Angori, sul cedimento del ponte, lungo la strada provinciale 329, nel Comune di Monteverdi Marittimo...

35 nuovi casi Covid in Valdera, il dettaglio dei comuni interessati

Questi i nuovi casi covid rilevati nelle ultime 24 ore in Valdera. I nuovi casi in Valdera sono 35, di cui: Bientina 3, Buti 2,...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

Muore ex insegnante e volontaria, comunità in lutto

PONTEDERA. Tutti la ricordano come una grande donna, una persona speciale, un punto di riferimento per tutti i colleghi. E' venuta a mancare ieri...

Finestrini sfondati e furti nelle auto vicino al market

Vetri dell’auto sfondati nei pressi di un noto supermercato, la segnalazione sui social richiama la massima allerta. VICOPISANO  – La segnalazione comparsa sul gruppo social...

Santa Maria a Monte piange il suo storico barista ‘Grappino’

Morto Giancarlo, per tutti 'Grappino', storico barista di Ponticelli: molti i messaggi di cordoglio. SANTA MARIA A MONTE – E’ morto Giancarlo Botti, per tutti...

Persona scomparsa: in azione anche i droni

Vigili del fuoco e volontari della protezione civile impegnati nelle ricerche. Proseguono oggi, lunedì 28 novembre, le ricerche della persona scomparsa da ieri a Caprona...

Una studentessa di Volterra tra i migliori della provincia di Pisa

Tra gli studenti eccellenti è stata premiata anche Benedetta Chiarei, diplomata all'I.T.C.G F. Niccolini di Volterra. Sabato 26 novembre 2022 si è svolta nella Sala dell’Ordine...