18.2 C
Pisa
venerdì 14 Maggio 2021

Maltempo di sabato, salta anche l’illuminazione. La parola all’assessore Belli

PONTEDERA. Numerosi i danni causati dal temporale di sabato (ve ne abbiamo parlato qui), a farne le spese anche la pubblica illuminazione della Bellaria. 

Si è trattato di un guasto, non di competenza di Enel ma riconducibile alla pubblica illuminazione cittadina, su cui sono dovuti intervenire i tecnici del Comune di Pontedera. 

“E’ stata ripristinata una linea – spiegano il Sindaco Matteo Franconi e l’assessore ai lavori pubblici Mattia Belli – L’altra non è stato possibile sistemarla ieri a causa della pioggia e per questa l’intervento dei tecnici verrà completato nella giornata di oggi. Quindi sarà accesa la metà dei lampioni, uno sì e uno no, perché le linee sono alternate. Sono stati ripristinati tutti i vari guasti sul territorio comunale, in particolare in centro” – come apprendiamo da un post di Rete Pontedera. 

L’assessore Mattia Belli sta riorganizzando il lavoro delle squadre di reperibilità, precisando che il protocollo in caso di allerta gialla non dice di aprire il centro operativo. Tuttavia l’assessore, per sicurezza, ha deciso di attuare l’allerta arancione, così da attivare le squadre nella sola mezz’ora.

Nelle zone più a rischio, come via Diaz, Saffi, Primo Maggio, Palestro, della Repubblica e viale IV Novembre, colpite dalla bomba d’acqua di sabato notte, sono state posizionate le transenne in modo da poter chiudere al traffico velocemente. 

“Il problema vero è che le fogne sono vecchie e vanno in difficoltà – afferma Belli – Faremo un incontro con Acque SpA per capire cosa poter fare e, se sarà necessario, realizzeremo anche un by pass. Intanto potenzieremo la pompa di sollevamento in via Roma, in più abbiamo attivato un piano di spazzamento bimestrale per ulteriore pulizia dei sottoservizi, tutto concentrato nella zona del centro e con lo spurgo”.

Un modo per far sì che la stessa scena di sabato scorso non si ripresenti più. 

Ultime Notizie

Pisa “blinda” piazza delle Vettovaglie: ingressi contingentati

Il sindaco di Pisa Michele Conti ha firmato un’ordinanza contingibile ed urgente per regolamentare l’accesso e lo stazionamento in piazza delle Vettovaglie.A partire da...

I sapori del sud approdano a Pisa: inaugurato Radici

Un nuovo ristorante dal gusto e dall'atmosfera tipicamente mediterranea è aperto a Pisa.Si tratta di Radici, nuovissimo locale nella centralissima piazza Carrara, con vista su...

Pontedera, Ponsacco e Bientina: torna la raccolta alimentare

VALDERA. Sabato 15 Maggio torna la raccolta alimentare in 73 punti vendita di Unicoop Firenze. Tra questi, anche i negozi Coop.Fi di Pontedera, Ponsacco...

Percorsi congiunti sul rilancio del Viale Rinaldo Piaggio

PONTEDERA. Nella giornata di ieri il vicesindaco Alessandro Puccinelli e l'assessore Mattia Belli sono stati ospiti della Piaggio."Intensa mattinata ospiti, insieme al Vicesindaco Puccinelli,...

Covid, Valdera e Pisa: il numero dei nuovi contagi per comune

COVID-19. Riportiamo i dati dei nuovi positivi dei vari comuni della Provincia di Pisa e della Valdera forniti dall’Asl Toscana Nord Ovest.In Valdera si...

Anticipazioni Covid: 529 nuovi casi nelle ultime 24 ore in Toscana

I nuovi casi registrati in Toscana sono 529 su 23.293 test di cui 11.444 tamponi molecolari e 11.849 test rapidi. Il tasso dei nuovi...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...