19.8 C
Pisa
domenica 9 Maggio 2021

Lega Ponsacco: Persa un’altra occasione per aiutare chi è in difficoltà

PONSACCO. Il gruppo lega locale, attraverso un’azione proposta dal Consigliere Pericle Tecce, si mostra vicino a cittadini e imprese. 

“In considerazione – scrive Lega Ponsacco – che il Governo non ha prorogato il termine di scadenzario del pagamento acconto IMU, era doveroso da parte nostra suggerire al Comune di Ponsacco di mostrare vicinanza a cittadini ed imprese, considerata la crisi di liquidità e la ripartenza delle nostre attività commerciali solo da poche settimane.”

“Pertanto, alcuni giorni fa, – spiega Pericle Tecce – attraverso una lettera indirizzata ai componenti della giunta, abbiamo suggerito al sindaco e alla sua giunta di prendere in considerazione la possibilità di pagare l’acconto della tassa entro il 31 agosto prossimo per tutti gli immobili consentiti. Proprio in ragione della grave crisi economica determinata dalla pandemia COVID-19, era saggio e opportuno salvaguardare il tessuto economico del territorio comunale, prevedendo la possibilità di corrispondere la prima rata dell’IMU relativa al 2020 entro il 31 agosto 2020 (o altra data individuata dal Comune), senza applicazioni di sanzioni ed interessi, limitatamente ai contribuenti che hanno registrato difficoltà economiche.”

“Il Comune poteva, ai sensi dell’art. 1, comma 775, della legge n. 160 del 2019, – spiega il gruppo politico di minoranza – prevedere la non applicazione di sanzioni ed interessi in caso di versamenti effettuati entro una certa data, individuata dalla delibera consigliare, avente natura regolamentare, ma giunti alla data di scadenza e non ricevendo riscontro, ne alla nostra richiesta e neppure attraverso i canali di comunicazione ufficiale dell’amministrazione, siamo portati a pensare di aver perso l’ennesima occasione di un altro aiuto concreto verso coloro che si trovano in difficoltà economica. Peccato, credo che i cittadini avrebbero apprezzato molto l’iniziativa”. 

Ultime Notizie

Ennesimo furto al negozio H&M in Corso Italia: rubati un paio di pantaloni

PISA. Nel tardo pomeriggio di venerdì 7 maggio una volante della Questura di Pisa è intervenuta in Corso Italia, dove il servizio di vigilanza...

Vaccinazioni in Toscana, obiettivo 30mila dosi al giorno

Il presidente della Toscana, Eugenio Giani, a margine di un evento a Bagno a Ripoli, tenutosi nel pomeriggio di ieri, fa il punto della...

I sindaci scendono in passerella per il progetto ”Desk Valdera”

Domani, lunedì 10 maggio 2021, alle ore 11:00, sulla passerella pedonale che collega al villaggio scolastico superiore, i sindaci della Valdera presenteranno il progetto...

Violenza sulle donne, la famiglia Simonelli dona 3 panchine rosse a Ponsacco

PONSACCO. Attraverso la propria pagina Facebook, la sindaca di Ponsacco, Francesca Brogi, ci ha tenuto a ringraziare la famiglia Simonelli."Grazie alla famiglia Simonelli che...

Covid-19: nel Comune di Calcinaia 44 persone attualmente positive

CALCINAIA. Il Comune di Calcinaia torna ad aggiornare i suoi cittadini sull'attuale andamento epidemiologico sul territorio. Come sappiamo, collocandoci in zona gialla, l'indice Rt...

Ufficiale: via libera alle visite nelle Rsa

''Finalmente potremo cominciare a colmare quel vuoto affettivo e di relazioni imposto dal Covid per gli anziani delle Rsa e per le persone con...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...