22.8 C
Pisa
sabato 19 Giugno 2021

Lega Ponsacco abbandona la Commissione: è assurdo!

PONSACCOI rappresentanti del gruppo consiliare Lega Ponsacco, unitamente agli altri rappresentanti dell’opposizione, hanno abbandonato la seduta della IV commissione sull’urbanistica. “Ci è pervenuto – scrivono i consiglieri Lega Ponsacco, D’Anniballe Federico e Tecce Pericle – l’avviso di convocazione il giorno 04.06.20 alle ore 21,07, convocazione che vedeva allegato un ordine del giorno su questioni assai tecniche come quelle sulla modifica di n.2 schede urbanistiche inerenti il recupero di fabbricati storici presenti nel territorio comunale. Nonostante le richieste che già in precedenza avevamo avanzato sul difetto di trasmissione della documentazione inerente gli argomenti da trattare, nuovamente nessun documento è stato allegato all’ordine del giorno.”

“Solo dopo – si legge nel comunicato Lega Ponsacco – che abbiamo rilevato la mancanza delle condizioni indispensabili a dare senso compiuto alla nostra partecipazione, la documentazione ci è stata inviata, in data 08.06.20 alle ore 12,36 la quale peraltro, oltre ad essere composta da ben 14 tavole e 2 relazioni (di cui una addirittura di 43 pagine), mancava del parere tecnico; in poco più di 1 giorno di tempo dovevamo andare a discutere di questioni tecniche e complesse senza neppure sapere la posizione assunta dall’amministrazione.”

“Assurdo – scrivono i due consiglieri leghisti -. C’è di più, prima ancora della seduta l’amministrazione ci aveva comunicato la convocazione del prossimo consiglio comunale di sabato 13.06.20 ed indovinate un po’? all’ordine del giorno di quel consiglio è stata calendarizzata l’approvazione delle modifiche in questione; cioè prima ancora della loro trattazione in commissione. Ancora più assurdoLe commissioni consiliari hanno la funzione di consentire una specifica e approfondita trattazione degli affari di competenza del consiglio e ciò attraverso le proposte e gli approfondimenti dei gruppi di maggioranza e minoranza; spesso la trattazione degli argomenti richiede anche più sedute ed il fatto che i medesimi temi siano già stati sottoposti all’approvazione del prossimo consiglio la dice lunga su ciò che l’amministrazione si aspettava dalla commissione: un bel niente!”

Concludono così la forza politica di opposizione: “La dice lunga sopratutto sul fatto che l’amministrazione Brogi reputi le commissioni come una mera, fastidiosa, aggiungiamo noi, e del tutto insignificante formalità; ed allora va bene convocare i consiglieri all’ultimo “tuffo” e possibilmente digiuni degli argomenti da trattare. Abbiamo allora deciso di dare un segnale forte a chi amministra il Comune affinché si comprenda una volta per tutte che non è accettabile un modo di agire che, oltre a prevaricare i diritti delle opposizioni, è estremamente irrispettosa delle istituzioni e dei cittadini.”

 

Ultime Notizie

Scontro tra due vetture, una si cappotta in Viale America

Pontedera. E' accaduto in prima serata l'incidente che ha visto coinvolte due autovetture.L'incidente è avvenuto lungo la strada che costeggia lo Scolmatore alla periferia...

Il rombo dei motori accende Casciana Terme

CASCIANA TERME. E' un ritorno alla normalità, alla vita, e il grande evento che si tiene in questo weekend a Casciana Terme ne è...

Tutte le regole della zona bianca

Da Lunedì 21 giugno la Toscana sarà in zona bianca, riportiamo di seguito tutte le regole da seguire in base al DL 65/2021:Spostamenti - Finisce...

Lavori e strada chiusa a Calcinaia

CALCINAIA. Divieto di transito in via Saffi dal 21 Giugno al 2 Luglio per consentire i lavori di riparazione dell'acquedotto. In una nota comunale si...

Pontedera, “Aria irrespirabile, al Villaggio occorrono immediati controlli”

PONTEDERA. "Aria irrespirabile: il problema non è solo a I Fabbri, servono subito controlli". E' quanto riportato in comunicato stampa dal gruppo politico di...

Vaccini: Valdera e Valdicecina, più del 50% della popolazione è vaccinato

Alta Val di Cecina e Valdera fanno segnare un dato importante a seguito delle somministrazione dei vaccini effettuati, nello specchietto che riportiamo a seguire...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...