26.2 C
Pisa
martedì 21 Settembre 2021

Lega: accoglienze? Parliamone, “a Ponsacco abbiamo anche già dato”

PONSACCO. Tema che era e che resta caldo quello dell’accoglienza, a firma di: Tecce Pericle Il capogruppo Comunale, Canova Giada Ghelli Alessandro Tuzza Gianluca, soci Militanti del Gruppo Lega Ponsacco ed il capogruppo Consiliare D’Anniballe Federico, riceviamo un documento stampa che riportiamo integralmente.

“Quanto sta succedendo in Afghanistan – si riporta nel comunicato stampa diffuso da Lega Ponsacco – con il ritorno prepotente del governo dei talebani potrebbe avere conseguenze dirette anche sull’Italia e su Ponsacco. Si apprende dai mass media che sono tantissime le persone in fuga dal Paese per il timore di ritorsioni, violenze e repressioni”.

“Gran parte degli esponenti politici si è già schierata a favore dei corridoi umanitari per facilitare la fuga di tanti cittadini afghani, in prima linea i sindaci del PD Pisani, diversa è però la posizione del gruppo Lega Ponsacco:

“Chiediamo – scrive la Lega ponsacchina – al Sindaco Brogi e alla maggioranza che venga intrapresa una strada diversa da una cieca ed indiscriminata accoglienza: “L’Italia e soprattutto Ponsacco non possono permettersi di accogliere indiscriminatamente decine e decine di persone in questo modo, visto che i centri di accoglienza stanno già esplodendo”, dopodiché esiste un emergenza COVID che sta riprendendo quota giorno per giorno proprio nel Pisano”.

“Secondo il nostro punto di vista la situazione deve essere presa in mano dalla comunità internazionale e non dai piccoli comuni come quelli della Valdera : ‘Ponsacco non può trasformarsi in un centro di accoglienza, anche perché ricordiamo che proprio nel centro del paese i ponsacchini sono costretti a subire, ormai da anni, una criticità creata e ulteriormente gestita in malo modo proprio dal PD”.

“La sicurezza -Continua il Gruppo Lega Ponsacco –  di chi sta scappando è assolutamente un dovere dal quale nessuno si deve sottrarre, ma non obbiamo dimenticare che sugli arrivi degli immigrati/profughi, l’Italia ha già un record europeo e noi personalmente a Ponsacco abbiamo anche ‘già dato’. Ricordiamo anche la fallimentare gestione dell’accoglienza al Bricohotel con contestazioni, sequestro del personale della cooperativa che gestiva i profughi, i numerosi interventi delle forze dell’ordine. Diversamente, pensiamo noi del Gruppo Lega Ponsacco”.

“Noi pensiamo che potrebbe essere adottata un accoglienza attenta e mirata per le donne ed i bambini, ma in questo caso occorre una gestione attenta, trasparente e condivisa tra tutte le istituzioni e le forze politiche locali al fine di non abbandonare i rifugiati al proprio destino; più volte la storia ci ha insegnato che abbandonarli significa spingerli, loro malgrado, nella rete della delinquenza locale..proprio come è accaduto nel nostro paese a fronte di una improvvisata gestione del fenomeno.

In questi fallimenti – conclude la Lega Ponsacco – il PD è maestro… quantomeno quello Ponsacchino con le ovvie ricadute delle conseguenze sulla nostra comunità.

Ultime Notizie

Restauro della Torre e del Camminamento del Soccorso di Vicopisano, dal sogno alla realtà

VICOPISANO. Restauro e recupero della Torre e del Camminamento del Soccorso di Filippo Brunelleschi, un sogno che si avvera!Nella mattinata di ieri, 20 settembre,...

Covid Toscana, il tasso si dimezza a 1,17%, 215 i nuovi casi

Coronavirus, oggi 215 nuovi casi, 41 anni l'età media. Tre i decessi. I ricoverati sono 389 (2 in più rispetto a ieri), di cui...

CLD: 500€ per l’Ospedale del Cuore grazie al libro di Daniele Agostini

CAPANNOLI. Presentato davanti ad un folto pubblico, il libro "Capannoli 1971 - L'anno in cui il paese si tinse di rosa", scritto dal compianto...

51 i nuovi casi in Valdera in 7 giorni, 35 anni l’età media, 3 i ricoverati al Lotti di cui 1 in terapia intensiva

605 nuovi positivi negli ultimi 7 giorni nell’Asl Toscana nord ovest.Questi gli aggiornamenti sulla situazione Covid  nell’Azienda USL Toscana nord ovest.I nuovi casi positivi, da...

Opportunità di lavoro grazie a Farmavaldera

Importante opportunità di lavoro offerta da Farmavaldera. Al via la selezione per la ricerca di un commesso di magazzino, il quale verrà assunto a...

Polemiche Gramsci, Nencioni: grazie ‘Villaggini’!

Dopo il suo ultimo intervento sul Villaggio Gramsci e sul Villaggio Piaggio (leggi QUI), la nostra lettrice Elena Nencioni nata e cresciuta al Villaggio...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Pedofilo seriale finisce in manette: è un 70enne di Pisa molto conosciuto

Settantenne arrestato questa mattina dalla Polizia, accuse molto gravi nei suoi confronti.Questa mattina la Polizia di Stato di Pisa ha posto agli arresti domiciliari...

Ucciso da un brutto male a 44 anni

Aveva solo 44 anni e un figlio adolescente da vedere crescere, purtroppo però, un brutto male se l’è portato via.PALAIA. Massimiliano Bonsignori, 44 anni,...

Donna colpita da arresto cardiaco

Momenti di grande paura ieri pomeriggio, una donna ha accusato un malore mentre si trovava all’aeroporto Galilei di Pisa.È accaduto nel primo pomeriggio. Una...

Incidente sulla Tosco-Romagnola a Fornacette: coinvolti 3 veicoli

Coinvolte 6 persone nel sinistro avvenuto di fronte al McDonald’s di Fornacette.Intorno alle 21.45 di oggi 19 settembre, un uomo alla guida del mezzo...

Frontale in primo pomeriggio, scontro tra pick-up e monovolume

Il 'frontale' è avvenuto oggi intorno alle 13, 30 nel comune di Terricciola Oggi, poco dopo le 13:0O la squadra Vigili del Fuoco di...

A 3 anni dall’incendio del Monte Serra, arriva la sentenza: 12 anni per Franceschi

CALCI. L'incendio del 24 settembre 2018 rappresentò un disastro per il Monte Serra: richiesta di condanna a 12 anni e 350mila euro di risarcimento...