17.8 C
Pisa
sabato 15 Maggio 2021

Lavori conclusi sull’acquedotto di Capannoli e Terricciola, erogazione idrica ripristinata

CAPANNOLI. È andato nel migliore dei modi il maxi-intervento notturno sulla rete acquedottistica programmato da Acque SpA e che ha reso necessaria una sospensione dell’erogazione idrica a Capannoli, Santo Pietro Belvedere e Selvatelle a partire dalle 21:30 di ieri martedì 14 luglio.

I 7 distinti interventi condotti in contemporanea in vari punti del territorio – grazie al lavoro di una trentina tra operai, tecnici e ingegneri – si sono svolti senza particolari intoppi, tanto che è stato possibile cominciare a ripristinare con gradualità l’erogazione idrica sin dalle 9:30 di questa mattina. Ciò ha consentito di anticipare di qualche ora il ritorno alla normalità del servizio idrico, inizialmente previsto per le 15, anche se residuali fenomeni di bassa pressione e di intorbidamento potranno manifestarsi ancora sino al primo pomeriggio nelle vie poste a maggior altezza o agli ultimi piani dei condomini sprovvisti di autoclave.

I 7 cantieri sono stati programmati tutti nello stesso arco temporale al fine di evitare interventi “a ripetizione” – che avrebbero comportato altrettante sospensioni dell’erogazione idrica – e ridurre dunque al minimo i disagi agli utenti. L’insieme di questi interventi hanno come obiettivo quello di migliorare il servizio idrico locale per qualità e continuità, riducendo notevolmente l’incidenza dei guasti sull’acquedotto e di conseguenza i disagi per i cittadini.

I due principali lavori, per un investimento di circa 260mila euro, hanno riguardato la sostituzione di circa 300 metri di tubazione principale lungo la dorsale La Rosa-Selvatelle-Capannoli e la messa in funzione di una nuova valvola di regolazione della pressione (detta clayton). In contemporanea è stata dismessa una infrastruttura idrica non più necessaria, risanato un tratto di tubazione a Santissima Annunziata, riparata una perdita idrica particolarmente delicata ed effettuati interventi di manutenzione straordinaria presso la centrale idrica La Rosa e al deposito idrico di Santo Pietro.

Ultime Notizie

Pisa ospiterà la 21esima edizione del Raduno Nazionale dei Marinai d’Italia

Pisa è stata scelta per ospitare, nel maggio del 2023, il XXI Raduno Nazionale dei Marinai d’Italia, una manifestazione che richiamerà in città oltre...

Il Covid fa un’altra vittima a Casciana Terme Lari

CASCIANA TERME LARI. Il sindaco Mirko Terreni torna ad aggiornare i cittadini sull'andamento del contagio e comuica un decesso legato al Covid."La situazione epidemiologica...

Valdera e Pisa, i nuovi contagi per comune

COVID-19. Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 15 maggio, sono 123.In Valdera si registrano 9 casi, così suddivisi: Capannoli 1,...

Una galleria virtuale per un gemellaggio reale

CALCINAIA. L’Europa non è un concetto astratto, ma una straordinaria opportunità per mettere in contatto culture diverse, per confrontare differenti tradizioni, per scoprire nuovi...

Vaccini: dalle ore 16 di oggi agende aperte per 1970 e 1971

TOSCANA. Dalle ore 16 di oggi, sabato 15 maggio, si aprono le agende per la prenotazione vaccini anche per i nati nel 1970 e...

Cup 2.0: in due giorni oltre 200 prenotazioni online

L'avvio, anche nell'ambito territoriale pisano, del nuovo Centro unico di prenotazione (Cup) 2.0 si è svolto senza particolari criticità.Già dal primo giorno, giovedì 13...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...