13.4 C
Pisa
giovedì 13 Maggio 2021

Ladri informatici in azione: colpo da 20mila euro alle Poste

SANTA MARIA A MONTE. Furto di 20mila euro al bancomat dell’ufficio postale di via San Michele a Santa Maria a Monte. 

A dare l’allarme e sporgere denuncia il personale delle Poste, dopo aver notato l’anomale e ingente “prelievo”. 

Si tratterebbe di una banda specializzata, i due malviventi hanno infatti studiato tutte le mosse a tavolino prima di mettere in atto il colpo. Ladri informatici, o comunque esperti, che hanno prima disattivato tutti i circuiti e poi hanno agito indisturbati, con la serenità di non essere scoperti. 

I ladri hanno smontato la parte in plastica che illumina il dispositivo dello sportello bancomat, sono entrati nel sistema operativo e, una volta disattivato, si sono impossessati dei 20mila euro come si trattasse di un semplice prelievo. 

Episodio analogo è successo nei giorni precedenti in un ufficio postale della provincia di Firenze. Probabilmente si tratta della stessa banda, anche se non ci sono al momento riscontri che possano avvalorare questa tesi. I carabinieri della stazione di Santa Maria a Monte e della compagnia di San Miniato stanno compiendo indagini molto serrate, vagliando anche le telecamere di videosorveglianza della zona, pubbliche e private, per cercare di risalire ad auto in transito con targhe che possano ricondurre ai malviventi.

Vista la difficoltà del caso, è probabile che sia richiesto l’intervento anche di reparti specializzati. 

 

Ultime Notizie

Anticipazioni Covid: altri 651 toscani contagiati nelle ultime 24 ore

COVID-19. I nuovi casi registrati in Toscana sono 651 su 23.271 test di cui 12.942 tamponi molecolari e 10.329 test rapidi. Il tasso dei nuovi...

”Doppia Golena”: ecco cosa c’è di vero, parla l’amministratore Luca Sardelli

PONTEDERA. Una cosa è certa, anche quest'anno Golena tornerà ad animare l'estate pontederese.  La Golena anche stavolta tornerà disponibile durante la mattina e il pomeriggio...

”Le strane circostanze”, il nuovo libro del ponsacchino Loris Grassulini

Si intitola ''Le strane circostanze'' il nuovo libro, disponibile da lunedì 10 maggio in tutte le librerie nazionali e su tutti gli store online,...

Litorale e turismo accessibile: il Comune a fianco di Alba Big Fish per il progetto ”Anch’io vado in vacanza”

PISA. L’assessore alla disabilità, Sandra Munno, ha partecipato a Marina di Pisa alla presentazione della campagna di raccolta fondi, promossa dalla sezione soci Coop...

”Natura Amica” a cura della dottoressa Elisabetta Raimo

Rispetta la pelle e proteggila con il Betacarotene Potente fonte di energia vitale, fa bene alla salute e solleva il nostro umore. Che cosa è?...

Mentre la Toscana si avvia alla riconferma in giallo, cambiano i parametri dei colori

Migliorano di settimana in settimana i parametri circa l'attuale andamento epidemiologico della nostra Regione.  Numeri alla mano, la Toscana si riconfermerà in zona gialla anche...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...