28.4 C
Pisa
mercoledì 27 Settembre 2023

La truffa dello specchietto minaccia ancora la Valdera

In Alta Valdera un colpo tra auto e uno specchietto rotto, poi la richiesta di contanti per ripararlo ma è una truffa: come difendersi e smascherare i malviventi.

PECCIOLI – Tentativi di furto hanno minacciano nuovamente la Valdera: gli stessi ormai noti come truffa dello specchietto per la modalità che i malviventi utilizzano nel raggirare le loro vittime.

L’ennesima segnalazione arriva dai social, e questa volta dal paese di Peccioli: la stessa estesa anche ad altri gruppi della provincia per allertare il maggior numero di persone. Non la prima volta, infatti, che si verificano questi spiacevoli eventi nel nostro territorio: solo pochi mesi fa altre segnalazioni dal comune di Ponsacco.

Dal racconto di un’utente, vittima dell’inganno, pare infatti che un uomo di circa 35 anni con capelli e barba scuri si aggiri presso la zona industriale di Peccioli (La Fila) a bordo di una BMW molestando gli ignari malcapitati proprio con la truffa dello specchietto.

Ma come agiscono i malintenzionati e quali sono le possibilità per difendersi dal loro tentativo di truffa?

Attualmente quella dello specchietto è una tra le truffe più diffuse in Italia, un raggiro finalizzato a un vero e proprio furto: donne, anziani, giovani e neopatentati le categorie più bersagliate.

Individuata la vittima, il malintenzionato è così pronto ad agire: a bordo della propria auto, incolperà il malcapitato di averlo urtato e di aver provocato danni proprio al suo specchietto proponendogli, infine, un accordo che prevede soldi in contanti per riparare al danno e senza comunicazione alcuna alla compagnia assicurativa per aggirare la lunga burocrazia e chiudere la questione in tempi più brevi.

Ma l’incidente non è che una messa in scena: il malvivente si trova, infatti, a bordo di un’auto con lo specchietto già rotto e utilizza palline di plastica, di gomma o piccoli sassi per colpire la fiancata dell’altra vettura e riprodurre così il rumore dell’urto.

Per difendersi dal raggiro, una volta riconosciuto il tentativo di truffa, sarà opportuno comunicare all’autore dello stesso l’intenzione di procedere per vie legali: ormai smascherato, il malvivente si allontanerà immediatamente interrompendo le molestie.

In alternativa, è possibile comunicare che l’auto appartiene a qualcun altro, un parente o un amico prontamente avvisato di recarsi sul luogo: anche in questo caso il malvivente mollerà i suoi loschi intenti.

Resta in ogni caso necessario segnalare l’accaduto alla Polizia Municipale della propria zona per consentire un tempestivo intervento, come anche l’utente che ha reso nota la questione sui social dichiara di aver fatto immediatamente.
M.C.

Ultime Notizie

Calcinaia: violento schianto, un’auto finisce nel fosso [FOTO]

Un grave incidente stradale è avvenuto nel pomeriggio di oggi intorno alle 16, all'incrocio tra via Vicarese e la circonvallazione di Calcinaia. Due veicoli, un...

San Miniato: ai domiciliari per maltrattamenti in famiglia, evaso

I Carabinieri della Compagnia di San Miniato (PI) hanno tratto in arresto in flagranza del reato di evasione una persona, domiciliata a San Miniato...

Anche a Pisa e provincia, una voce amica: consigli ai pazienti a domicilio

“Una voce per amica: ascoltare le emozioni e le fragilità”. E' questo il nome del nuovo servizio di ascolto che l'Azienda USL Toscana nord...

Nasce il Pane Cascinese, due ingegnose attività hanno dato vita al nuovo alimento

Arriva il ‘Pane Cascinese’ a chilometro zero, a lievitazione naturale. Il prodotto fatto realizzato dal Forno Nencini con farine di grani antichi coltivati a Cascina...

Bientina, Buti, Calcinaia e Vicopisano: insieme per progettare il futuro, ecco di cosa si tratta

Quattro Comuni e un grande progetto di rigenerazione urbana. Martedì 3 Ottobre l’incontro di apertura sulla Strategia Territoriale “Ecosistema culturale” dei comuni di Bientina,...

Costa, quale futuro? Anno 2100, un metro in più del livello del mare rispetto a oggi

L’Ateneo partner della ricerca pubblicata sulla rivista Earth System Science Data, una importe ricerca mette in evidenza alcuni aspetti temibili in merito all'aumento del...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Muore a soli 21 anni, Valdera in lutto

L'intera comunità è sconvolta dal dolore per la morte del 21enne Kelvin Alushi. Aveva solo 21 anni Kelvin Alushi, di Pontedera. La scomparsa del giovane ha...

Giada Pieraccini è Miss Toscana, secondo posto per Marianna Parri di Terricciola

CASTELFIORENTINO – La grande serata finale dedicata alla bellezza in Toscana ha dato i propri esiti nella città di Castelfiorentino: ad essere eletta Miss...

Buti: inferno sui Monti Pisani, scoppia l’incendio [FOTONOTIZIA E VIDEO]

Un vasto incendio è divampato nella tarda mattinata di oggi, domenica 24 settembre. Inferno sui Monti Pisani. Intorno alle 12.20 di oggi, domenica 24 settembre, è...

Bientina, Il Cornetto Cubico di Alex Bar Dolci Creazioni: nuova frontiera della colazione

Il mondo della pasticceria è in costante evoluzione, e spesso emerge una creazione straordinaria che cattura l'attenzione e il palato di tutti. Questa volta, l'ispirazione...

Il divo hollywoodiano Pierce Brosnan in giro per Pisa

L'attore, notissimo al grande pubblico per aver interpretato l'agente 007 James Bond tra gli anni '90 e gli inizi del 2000, è stato paparazzato...

Servizio Civile Digitale, posti disponibili a Pontedera: come presentare domanda

Servizio Civile Digitale, ultima settimana per accedere ai 38 posti disponibili dell'Azienda USL Toscana nord ovest nelle zone di Pisa, Massa Carrara, Versilia, Lucca...