21.6 C
Pisa
venerdì 6 Agosto 2021

Bini: Un solo bambino iscritto, così l’asilo non può riaprire

TERRICCIOLA. La lista Terricciola SiCura, che siede nei banchi di opposizione nel Consiglio Comunale di Terricciola, presenterà un’interpellanza per chiedere al sindaco Mirko Bini di tenere aperta la scuola di Selvatelle attraverso lo stanziamento di contributi economici.

Ecco la risposta del sindaco: “Per poter amministrare un Comune bisogna conoscerlo. Nell’interrogazione dell’opposizione si chiede di fare una convenzione e di dare un contributo economico alla struttura, ma forse non si sa che la convezione c’è già e che il Comune dà alla scuola paritaria di Selvatelle oltre 9mila euro di contributo affinché possa garantire il servizio al paese.”

Dove nasce il problema? “La scuola – spiega Mirko Bini – aveva 16 bambini, un numero sufficiente per garantire il proseguo dell’attività, ma a febbraio al momento della chiusura delle iscrizioni per il nuovo anno scolastico, soltanto un nuovo bambino ha presentato la domanda d’iscrizione. Ma non solo, allo stesso tempo ci sono 7 bambini che vanno via, perciò la scuola di Selvatelle si ritroverebbe con 8 bambini, un numero insostenibile per garantire l’attività.”
 
“Inoltre ci sono da rispettare le regole che prevedono un minimo di 15/16 bambini e un massimo di 28/30 bambini per classe. Strano a dirsi ma in questo caso la situazione Covid potrebbe venirci in aiuto perché potrebbero cambiare i numeri minimi consentiti. Quindi se questa variazione venisse confermata potremmo guadagnare una sezione a Terricciola.

Il problema grosso è il calo di natalità generale, non solo sul nostro territorio comunale. Questo porta a ripercussioni, e nonostante tutti gli aiuti possibili del Comune all’asilo a Selvatelle, se non ci sono bambini non possiamo aprire l’asilo. Tuttavia stiamo lavorando per trovare uno spazio per i nostri bambini, in tal senso ho avuto primi contatti con il parroco per trovare una soluzione ottimale. Io sono a disposizione per contribuire, anche economicamente, ad un progetto sociale. Penso alla riqualificazione della struttura della parrocchia, alla creazione di un centro ricreativo o anziani, oppure a spazi per dare risposte all’emergenza abitativa”.

Ultime Notizie

Studente carbonizzato: nessuna lesione sul corpo

L'esame autoptico sul corpo carbonizzato di Francesco Pantaleo (leggi) era iniziato nella giornata di martedì 6 luglio."L'autopsia ha confermato che il cadavere non presenta...

Donare è vita: in campo la Nazionale Trapiantati, le vecchie glorie di Fornacette e operatori sanitari

FORNACETTE. L'appuntamento è fissato per sabato 25 settembre al 'Piero Masoni'. 'Donare è Vita', questo il titolo dell'iniziativa solidale, ha lo scopo di sensibilizzare...

Coniugi litigano in auto, lui la spinge giù dall’auto

Non mettere il dito tra moglie e marito, diventa discutibile quando durante un litigio in auto e lui su tutte le furie decide di...

Salici e Bellaria diventano ”i parchi dello sport”: tutte le novità

Pontedera tra i primi comuni ammessi ai contributi per l’allestimento di nuove aree fitness nel parco dei Salici e della Bellaria.Il Comune di Pontedera...

Violenze negli ospedali, a proteggere il personale sanitario arriva il dispositivo anti-aggressione

Arriva nell'AUSL Toscana nord ovest "Mydasoli", un dispositivo per garantire la sicurezza di medici, infermieri e operatori sanitari toscani.Un sistema di allarme sonoro da...

Terricciola SiCura: “Giardino comunale ostaggio dei vandali, è una situazione inaccettabile”

Aggressione inaudita nel giardino comunale di Terricciola, dove ignoti se la sono presa contro un tendone comunale adibito alle feste paesane.Sulla questione interviene il...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Studente dell’università di Pisa sparito nel nulla, il padre: “Aiutatemi a trovarlo”

PISA. Francesco Pantaleo, studente di ingegneria informatica all'Università di Pisa, ha fatto perdere le sue tracce da sabato 24 luglio. Il giovane è uscito...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Sport e associazionismo in lutto, Santa Maria a Monte piange Rossano Lazzerini

SANTA MARIA A MONTE. Se ne è andato a 67 anni a causa di un male incurabile, Rossano Lazzerini.  Originario di San Giovanni alla Vena,...