11.5 C
Pisa
domenica 9 Maggio 2021

Infezioni di Legionella in aumento in Toscana

TOSCANA. É stata la Asl Toscana sud est a lanciare un’allerta per la legionellosi, malattia provocata dal batterio Legionella.

La Asl ha segnalato nuovi casi di Legionellosi, malattia che si manifesta con sintomi simili a quelli dell’influenza oppure con polmonite, anche molto grave.

Quest’anno sta colpendo più del solito: nel 2019 i casi di legionellosi nel territorio dell’asl sud est furono in tutto 36 (9 ad Arezzo, 15 a Siena, 12 a Grosseto), nei primi sei mesi del 2020 sono già 19 (Arezzo 12, Siena 6 e Grosseto 3). Il batterio della Legionella è comunemente presente nell’ambiente naturale, in particolare nei corsi d’acqua. Può essere isolato negli impianti idrici e di condizionamento dell’aria, nelle piscine, nelle saune, negli impianti di idromassaggio e dove sono presenti impianti che comportano un moderato riscaldamento dell’acqua e la sua nebulizzazione. L’infezione avviene prevalentemente per via respiratoria mediante inalazione di goccioline d’acqua contaminata.

L’infezione non si trasmette da persona a persona. “Non tutti, fortunatamente, si ammalano perché occorrono cariche batteriche molto elevate – spiega la Asl – I soggetti anziani però, soprattutto se non sono in buone condizioni di salute, e gli immunodepressi si ammalano più facilmente”. E’ importante, quindi, controllare periodicamente l’impianto dell’acqua potabile ed eventuali serbatoi, i sistemi per il raffreddamento dell’aria (condizionatori) o per il riscaldamento dell’acqua (scaldabagni, bollitori). “Questa deve diventare una buona prassi non solo nei luoghi pubblici ma anche nelle abitazioni” sottolinea l’Asl Toscana sud est.

 

Ultime Notizie

I sindaci scendono in passerella per il progetto ”Desk Valdera”

Domani, lunedì 10 maggio 2021, alle ore 11:00, sulla passerella pedonale che collega al villaggio scolastico superiore, i sindaci della Valdera presenteranno il progetto...

Violenza sulle donne, la famiglia Simonelli dona 3 panchine rosse a Ponsacco

PONSACCO. Attraverso la propria pagina Facebook, la sindaca di Ponsacco, Francesca Brogi, ci ha tenuto a ringraziare la famiglia Simonelli."Grazie alla famiglia Simonelli che...

Covid-19: nel Comune di Calcinaia 44 persone attualmente positive

CALCINAIA. Il Comune di Calcinaia torna ad aggiornare i suoi cittadini sull'attuale andamento epidemiologico sul territorio. Come sappiamo, collocandoci in zona gialla, l'indice Rt...

Ufficiale: via libera alle visite nelle Rsa

''Finalmente potremo cominciare a colmare quel vuoto affettivo e di relazioni imposto dal Covid per gli anziani delle Rsa e per le persone con...

Peccioli, due giorni di tamponi alla popolazione: un solo positivo

PECCIOLI. Poco meno di 500 tamponi rapidi processati nelle giornate di venerdì 7 e sabato 8 maggio, con un solo risultato positivo.La nuova campagna...

Scontro auto moto, c’è un decesso a Pontedera

PONTEDERA. Tragico scontro tra un'auto e una moto questo pomeriggio, poco prima delle ore 15. A seguito dell'impatto, la giovane motociclista di 26 anni...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...