18.4 C
Pisa
mercoledì 29 Settembre 2021

Inaugurazione speciale per il nuovo impianto di illuminazione al campo sportivo di Fabbrica

PECCIOLI. Una sfida tra il Fabbrica calcio e la squadra femminile del Pontedera guidata da mister Renzo Ulivieri per inaugurare il nuovo impianto di illuminazione del Campo Sportivo di Fabbrica.

Una festa per la società pecciolese ma per tutta la comunità che il 4 settembre ha tagliato il nastro del nuovo impianto di illuminazione del campo sportivo della frazione di Fabbrica. Un intervento da 173.800 euro che, in particolare dopo un periodo di inattività e di difficoltà economiche per tutto il mondo del calcio dilettantistico e dello sport in generale, è un segnale in forte controtendenza e che si lega a un progetto generale di investimenti dell’amministrazione comunale sugli impianti sportivi. A partire dalla costruzione della nuova piscina coperta annunciata a inizio estate.


«Questo importante intervento chiude il cerchio di una serie di importanti adeguamenti che ora possono far parlare non di campo sportivo ma di vero e proprio stadio di Fabbrica – ha detto sabato scorso Silvano Panchetti, presidente della società fondata nel 1964 -. Oltre a migliorare le condizioni di allenamento e di gioco, l’illuminazione consentirà l’organizzazione di eventi sportivi e ricreativi anche in notturna. Da parte nostra non possiamo che rimarcare il massimo impegno nel proseguire l’attività, importantissima anche a livello sociale, forti della fiducia dell’amministrazione comunale e del sostegno delle associazioni del paese».


Dal punto di vista tecnico l’impianto è costituito da quattro torri faro alte venti metri; su ogni torre sono installati sei proiettori con illuminazione a led. Quindi con un basso consumo energetico. Soddisfazione anche per Renzo Macelloni, presente insieme al consigliere Carlo Montagnani. «C’è soddisfazione nel vedere in una piccola comunità un campo sportivo alla stregua dei grandi centri. Ben mantenuto e ben conservato e che si arricchisce anche di un potente impianto di illuminazione – ha detto Macelloni alla partita inaugurale -. Da tempo puntiamo ad avere degli impianti sportivi che siano un punto di riferimento non solo per il nostro Comune ma per un territorio più vasto. Un investimento che ha riguardato sia il campo di Fabbrica che quello di Peccioli e che prevedono la migliore tecnologia a disposizione in grado, in un’ottica di risparmio energetico, di abbattere anche i costi di gestione e rendere più sostenibili questi tipi di investimento».

Ultime Notizie

Coronavirus, sono 11 le classi in quarantena

Covid, sono 11 le classi finite in quarantena in Valdera e Alta Val di Cecina I dati sono riportati nel consueto bollettino riepilogativo del martedì...

Covid-19, in Valdera e nella zona pisana nessun decesso nell’ultima settimana

Riportiamo l’aggiornamento settimanale dell’Azienda Usl Toscana nord ovest.I nuovi casi positivi, da martedì 21 a lunedì 27 settembre, sono stati 433 con 52...

Anche a Pisa, dal 4 ottobre, mammografie su mezzo mobile

PISA. Mammografia di screening alle donne che a causa della pandemia Covid-19 sono state impossibilitate a sottoporsi all'esame strumentale. A Pisa al poliambulatorio di via...

Le imbarcazioni di Palio e Regata “trovano casa” nella Darsena Pisana

PISA. Sarà un capannone nella Darsena Pisana, gestito dalla Navicelli Srl, il nuovo deposito per le imbarcazioni utilizzate per il Palio di San Ranieri...

Al via i lavori al terminal bus di Pontedera

PONTEDERA. Corsia A del terminal bus di Pontedera chiusa da domani fino a fine dei lavori. Da Mercoledì 29 Settembre e fino al termine dei...

Turista 25 enne francese centra con il drone la Torre di Pisa

PISA. Denunciato un giovane turista francese, reo di aver centrato la Torre di Pisa con il suo drone. E' successo ieri, quando gli agenti della...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Uomo trovato morto in casa

Un uomo di 54 anni è stato trovato morto in casa nella giornata di ieri.Se ne è andato così, in solitudine, Michele Paoli, 54...

Ucciso da un malore improvviso noto professore

Stroncato da un malore storico professore dell'ateneo pisano.Università in lutto per la scomparsa di Mauro Aglietto, 84 anni, storico professore di chimica dell’ateneo pisano....

Dalla Butese alla serie A, l’esordio contro il Cagliari

A 19 anni esordire in serie A, non è così consueto che ciò accada per un ragazzo della sua età, i primi calci al...

Grave l’uomo rimasto ustionato sul lavoro

Terricciola sotto choc dopo l’incendio che è divampato nella mattinata di ieri e in cui è rimasto ferito gravemente il titolare della tappezzeria Doveri.Non...

Covid, scuola: in Valdera 8 classi in quarantena

A poco più di una settimana dal suono della prima campanella, in Valdera le classi in quarantena sono otto.Il numero maggiore di classi a casa...

Ucciso dalla malattia storico commerciante della Valdera

Un grave lutto ha colpito il mondo del commercio della cittadina del mobile.È morto nella giornata di ieri Giovanni Bini, 54 anni, titolare della...