11.6 C
Pisa
domenica 4 Dicembre 2022

“In-Equi-Librio”, il teatro comunale di Capannoli torna a piena attività

Presentata oggi la stagione teatrale 2022/23 di uno dei punti di riferimento culturali della Valdera. Al via dal prossimo 25 novembre.

CAPANNOLI. Un teatro comunale che ritorna alla piena attività, che cura il rapporto con il territorio e presta grande attenzione a bambine e bambini e alle loro famiglie. Sono i tratti caratterizzanti di “In-Equi-Librio”, stagione 2022/2023 del Teatro comunale di Capannoli (Pi) al via dal prossimo 25 novembre con la direzione artistica di Andrea Lupi e della Compagnia del Bosco. Il cartellone di questo punto punto di riferimento culturale per una vasta area come la Valdera è stato presentato oggi in Palazzo Strozzi Sacrati nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato l’assessora Alessandra Nardini, la sindaca di Capannoli Arianna Cecchini e il direttore artistico del Comunale Andrea Lupi.

Produzioni originali curate dalla Compagnia del Bosco, teatrali e musicali, si alterneranno a vernissage di mostre d’arte (curate da Paolo Salvadori) e ad eventi speciali che vedranno incontri con personalità della cultura come il direttore degli Uffizi Eike Schmidt e spettacoli realizzati assieme a studentesse e studenti, come nel caso dell’apertura di stagione, quando, grazie alla collaborazione con l’Ipsia di Pontedera (Pi), andrà in scena “Gabbie forzate”, spettacolo a tema in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Spazio anche al teatro-off nella consueta sede naturale del Piccolo Teatro Rossini di Casciana Alta (Casciana Terme Lari, Pi). La stagione prevede poi eventi con alcuni protagonisti del teatro di oggi, tra cui due spettacoli dell’Accademia dell’Incompiuto di Mario Biagini (ex direttore del Workcenter of Jerzy Grotowsky) e “L’Ercole e le Stelle di Augia” prodotto dal Teatro dell’Elce di Firenze. Le strette relazioni con il territorio emergeranno, poi, sia attraverso la nutrita presenza di spettacoli per più piccole e più piccoli, sia attraverso la stessa Scuola delle Arti presente all’interno del Teatro e la Compagnia degli Anziani (7 Maggio).

Altro tema cardine della programmazione sarà l’impegno civile: oltre all’esordio del 25 novembre, il cartellone riserva eventi in occasione della Giornata della Memoria e della Giornata internazionale della Donna, nonché alcuni spettacoli, anche ironici, dedicati ai temi della guerra e del disagio mentale. A confermare la vocazione del Comunale come luogo dinamico e di elaborazione artistica, e non solo un contenitore, c’è il lavoro della Compagnia del Bosco che propone quattro produzioni teatrali e musicali.

“Dopo la difficilissima fase della pandemia, la programmazione del nostro teatro – ha commentato la sindaca di Capannoli, Arianna Cecchini – può finalmente tornare a pieno regime. È motivo di grande soddisfazione per tutta l’amministrazione comunale, che crede fortemente nell’importanza del suo ruolo di promozione e sostegno delle attività culturali. Per noi, il Comunale è un pezzo fondamentale della vita sociale della nostra comunità e siamo contenti che la programmazione sia multidisciplinare e capace di coinvolgere tante realtà del territorio. La ‘mancanza’ del Teatro si è fatta sentire e ora la nostra volontà è proseguire il lavoro di supporto. Siamo convinti che cittadine e cittadini, più grandi e più piccoli, apprezzeranno e parteciperanno agli eventi in programma”.

“La pandemia – ha dichiarato l’assessora regionale Alessandra Nardini – ci ha ricordato quanto sia importante la cultura, quanto ci possono mancare i luoghi della cultura quando non li possiamo frequentare liberamente. Ecco, mi auguro che questa consapevolezza faccia sì che sempre più studentesse e studenti, famiglie, cittadine e cittadini, decidano di partecipare alla stagione teatrale capannolese. Sono nata, cresciuta e vivo in questo territorio, quindi so bene come il teatro di Capannoli sia un presidio culturale e sociale preziosissimo non solo per il nostro comune, ma per la Valdera tutta. Il programma che oggi presentiamo abbraccia vari temi e di questi alcuni mi stanno particolarmente a cuore come la Memoria, le pari opportunità e il contrasto alla violenza di genere. Voglio ringraziare la Sindaca Arianna Cecchini, e con lei tutta l’Amministrazione Comunale, per aver sempre continuato ad investire nella cultura, e il direttore artistico Andrea Lupi, per la bellissima stagione che anche quest’anno ci regala”.

“Il titolo che abbiamo voluto dare a questa stagione, In-Equi-librio, è il risultato della scelta di restituire una fotografia della situazione che molti piccoli teatri stanno attraversando”, ha detto il direttore artistico Andrea Lupi, che ha sottolineato “l’importanza di fare teatro in maniera diffusa”, perché “un teatro come quello di Capannoli non è poi così piccolo, almeno per la visione che ha del mondo dell’arte e per la strada che faticosamente percorre. “Nei piccoli teatri – ha concluso Lupi – è possibile trovare qualità, ricerca, voglia di fare cultura e tante persone che credono nella centralità del legame con il territorio”.

Tutto il programma su: http://teatrodicapannoli.it/

Ultime Notizie

Nas sequestrano 15 kg di pesce, sanzionato esercente

Controlli dei Nas nei luoghi della movida pisana. Sanzionato esercente e merce sequestrata. PISA. I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Livorno, collaborati dai...

“Toccato il fondo. Eliminati gli aiuti per chi non riesce a pagare l’affitto”

La maggioranza del consiglio comunale di Pontedera attacca la manovra finanziaria approvata dal Governo Meloni. PONTEDERA. Riportiamo integralmente il comunicato stampa a firma: "Partito Democratico",...

Maxi incidente sull’Aurelia: 4 auto coinvolte, 12enne in codice rosso

Lo scontro è avvenuto ieri, sabato 3 dicembre, sulla via Aurelia, all'altezza della rotonda del casello autostradale Pisa nord. Tra i feriti un 12enne...

Pisa, fanno esplodere il bancomat della banca e scappano

Il colpo dei malviventi intorno alle 5 di stamattina. La forte esplosione è stata avvertita da molti residenti. Avviate ricerche e indagini delle forze...

Ponte crollato: a lavoro per il ripristino. Angori: “Chiederemo interventi al Governo”

Le parole del Presidente della provincia di Pisa, Massimiliano Angori, sul cedimento del ponte, lungo la strada provinciale 329, nel Comune di Monteverdi Marittimo...

35 nuovi casi Covid in Valdera, il dettaglio dei comuni interessati

Questi i nuovi casi covid rilevati nelle ultime 24 ore in Valdera. I nuovi casi in Valdera sono 35, di cui: Bientina 3, Buti 2,...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

Muore ex insegnante e volontaria, comunità in lutto

PONTEDERA. Tutti la ricordano come una grande donna, una persona speciale, un punto di riferimento per tutti i colleghi. E' venuta a mancare ieri...

Finestrini sfondati e furti nelle auto vicino al market

Vetri dell’auto sfondati nei pressi di un noto supermercato, la segnalazione sui social richiama la massima allerta. VICOPISANO  – La segnalazione comparsa sul gruppo social...

Santa Maria a Monte piange il suo storico barista ‘Grappino’

Morto Giancarlo, per tutti 'Grappino', storico barista di Ponticelli: molti i messaggi di cordoglio. SANTA MARIA A MONTE – E’ morto Giancarlo Botti, per tutti...

Persona scomparsa: in azione anche i droni

Vigili del fuoco e volontari della protezione civile impegnati nelle ricerche. Proseguono oggi, lunedì 28 novembre, le ricerche della persona scomparsa da ieri a Caprona...

Una studentessa di Volterra tra i migliori della provincia di Pisa

Tra gli studenti eccellenti è stata premiata anche Benedetta Chiarei, diplomata all'I.T.C.G F. Niccolini di Volterra. Sabato 26 novembre 2022 si è svolta nella Sala dell’Ordine...