25.3 C
Pisa
venerdì 17 Settembre 2021

In arrivo a Peccioli la terza passerella

PECCIOLI. Si sblocca l’iter urbanistico per la terza passerella, collegherà il centro storico con la strada provinciale 64, la Fila.

Con l’approvazione in consiglio comunale, un accordo tra il Comune e i proprietari delle aree comprese tra via Bellincioni e viale Gramsci permette di definire una nuova disciplina urbanistica che sbloccherà la fase progettuale.

«Un obiettivo, quello di collegare la parte alta con quella bassa di Peccioli, che abbiamo fino dal 2004 – spiega il sindaco Renzo Macelloni – ma che non era così urgente perché legato alla realizzazione della prima passerella, quella che passa sopra via Mazzini e si collega al parcheggio multipiano. Infrastruttura che abbiamo inaugurato e che presto, nonostante le complicazioni legate al Covid, verrà definitivamente aperta al pubblico».

L’accordo prevede uno scambio di terreni tra il Comune di Peccioli e l’immobiliare Patriarca. In una zona nella quale il privato andrà a procedere con la sua urbanizzazione, mentre l’amministrazione avrà ora un passaggio agevolato per il collegamento con la provinciale. «Abbiamo rifatto un accordo che si è reso necessario, perché l’urbanizzazione prevista in quel luogo ha avuto un fermo dalla Regione Toscana. Un vincolo subordinato per un rischio idrogeologico su un fosso in quella zona – dice ancora Macelloni -. La lottizzazione, dunque, doveva essere aggiornata. Nel prossimo consiglio comunale ci sarà una revisione del piano urbanistico in quel punto. Una composizione che permette al privato di partire con i primi lotti, in una zona che sarà considerata come zona di completamento. E sbloccherà l’iter della terza passerella, una grande opera che senza questo passaggio non avrebbe mai potuto vedere la luce».

La prima passerella in via Mazzini, lunga 136 metri e che si collega al parcheggio multipiano, è pronta a entrare in servizio nelle prossime settimane. E si aggiunge al progetto di un secondo parcheggio multipiano e di una seconda passerella sospesa per collegare il nuovo parcheggio al centro storico di Peccioli nell’area di via dei Cappuccini, dove è già presente una zona di sosta. Da lì partirà un sovrappasso che porterà in piazza del Carmine, per questo primo lotto di lavori è già stato assegnato alla ditta. Ora questo passaggio fondamentale per la terza passerella e per creare un sistema pedonale aereo in quota che permette il superamento di ogni barriera architettonica.

«Stiamo lavorando per collegare al meglio il nostro territorio comunale, ma questo è un passaggio che va nella direzione del progetto Linking Valdera – conclude ancora Macelloni -. Un progetto di mobilità innovativo che, dopo la firma del protocollo d’intesa con i sindaci della Valdera, deve farsi trovare pronto a intercettare finanziamenti in arrivo dall’Europa».

Ultime Notizie

Nuovi medici a Calcinaia, Bientina, Buti e Santa Maria a Monte

Medici di famiglia: la Asl Toscana Nord Ovest informa che : a Pisa e provincia arrivano Russo, Lenzi, Bracaloni e Massei.L'Azienda USL Toscana nord...

FiPiLi, riapre una corsia direzione Firenze, due direzione Mare, ecco quando

I lavori sulla SGC FiPiLi nel tratto in corrispondenza del km10+500 sono in via di conclusione.I lavori sulle opere strutturali in cemento armato, resi...

Ospedale Volterra, dopo le nubi arriva il sereno? Preoccupa la mancanza di cardiologi

VOLTERRA, VAL DI CECINA. Un incontro positivo, quello del Comitato Pro Ospedale e il sindaco di Castelnuovo Alberto Ferrini, avvenuto lunedì 13 settembre. "Siamo soddisfatti...

Museo Archeologico di Peccioli: diventerà l’unico della Valdera?

Potrebbe diventare il primo e unico Museo Archeologico della Valdera: c'è grande attesa per la risposta della Regione Toscana. Negli ultimi anni, Peccioli ha...

“Donare è vita” al ‘Piero Masoni’ di Fornacette

Sabato 25 settembre, un triangolare di calcio per promuovere la donazione di organi e tessuti. E’ tutto pronto al 'Piero Masoni' di Fornacette per sabato...

Cascina investe nella scuola: interventi per 600.000 euro

600.000 euro utilizzati per i lavori di manutenzione degli edifici scolastici. Nel dettaglio, le schede riassuntive degli interventi. Le scuole cascinesi sono ripartite a pieno...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Studente dell’università di Pisa sparito nel nulla, il padre: “Aiutatemi a trovarlo”

PISA. Francesco Pantaleo, studente di ingegneria informatica all'Università di Pisa, ha fatto perdere le sue tracce da sabato 24 luglio. Il giovane è uscito...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Sport e associazionismo in lutto, Santa Maria a Monte piange Rossano Lazzerini

SANTA MARIA A MONTE. Se ne è andato a 67 anni a causa di un male incurabile, Rossano Lazzerini.  Originario di San Giovanni alla Vena,...