7.8 C
Pisa
martedì 29 Novembre 2022

Il Long Covid colpisce di più le donne che gli uomini: ecco i dati della ricerca in Valdera e Alta Val di Cecina

Ecco i dati della ricerca in Valdera e Alta Val di Cecina.

VOLTERRA. “I nostri dati, appena presentati al congresso internazionale della European Respiratory Society di Barcellona, confermano che le donne hanno più probabilità di essere afflitte dal Long Covid rispetto agli uomini. Essere donna rappresenta un fattore di rischio indipendente per la insorgenza di Long Covid, sia tra i soggetti che in fase acuta sono stati ospedalizzati, sia in quelli trattati a domicilio. Abbiamo anche riscontrato alcune differenze nei sintomi: rispetto ai maschi, le pazienti femmine riferiscono più frequentemente difficoltà respiratoria, difficoltà di concentrazione ed affaticamento, con un più severo impatto sulle attività della vita quotidiana ed una peggiore qualità di vita percepita”.

Lo afferma Guido Vagheggini, referente pneumologo per l’insufficienza respiratoria cronica del Dipartimento di Medicina specialistica dell’Azienda USL Toscana nord ovest.

“Non è ancora chiaro perché il Long Covid colpisca un soggetto piuttosto che un altro – aggiunge Vagheggini– ma sembra che ci sia una correlazione con la persistenza di uno stato di infiammazione prolungato. Sembrerebbero più colpite le donne quarantenni, cinquantenni e sessantenni e i soggetti con malattie croniche. Inoltre, ancora non è noto che effetto hanno i trattamenti del Covid-19 in acuto sulla probabilità di sviluppare il Long Covid e sulla sua gravità. Sembra invece che la vaccinazione possa ridurre la gravità dei sintomi a seguito della infezione”.

L’Azienda USL Toscana nord ovest ha sviluppato una rete di ambulatori che si dedicano alla diagnosi ed al trattamento del Long Covid. E’ inoltre in corso uno studio per analizzare l’evoluzione dei sintomi fisici e psicologici e sul grado di disabilità conseguente ad essi. Lo studio, è iniziato nell’aprile 2020, e ad oggi, solo nelle zone Valdera ed Alta Val di Cecina, sono stati valutati oltre 750 pazienti con Long Covid, il 60% dei quali con forme acute che non hanno richiesto il ricovero ospedaliero.

“Oltre un terzo dei soggetti valutati dopo tre mesi dal Covid-19 riferisce sintomi psicologici come stress post traumatico, ansia, depressione – precisa Vagheggini– ed in oltre il 50% di essi si possono riscontrare alterazioni delle prove di funzionalità polmonare, difficoltà respiratoria, affaticamento e sintomi di distress psicologico”.

La ricerca è stata inserita nel programma di sorveglianza dell’Istituto Superiore di Sanità ed i dati raccolti, insieme a quelli degli altri centri che in Italia si stanno occupando di Long Covid, serviranno a comprendere meglio l’andamento e la prevalenza della malattia e ad elaborare delle raccomandazioni per uniformare e migliorare la qualità del trattamento del Long Covid.

“Dovremo fare i conti ancora per un po’ con le problematiche del Long Covid -aggiunge Vagheggini– e non dobbiamo commettere l’errore di sottovalutarlo. Anche se non lascia morti dietro di sé e non riempie gli ospedali, il Long Covid può costituire una emergenza sanitaria insidiosa, con un’importante impatto sia individuale sia sociale, perché spesso va a colpire soggetti in età produttiva e precedentemente in buona salute”.

Queste ad altre evidenze scientifiche costituiranno il punto di partenza dell’evento “Long Covid, una pandemia parallela?”, il corso di formazione organizzato dall’Azienda USL Toscana nord ovest, in collaborazione con la Fondazione Volterra Ricerche ONLUS, che si svolgerà venerdì 28 ottobre a Volterra e indirizzato a medici, psicologi, fisioterapisti, infermieri, logopedisti, pediatri di famiglia, medici di medicina generale, specialisti ambulatoriali e operatori socio sanitari.

 

Ultime Notizie

Geofor, possibile sciopero il 2 dicembre

Possibile giornata di sciopero venerdì 2 dicembre. La Federazione della Unione Sindacale di Base e la Confederazione COBAS hanno annunciato una giornata di sciopero, prevista...

Ponte ciclopedonale a San Rossore, approvato il progetto definitivo

Assessore Dringoli: “Opera fondamentale per la cicloposta del Tirreno. Lavori aggiudicati entro fine 2022”. PISA. Approvato dalla Giunta comunale di Pisa il progetto definitivo per...

Lavori in Fi-Pi-Li, tre chiusure notturne della carreggiata

Si parte dalle dieci di domani. Chiusure necessarie per consentire i lavori. Per lavori sulla pavimentazione si segnalano le seguenti chiusure della carreggiata tra gli svincoli...

È morto il direttore dell’osservatorio gravitazionale europeo di Cascina

Scienza in lutto. CASCINA. Si legge sul sito ufficiale di Ego: "Con profondo dolore e grande cordoglio comunichiamo che il direttore di EGO, Stavros Katsanevas,...

Terricciola: 30° Festa della terza età, i Carabinieri incontrano gli anziani

Continuano gli incontri dei Carabinieri nell’ambito della campagna di sensibilizzazione, avviata dal Comando Provinciale di Pisa, a favore degli anziani. TERRICCIOLA. Il comandante della Stazione...

Beni confiscati alla mafia: l’esempio di Montopoli al convegno di Firenze

"Grazie al bando regionale ristruttureremo il nostro centro antiviolenza”. MONTOPOLI IN VAL D'ARNO. Questa mattina l'amministrazione comunale di Montopoli è stata chiamata a Firenze in...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

Cucciolo di cane smarrito a Terricciola, l’appello social del proprietario per ritrovarlo

L’appello social del padrone per ritrovarlo. TERRICCIOLA. Un cucciolo di cane è scomparso dal distributore Aquila de La Rosa di Tericciola. L’appello social del padrone: “Questo...

Valdera, auto fuori controllo si schianta contro panchine

L'incidente stradale si è verificato nella notte tra sabato e domenica nel centro di Fornacette. Il conducente ha perso il controllo dell'auto nel centro di...

Morta carbonizzata nel camino: la vittima è Nonna Giovanna, star di TikTok

Giovanna Malfatti, Nonna Giovanna su TikTok, è la vittima del tragico incidente avvenuto ieri sera nella frazione di Cascina. CASCINA – La vittima dell’incidente avvenuto...

Cade nel caminetto acceso, muore carbonizzata

Tragedia in provincia di Pisa nella serata di oggi 23 novembre nel comune di Cascina.  Una persona di 91 anni è morta carbonizzata dopo essere...

Ciclisti travolti da un’auto, trovato il pirata della strada

Un 25enne denunciato per i reati di fuga ed omissione di soccorso dopo aver provocato un sinistro stradale, nonché lesioni personali. https://vtrend.it/con-lauto-travolge-3-ciclisti-poi-scappa-e-caccia-al-pirata-della-strada/?fbclid=IwAR15haNC4gyFHHoYib-if_0dfxqKEc8unKLF5UR17W2IqRSvhoy7WXwkKFA Circa l'investimento avvenuto nella mattinata...