31.1 C
Pisa
domenica 26 Giugno 2022

“Il 15 giugno nessun locale accetterà i buoni pasto”

Confcommercio: “Commissioni arrivate al 20%, un sistema economicamente insostenibile per gli imprenditori”.

I titolari di bar, locali, ristoranti e negozi di generi alimentari di Pisa e provincia si mobilitano per la giornata di sciopero di mercoledì 15 giugno indetta da Fipe-Confcommercio a livello nazionale e rilanciata da Confcommercio Provincia di Pisa per protestare contro le aziende emettitrici dei ticket dei buoni pasto.

Nessun locale per l’intera giornata accetterà il buono pasto come forma di pagamento” annuncia il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli. “Una misura estrema ma necessaria per chiedere al Governo una riforma del sistema dei buoni pasto che invochiamo da troppo tempo: è il momento di mettere mano a una legge che presenta troppe storture, a partire dalla prossima gara Consip da 1,2 miliardi di euro e che dovrà prevedere condizioni più vantaggiose per le nostre imprese, che a queste condizioni sono le sole a pagare”.

“Così strutturato il sistema penalizza eccessivamente i 3mila bar, locali, ristoranti, pizzerie di Pisa e provincia, l’intero comparto dei pubblici esercizi, ma anche del commercio alimentare al dettaglio, con una vera e propria tassa occulta” afferma Pieragnoli. “Le commissioni su ogni singolo ticket sono ormai arrivate al 20%, non è possibile che l’attività incassi poco più di 6 euro per ogni buono da 8 euro ricevuto da un cliente. A queste condizioni il sistema dei buoni pasto non è economicamente sostenibile per un’impresa”.

“Con questa iniziativa vogliamo sensibilizzare i lavoratori e più in generale i consumatori sulle gravissime difficoltà che le nostre imprese vivono quotidianamente a causa delle elevate commissioni che dobbiamo pagare sui buoni pasto” precisa il presidente Fipe Confcommercio Pisa, Alessandro Trolese. “Auspichiamo la massima adesione da parte dei pubblici esercizi del territorio per salvaguardare la funzione del buono pasto, strumenti importanti non solo per le imprese, ma anche per i lavoratori che li ricevono come forma di pagamento sostitutivo. Vogliamo senz’altro continuare a garantire questo prezioso servizio, ma a condizioni giuste e dignitose. Andando avanti così sempre meno aziende saranno disposte ad accettarli”.

I buoni pasto

Ogni anno in Italia vengono emessi oltre 500 milioni (516.530.946) di buoni pasto per un valore totale di 3,2 miliardi di euro, a beneficio di quasi tre milioni di lavoratori dipendenti (2.769.596).

Il buono pasto permette di realizzare il servizio sostitutivo di mensa: si tratta, infatti, di un documento di legittimazione, in formato cartaceo o elettronico, che attribuisce al lavoratore il diritto di ottenere presso gli esercizi convenzionati (bar, ristoranti, pizzerie, attività al dettaglio, GDO, ecc.) la somministrazione di alimenti e bevande o la cessione di prodotti alimentari pronti per il consumo, per un importo pari al valore riportato nello stesso (IVA inclusa). Proprio per questa sua finalità di garanzia di un pasto, è vantaggioso per il lavoratore e per il datore di lavoro in quanto defiscalizzato e decontribuito fino a 8 euro per i buoni pasto elettronici e a 4 per quelli cartacei, ed è integralmente deducibile dal reddito d’impresa.

Siete d'accordo con la decisione di NON organizzare la Notte Bianca per fare spazio a più eventi?

  • NO, non sono d'accordo (58%, 319 Votes)
  • SI, sono d'accordo (42%, 235 Votes)

Voti totali: 554

Loading ... Loading ...

Fonte: Confcommercio Provincia di Pisa

Ultime Notizie

Scoppia incendio vicino al comando della Guardia di Finanza, a fuoco un ettaro di sterpaglie

Intervenute due squadre dei Vigili del Fuoco di Pisa a Cisanello in seguito ad un incendio. A supporto dei Vigili del Fuoco è intervenuta...

Una città in festa, a Pontedera il raduno nazionale della Polizia di Stato [IL VIDEO]

Più di tremila persone hanno visitato la città di Pontedera in occasione dell'ottavo raduno nazionale ANPS: due giorni di festa, esibizioni e mostre a...

Vettura a fuoco in FILiPi, possibili disagi

Sono intervenuti i Vigili del Fuoco dell'area fiorentina, per domare e regimentare le fiamme che hanno coinvolto una vettura sulla grande arteria di comunicazione:...

Covid, Pisa, Valdera e Alta Val di Cecina, la situazione comune per comune

Questo il bollettino Coronavirus aggiornato al 22 giugno 2022 relativo al comprensorio pisano, della Valdera e Alta Val di Cecina, i dati sono resi...

Pontedera, VIII Raduno nazionale dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato, la sfilata (VIDEO)

All’VIII Raduno nazionale dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato presente  Il Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica sicurezza Lamberto Giannini (VIDEO INTERVENTO) Alle...

Covid in Toscana, i nuovi casi sono oltre 2.500 e 29 ricoveri in più, 12 in terapia intensiva

Coronavirus, 2.759 nuovi positivi, età media 48 anni, nessun decesso I ricoverati sono 349 (29 in più rispetto a ieri) di cui 12 in...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Apre domani il ristorante di Cannavacciuolo a Terricciola

Per la prima volta in Toscana, il Gruppo Cannavacciuolo ha realizzato un progetto unico nel comune di Terricciola. TERRICCIOLA. Domani, venerdì 24 giugno, l'inagurazione del...

“Miss Mamma Italiana 2022”, premiate 8 mamme della provincia di Pisa!

A Pardossi di Pontedera eletta "Miss Mamma Italiana 2022". PONTEDERA. Proseguono in tutta Italia le selezioni per “Miss Mamma Italiana 2022”, concorso nazionale di bellezza...

Ossa rinvenute a Pisa. Potrebbero essere umane

Un macabro rinvenimento mercoledì scorso in riva al fiume a Pontasserchio. Come riporta il quotidiano La Nazione, mercoledì mattina intorno alle 9, il responsabile del Nucleo...

Scontro frontale tra due auto a Perignano, due feriti

L'incidente stamani a Perignano. CASCIANA TERME LARI. Alle ore 06.50 circa di stamani, sabato 25 giugno, si è verificato un incidente frontale tra due auto...

Incidente a Capannoli: una moto coinvolta nello schianto

L’incidente oggi, lunedì 20 giugno, poco prima delle 15.00: probabile scontro tra moto e furgone. CAPANNOLI – L’incidente poco fa, su Via Volterrana a Capannoli:...

Cade in zona impervia dalle due ruote: interviene Pegaso

L’incidente nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 23 giugno: la caduta da una bici o da una moto in una zona impervia, attivato l’elisoccorso. SAN...