9.8 C
Pisa
mercoledì 26 Gennaio 2022

”Grave carenza di organico: a rischio i servizi e il futuro di Terricciola”

TERRICCIOLA. Il gruppo consiliare Terricciola SiCura interviene affrontando la questione dell’uscita del Comune dall’Unione Parco Atavaldera e della carenza di organico.

“Ci fa piacere vedere che dopo oltre 20 anni e milioni di euro spesi la sinistra che guida Terricciola si è resa conto che le unioni intese come in Valdera erano solamente un fallimento e un costo in più” esordiscono così i consiglieri comunali di Terricciola SiCura Matteo Arcenni, Elena Baldini Orlandini, Sauro Colombini e Matteo Leggerini.

“Una magra consolazione, per non dire una vittoria di Pirro per Terricciola, perché anche se il tempo ci ha dato ragione oggi ci troviamo con una macchina comunale che riversa in una situazione particolarmente critica. Non certo per responsabilità dei dipendenti che anzi tanto hanno fatto e stanno facendo per cercare di arginare i problemi e garantire i servizi basilari, ma per colpa della miopia politica di questa amministrazione che oggi si trova in profonda difficoltà perché non ha saputo prevedere e gestire i pensionamenti (che per la cronaca non avvengono dalla sera alla mattina ma con molti mesi di preavviso).

Infatti-spiegano da Terricciola SiCura-, malgrado le nostre proposte e sollecitazioni, fatte già da luglio 2020, che evidenziavano rischi e proponevano soluzioni, oggi ci troviamo alle soglie del 2021 con una carenza organica oggettiva partendo dal basso numero dei vigili: che dovrebbero essere almeno 4 e non 1. Questo comporterà, senza dubbio, evidenti problemi per la sicurezza dei cittadini e per la gestione del territorio. Come se non bastasse, anche l’ufficio tecnico è in evidente affanno a causa del pensionamento dal 01.01.2021 dell’Istruttore Edilizia Privata/Ambiente (che non è stato reintegrato malgrado da giugno 2020 si sapesse del suo pensionamento), una situazione del genere rischia di bloccare lo sviluppo del territorio creando disagi ai cittadini e problemi alle entrate del comune. Per concludere, una situazione critica, sempre a causa della carenza di organico, si registra anche nell’ufficio personale”.

I consiglieri di Terricciola SiCura concludono: “Si tratta di una condizione non certo semplice per il Comune che se si aggiunge all’incapacità di progettare il futuro e di vivere alla giornata fa pensare non solo che ne vedremo delle belle ma che avremo un 2021 che rimarrà nella storia per gli aumenti delle tariffe che come sempre saranno i cittadini a pagare visto che ad oggi non ci sono certezze su cosa accadrà con reteambiente e la gestione dei rifiuti che comunque vede nei comuni limitrofi un aumento diffuso della tariffa.

Ultime Notizie

Senza Green Pass sul bus, l’autista avverte la Polizia, sanzionato un 56enne

Erano le 8:20 quando una pattuglia della Squadra Volanti è intervenuta in via Gramsci a Pisa Il motivo è da ricercarsi nella  segnalazione da...

Qualità aria a Pontedera, presentata mozione per conoscere la sua salute

Dopo le notizie giunte da Santa Croce Sull'Arno, dove per 5 volte è stata superata nei giorni scorsi il valore limite dell'aria del PM...

Vecchiano: quando a parlare della Memoria è la comunità

Quando a parlare della Memoria è la comunità: in arrivo le iniziative in occasione della ricorrenza del 27 gennaio a Vecchiano, di seguito il...

Ponsacco ricorda le vittime dell’Olocausto

L’Assessorato alla cultura, insieme all’associazione Talea Aps e l’A.N.P.I. sez. Ponsacco, ha pensato di ricordare le vittime dei lager nazisti attraverso una mostra fotografica...

Covid, sale il tasso dei positivi al 16,02%, 42 decessi e 10.535 nuovi contagi in Toscana

Coronavirus, 10.535 nuovi positivi, età media 36 anni. I decessi sono 42. Questi i dati accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle...

In corsia al Santa Chiara senza green pass: tirocinante no vax denunciata

Il medico di turno ha chiesto l’intervento della polizia. La tirocinante è stata identificata e denunciata. Alle ore 22:30 circa di lunedì scorso, 24 gennaio,...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Muore improvvisamente bidello dell’Itis di Pontedera

Lutto nel mondo della scuola: muore collaboratore molto conosciuto dell'Itis Marconi di Pontedera. PONTEDERA. Si è spento improvvisamente nelle scorse ore Stefano Grazzini, 56 anni,...

Uccisa da un malore improvviso in casa

Il dramma a Pisa, danna stroncata da un malore improvviso che non le ha lasciato scampo. La vittima è Lucia Franchini, 68 anni, volto noto...

Tragedia a Pisa: militare di 47 anni trovato morto

Trovato morto un militare di 47 anni nella struttura del Cisam di San Piero a Grado. Ipotesi suicidio. Tragedia al Centro Interforze Studi e Applicazioni...

Atti sessuali con 13enne: istruttore della Valdera arrestato

Pesante accusa nei confronti dell'uomo, un istruttore di 70 anni di un centro ippico della Valdera, che adesso si trova in carcere. Da settembre scorso...

Deceduta giovane barista di Ponsacco

Aveva solo 47 anni, volto conosciuto e sorridente, sempre disponibile al buon umore e professionalmente ineccepibile,  per questo Elisa era molto apprezzata dalla clientela. Ancora...

Sparito nel nulla: Matteo ancora non si trova, proseguono le ricerche

È avvolta nel mistero la scomparsa di Matteo Della Longa, svanito nel nulla nel pomeriggio di lunedì scorso. Da lunedì 17 gennaio non si hanno...