4.5 C
Pisa
martedì 18 Gennaio 2022

Graduation Day, all’Istituto Modartech di Pontedera fioccano nove corone d’alloro

PONTEDERA. Prime corone d’alloro per Istituto Modartech: ieri era il Graduation Day, la giornata dedicata alla discussione delle tesi di laurea delle prime nove laureande in Fashion Design, corso equiparato alla laurea triennale capace di inanellare una serie di successi durante l’intero ciclo.

La discussione delle tesi si è svolta in presenza, negli spazi della Scuola di Alta formazione ospitata dall’ex stabilimento Piaggio di Pontedera. Per l’occasione presenti il Presidente del Consiglio regionale della Toscana Antonio Mazzeo e il Sindaco di Pontedera Matteo Franconi, oltre al Direttore di Istituto Modartech Alessandro Bertini.

Sulla propria pagina Facebook, il sindaco della cittadina si è detto molto entusiasta: “Un importante traguardo non solo per l’Istituto e le studentesse (a cui vanno le nostre congratulazioni) ma per l’intera città che nonostante la crisi pandemica continua ad investire sulla formazione e sul capitale umano come leve formidabili per la ripresa e la resilienza. All’interno del quadrante urbano di via Rinaldo Piaggio vogliamo continuare a costruire e sostenere quelle infrastrutture, materiali ed immateriali, essenziali per creare circuiti virtuosi che leghino lo studio, l’innovazione, la competenza ed il lavoro” – ha scritto Franconi. Lo stesso primo cittadino, durante la conferenza stampa di ieri mattina confermava: “Scriviamo una pagina storica per Pontedera, segnale di una città e di un Paese che ha voglia di lottare per un futuro migliore. La sinergia di Istituto Modartech con la città è quotidiana e rappresenta per noi un amplificatore di opportunità, sul piano nazionale e internazionale”. 

 

Anche il Presidente del Consiglio Regionale della Toscana, Antonio Mazzeo si era detto molto soddisfatto: “Queste prime 9 lauree rappresentano un segno di speranza in un momento in cui abbiamo chiesto tanti sacrifici agli studenti. Oggi (ieri ndr) essere qui a poter brindare con i ragazzi è una forte emozione, ringrazio gli sforzi fatti dal Presidente Giani e da tutti coloro che hanno permesso di riaprire le scuole nella nostra regione. Pontedera, conosciuta da tutti come la patria della Vespa, della manifattura più tradizionale, è diventata un luogo di eccellenza anche per la moda: Istituto Modartech rappresenta oggi un anello di congiunzione tra arte, cultura, scienza, produzione”. 

A queste parole si è accodato Alessandro Bertini, Direttore Istituto Modartech: “Questo momento è un traguardo ma anche un punto di partenza per Istituto Modartech. La sinergia con il territorio, l’approccio accademico integrato con quello laboratoriale fanno parte del nostro Dna, come dimostrano l’integrazione con i distretti produttivi, con le aziende e con gli istituti di ricerca, tra cui l’Istituto di Biorobotica, protagonista di una delle prime tesi di laurea. Nell’ultimo triennio il nostro network è cresciuto del 40% arrivando a coinvolgere oltre 700 aziende in Italia, di pari passo con il numero degli iscritti. Continuiamo ad avere una forte attenzione alla moda, alla creatività, al manifatturiero, grandi leve del tessuto economico toscano, settori che riusciranno meglio di altri a reagire alle sfide del presente e del futuro”.

 

E]

Ultime Notizie

Covid, muore pensionato di Calcinaia

Addio a un pensionato di Calcinaia deceduto con positività al virus. Nel bollettino Covid di ieri diffuso dalla Regione Toscana sono stati segnalati tre decessi...

Valdera, muore positivo al Covid

Lutto in Valdera. Addio a un pensionato di Bientina positivo al Covid. Tre decessi in provincia di Pisa sono stati segnalati nel bollettino Covid di...

Casi Covid, chiusa la Carducci di Santo Pietro Belvedere

Sospesa l'attività didattica in presenza alla scuola primaria di Santo Pietro Belvedere. Con ordinanza della Sindaca emanata in data odierna è stata prevista la...

Inaugurata a Caprona “La Nuova Pieve”: bar, ristorante e pizzeria

Un nuovo inizio per il locale gestito da Sokol Dylgjeri e Margherita Possenti. VICOPISANO. Caprona saluta il 2022 ritrovando uno dei suoi locali più apprezzati,...

Scuole chiuse a Montopoli, necessari lavori sulla rete idrica

Acque Spa ha comunicato che mercoledì 19 gennaio, dalle ore 8.30 alle 17.30, si renderà necessario sospendere l’erogazione idrica in tutto il capoluogo di...

Calcinaia, giovedì verrà interrotta l’energia elettrica per circa tre ore

Enel comunica ai suoi utenti che Giovedì 20 Gennaio, dalle ore 13.15 alle ore 16.30, verrà interrotta la distribuzione di energia elettrica a Calcinaia...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Valdera, donna stroncata da un malore improvviso in casa

Lutto per la scomparsa di Carmelina Garbino, stroncata da un malore improvviso a soli 59 anni. È scomparsa a 59 anni Carmelina Garbino, dipendente dell’Asl...

Malata da tempo prende il Covid e muore

La donna aveva 56 anni ed era residente nel comune di Calcinaia. Lascia il marito e un figlio Si è spenta Antonella Casigliani, 56 anni,...

Covid, muore 56enne della Valdera

Addio a un cinquantaseienne di Buti deceduto con positività al Covid. Quattro decessi in provincia di Pisa sono stati segnalati nel bollettino Covid di ieri...

Branco di ragazzi trasformano Pontedera in un ring

PONTEDERA. Rissa in via Rossini: sono volati calci e pugni tra una ventina di ragazzi, anche minorenni. Sono stati postati in rete dei video...

Muore positivo al Covid in ospedale

Addio a un pensionato della Valdera positivo al Covid. PONTEDERA. È morto Mario Mellini, 80 anni, pensionato, ex informatore medico scientifico. L’uomo era nato a...

Auto si ribalta nel tratto tra Santa Maria a Monte e Bientina

Bientina. Incidente poco dopo le 18,30 di oggi sabato 15 gennaio nel tratto che da Santa Maria a Monte conduce a Bientina. Una Ford...