9.8 C
Pisa
mercoledì 26 Gennaio 2022

Giornata nazionale del Parkinson: oltre 700 i pazienti del “Lotti” di Pontedera

Domani si celebra la “Giornata nazionale del Parkinson” e la neurologia di Pontedera conta ben oltre 700 pazienti: interventi mirati multidisciplinari per combattere una malattia diffusissima a livello italiano e mondiale

PONTEDERA. Domani, sabato 27 novembre, sarà la “Giornata nazionale del Parkinson”, malattia neurodegenerativa, a evoluzione lenta ma progressiva, che coinvolge, principalmente, alcune funzioni quali il controllo dei movimenti e dell’equilibrio e che, attualmente, riguarda ben 300mila persone in Italia.

Nel reparto di neurologia dell’ospedale “Felice Lotti” di Pontedera, diretto dal dott. Renato Galli, è ormai attivo da anni un servizio specifico che si occupa proprio di questa patologia e che al momento conta ben oltre 700 pazienti. Il servizio, rimasto attivo anche nel periodo di emergenza sanitaria per garantire la stessa qualità dell’assistenza, è coordinato del dott. Carlo Rossi.

Oltre al supporto neurologico necessario per la convivenza con la malattia, a tutti i pazienti sono riservati servizi di fisioterapia presso la struttura di Casciana Terme, alla presenza dei medici fisiatri diretti dalla dott.ssa Cristina Laddaga: l’intervento fisioterapico è estremamente importante per alleviare i sintomi della patologia.

Il supporto gastroenterologico, per sorvegliare anche gli aspetti nutrizionali e i disturbi della deglutizione, è invece coordinato dal dott. Claudio Belcari. Un tempestivo e  costante intervento fisioterapico e gastroenterologico è, infatti, molto importante per trattare i sintomi motori e non motori del Parkison e per prevenire ulteriori aggravamenti dei pazienti.

Le cause della malattia sono ancora ignote ma l’incidenza di quest’ultima è davvero elevata, in Italia e nel mondo: si riscontra in entrambi i sessi anche se una lieve prevalenza riguarda quello di maschile. L’età media di esordio è intorno ai 58-60 anni, ma vi sono casi anche di esordio giovanile tra i 21-40 anni. Prima dei 20 anni è invece estremamente rara. Sopra i 60 anni colpisce 1-2% della popolazione, mentre la percentuale sale al 3-5% quando l’età è superiore agli 85 anni. M.C.

E]

Ultime Notizie

Visita alla tomba di Cesare Bertelli, pontederese partecipe della battaglia di Nikolajewka

Si svolgerà sabato 29 Gennaio la commemorazione dei caduti della battaglia di Nikolajewka La cerimonia è organizzata dal Comune di Pontedera e dall'Associazione Alpini in...

Senza Green Pass sul bus, l’autista avverte la Polizia, sanzionato un 56enne

Erano le 8:20 quando una pattuglia della Squadra Volanti è intervenuta in via Gramsci a Pisa Il motivo è da ricercarsi nella  segnalazione da...

Qualità aria a Pontedera, presentata mozione per conoscere la sua salute

Dopo le notizie giunte da Santa Croce Sull'Arno, dove per 5 volte è stata superata nei giorni scorsi il valore limite dell'aria del PM...

Vecchiano: quando a parlare della Memoria è la comunità

Quando a parlare della Memoria è la comunità: in arrivo le iniziative in occasione della ricorrenza del 27 gennaio a Vecchiano, di seguito il...

Ponsacco ricorda le vittime dell’Olocausto

L’Assessorato alla cultura, insieme all’associazione Talea Aps e l’A.N.P.I. sez. Ponsacco, ha pensato di ricordare le vittime dei lager nazisti attraverso una mostra fotografica...

Covid, sale il tasso dei positivi al 16,02%, 42 decessi e 10.535 nuovi contagi in Toscana

Coronavirus, 10.535 nuovi positivi, età media 36 anni. I decessi sono 42. Questi i dati accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Muore improvvisamente bidello dell’Itis di Pontedera

Lutto nel mondo della scuola: muore collaboratore molto conosciuto dell'Itis Marconi di Pontedera. PONTEDERA. Si è spento improvvisamente nelle scorse ore Stefano Grazzini, 56 anni,...

Uccisa da un malore improvviso in casa

Il dramma a Pisa, danna stroncata da un malore improvviso che non le ha lasciato scampo. La vittima è Lucia Franchini, 68 anni, volto noto...

Tragedia a Pisa: militare di 47 anni trovato morto

Trovato morto un militare di 47 anni nella struttura del Cisam di San Piero a Grado. Ipotesi suicidio. Tragedia al Centro Interforze Studi e Applicazioni...

Atti sessuali con 13enne: istruttore della Valdera arrestato

Pesante accusa nei confronti dell'uomo, un istruttore di 70 anni di un centro ippico della Valdera, che adesso si trova in carcere. Da settembre scorso...

Deceduta giovane barista di Ponsacco

Aveva solo 47 anni, volto conosciuto e sorridente, sempre disponibile al buon umore e professionalmente ineccepibile,  per questo Elisa era molto apprezzata dalla clientela. Ancora...

Sparito nel nulla: Matteo ancora non si trova, proseguono le ricerche

È avvolta nel mistero la scomparsa di Matteo Della Longa, svanito nel nulla nel pomeriggio di lunedì scorso. Da lunedì 17 gennaio non si hanno...