14.5 C
Pisa
martedì 11 Maggio 2021

FdI: classi sovraffollate, a rischio la salute degli studenti

PONTEDERA. Per Fratelli d’Italia Pontedera il numero elevato di studenti per classe al Liceo XXV Aprile è inaccettabile.

Matteo Bagnoli e Franco Valleggi dichiarano: “L’ufficio scolastico provinciale ha previsto una riduzione delle classi 3’ e 4’ dalle 5 sezioni richieste dal preside Scapellato a solamente 4, il che comporterà classi composte da oltre 30 studenti. Classi di 30 alunni già sono inaccettabili in periodi di normalità, figuriamoci in questo delicato periodo post Covid in cui sarà obbligatorio mantenere il distanziamento sociale e rispettare tutte le disposizioni governative una volta rientrati a scuola a settembre“.

 

I consiglieri comunali di Fratelli d’Italia continuano: “L’accorpamento delle classi 3’ e 4’, a cui il preside Scapellato si è opposto ma senza essere ascoltato dalla Provincia, mette a serio rischio la salute degli studenti. Per questo motivo chiediamo al Sindaco Franconi, membro dell’Assemblea dei Sindaci a livello provinciale, di intervenire immediatamente”.

Bagnoli e Valleggi affermano: “L’ufficio provinciale allo studio pur di far quadrare i propri conti, mette a repentaglio la salute degli studenti, e questo è inaccettabile. Abbiamo così presentato un’interpellanza con cui chiediamo che il Sindaco Franconi – appellandosi all’articolo 117 della Costituzione- richieda alla Regione Toscana tutte le risorse necessarie ad evitare la riduzione di sezioni per le classi 3’ e 4’ del Liceo XXV Aprile”.

Fratelli d’Italia Pontedera conclude: “Sull’istruzione si continua a tagliare, ma un paese senza istruzione è un paese che non ha futuro. Noi diciamo no al taglio delle classi”.

Ultime Notizie

Vaccini, Astrazeneca esce di scena

Mentre in Italia e in Toscana iniziano i vaccini over 50, a livello europeo è stato definito lo stop di AstraZeneca.La Commissione Ue ha...

Infermieri, una campagna fotografica per ricordare le promesse mancate

L’iniziativa portata avanti dal sindacato degli infermieri in occasione della Giornata mondiale dell’Infermiere che si celebrerà il 12 maggio.“Nella Giornata mondiale dell'Infermiere la nostra...

Grande emozione per la riapertura del Teatro Era

PONTEDERA. Dopo mesi di stop a causa delle restrizioni contro il covid19, il Teatro Era ha ritrovato il suo pubblico.Domenica 9 maggio, alle ore...

Desk Valdera, Alderigi: “Rappresentare i bisogni di tutte le comunità”

CALCINAIA. In merito alla presentazione alla stampa del progetto ”Desk Valdera”(leggi QUI), si esprime anche il sindaco Cristiano Alderigi, assente all’incontro di ieri.Il sindaco...

Confermate Bandiere Blu per Marina, Calambrone, Tirrenia e Porto di Pisa

PISA. Confermate per l’estate 2021 le quattro Bandiere Blu per le spiagge di Marina di Pisa, Calambrone e Tirrenia e per il Porto di...

La campagna vaccinale accelera: scatta l’ora dei 50enni in Toscana

Da oggi pomeriggio, martedì 11 maggio, saranno aperte le agende per la prenotazione vaccini anche per i nati nel 1962 e nel 1963.Oggi, dunque,...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...