33.5 C
Pisa
lunedì 22 Luglio 2024
17:09
LIVE! In continuo aggiornamento

Endoscopia digestiva: Aoup diventa centro di riferimento regionale

17:09

Il presidente Eugenio Giani: “Si tratta di apprezzamenti che collocano di nuovo la qualità dell’offerta sanitaria pubblica toscana a livelli di vertice ed eccellenza non solo italiani”.

L’endoscopia digestiva dell’Azienda ospedaliero universitaria pisana sarà centro di riferimento regionale di alta specializzazione per il trattamento endoscopico delle complicanze biliari nel paziente sottoposto a trapianto del fegato, con l’obiettivo di garantire un approccio multidisciplinare, promuovere l’innovazione tecnologica e programmi operativi e formativi per l’endoscopia interventistica, consentendo agli specialisti di accedere alla struttura e di partecipare alle procedure.

Il riconoscimento ha avuto il via libera da parte della giunta regionale, su proposta dell’assessore al diritto alla salute Simone Bezzini. “La scelta – spiega l’assessore – si poggia sugli apprezzamenti nazionali e internazionali che la struttura nel tempo ha riscosso e sulla sua forte integrazione con le strutture di chirurgia epatica e del trapianto del fegato, di radiologia interventistica, di anestesia e di epatologia”.

“Si tratta di apprezzamenti che collocano di nuovo la qualità dell’offerta sanitaria pubblica toscana a livelli di vertice ed eccellenza non solo italiani” aggiunge il presidente della Toscana Eugenio Giani.

Dal 1996, in ventotto anni, il Centro Trapianti di Fegato di Pisa ha eseguito tremila interventi, collocandosi ai vertici delle classifiche nazionali ed internazionali. In particolare l’unità operativa di endoscopia digestiva, diretta dal dottor Emanuele Marciano, rappresenta un riferimento nella gestione del paziente trapiantato di fegato. A Pisa si eseguono endoscopie diagnostiche, gastroscopie e colonscopie, in pazienti in attesa di trapianto o in follow-up post trapianto, ma anche  endoscopie terapeutiche come, ad esempio, per emostasi di sanguinamenti, enteroscopie, studio del tenue con videocapsula e interventi guidati da ecoendoscopia come le gastrienteroanastomosi. Quello di Pisa è inoltre uno dei centri dove è possibile fare gastroscopie e colonscopie robotiche con impegnativa.

Per dare una stima del lavoro dell’endoscopia digestiva dell’Azienda ospedaliera universitaria pisana, negli ultimi cinque anni sono state eseguite più di cinquecento colangiopancreatografie retrograde endoscopiche in pazienti nei quali erano insorti complicanze post trapianto di fegato e più di mille e trecento endoscopie operative del sistema biliopancreatico. Il pronto ed adeguato intervento endoscopico ha permesso di risolvere importanti problematiche, evitando successivi interventi o trapianti di fegato.

Ultime Notizie

Ricercata, catturata in zona duomo a Pisa dalla Polizia di Stato

Controlli serrati della Polizia in zona Duomo a Pisa, per prevenire furti e danni alla cittadinanza. I risultati non mancano. Su disposizione del Questore di...

La guida turistica di Peccioli è online e scaricabile, ecco come fare

Peccioli borgo sempre più accessibile: è online la guida di Peccioli Accessibile, scaricabile gratuitamente e direttamente dal sito di Village For All. Il Comune di...

Addio all’avvocato Capone di Vicopisano, muore a 60 anni

Il mondo legale pisano perde uno dei suoi protagonisti più stimati. L'avvocato Alessandro Capone, noto tributarista, è scomparso all'età di 60 anni. La  morte dell'avvocato...

Si smarrisce nella boscaglia, i Vigili del Fuoco la rintracciano nella tarda serata

La donna che aveva perso l’orientamento durante una escursione. I Vigili del Fuoco  sono intervenuti alle ore 19:00 nella giornata di ieri domenica 21...

Incendio Geofor, conclusi i lavori di bonifica. Belli: al via la riorganizzazione [VIDEO]

In un comunicato diffuso in rete l'Assessore al comune di Pontedera Mattia Belli aggiorna insieme ai Vigili del Fuoco la situazione a seguito dell'incendio...

Cilecchio vince il palio di Bientina dopo 13 anni

Dopo tredici anni di attesa, la Nobile Contrada del Cilecchio celebra una vittoria memorabile nella storica piazza di Bientina, tingendola di biancoceleste. Grazie alla...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Maturità, ITIS Marconi Pontedera: ecco i nomi dei centisti e delle centiste

PONTEDERA. L’ITIS Guglielmo Marconi comunica i nomi degli studenti e delle studentesse che hanno riscosso il massimo dei voti (100/100) all’ultimo esame di Stato. Si...

Muore a 46 anni, lutto in Alta Valdera

Profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Francesco Martini. È sconvolta e incredula l’Alta Valdera, che si è svegliata con la notizia terribile della prematura...

Maturità, IPSIA Pacinotti Pontedera: ecco i nomi dei centisti e delle centiste

PONTEDERA. L’IPSIA Antonio Pacinotti comunica i nomi degli studenti e delle studentesse che hanno riscosso il massimo dei voti (100/100) all’ultimo esame di Stato. Si...

Mezzo pesante in fiamme a Pontedera: Vigili del Fuoco in azione [FOTO]

L'incendio è divampato nel pomeriggio di oggi, martedì 16 luglio.  Intorno alle 16 di oggi, martedì 16 luglio, un mezzo pesante ha preso fuoco a Pontedera,...

Restyling della Stazione, Pisa si aggiudica il 3° premio internazionale 

Opere pubbliche, il Comune di Pisa si aggiudica il 3° premio internazionale “CITY SCAPE Award 2024” per il restyling della Stazione. Il Comune di Pisa...

Automobilista inverte la marcia e riparte contromano sulla Fi-Pi-Li

L'allarme è scattato intorno alle 3.30, nella notte tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio. Nella notte tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio, gli...