7.3 C
Pisa
domenica 23 Gennaio 2022

Disordini alla stazione dei bus, UGL scrive al Comune e Polizia di Pontedera

PONTEDERA. L’organizzazione sindacale UGL scrive al Comune e Polizia Locale di Pontedera.

A seguito dell’ennesimo incidente avvenuto nei pressi della stazione dei bus pontederese, l’organizzazione sindacale ha deciso di inviare una lettera al Comune di Pontedera e alla Polizia preposta a controllare quella zona.

Ecco il contenuto della lettera:”Le RSA della scrivente organizzazione sindacale UGL/Fna della provincia di Pisa segnalano una situazione di forte disagio presso l’autostazione di Pontedera dove le corsie di partenza degli autobus in partenza ed in transito, sono spesso occupate da persone che disturbano la quiete pubblica e mettano in pericolo la sicurezza dei viaggiatori/utenti. Si evidenziano ripetuti fatti violenti di aggressioni e minacce fra individui poco raccomandabili, come spacciatori e consumatori abituali di alcol e droghe. Il tutto alla luce del giorno e sotto lo sguardo della cittadinanza. Non si notano però grandi attività di controllori da parte delle forze dell’ordine dedite a contrastare tale situazione di pericolo e di ordine e decoro pubblico. Inoltre i lavoratori di Ctt Nord che effettuano servizio in quel contesto, si trovano spesso a contattare le forze dell’ordine sia prima di iniziare il servizio che durante, causando purtroppo ritardi al servizio e/o soppressioni di corse; questo a scapito di tutti gli utenti che ne subiscano forti disagi.

Tra tanti, segnaliamo uno degli ultimi eventi avvenuto sabato 05 Dicembre 2020 presso la corsia 5 alle ore 19,35 dove stava partendo l’ultima corsa per Montefoscoli, quando a bordo dell’autobus si è verificata una collutazione fra individui alterati supponiamo da sostanze stupefacenti. In tale occasione è stato utilizzato da uno degli individui un coltello o un oggetto contundente che ha ferito e provocato un’enorme sanguinamento all’altro, il tutto all’interno dell’autobus; il conducente ha dovuto per motivi di sicurezza, chiedere all’utenza a bordo di scendere per poi chiedere l’intervento delle forze dell’ordine e poi andare successivamente a sostituire l’autobus oggetto di aggressione, e ripartire per l’effettuazione dell’ultima corsa per Montefoscoli con enorme ritardo. Il fatto avvenuto ha creato naturalmente problemi anche all’azienda Ctt Nord che ha dovuto effettuare la sanificazione e pulizia dell’autobus in questione.

A tal proposito le RSA dell’Organizzazione sindacale UGL/Fna di Pisa, chiedono che vengano presi urgenti provvedimenti in merito a quanto sopra esposto da chi di competenza al fine di contrastare situazioni di pericolo a tutela dei lavoratori di CTT Nord, dell’utenza e di tutta la cittadinanza.”

Ultime Notizie

Covid Toscana, 10.904 nuovi casi: giù ricoveri, 26 decessi (+7 a Pisa)

CORONAVIRUS. 10.904 nuovi casi, età media 36 anni. Ci sono 26 decessi. I ricoverati sono 1.454 (21 in meno rispetto a ieri), di cui...

Notte di fuoco a Pisa: volano multe e una patente ritirata

Notte movimentata a Pisa: avanti con i controlli per assicurare il rispetto delle disposizioni anti-Covid e contrastare tutte le condotte deteriori connesse alla movida. Nella serata...

1.227 nuovi casi Covid in provincia di Pisa, di cui 400 in Valdera

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla Valdera. I nuovi casi registrati in Toscana sono 10.904 su...

Minacce e rapina alla fermata del bus, guai per minori

PISA. Un minorenne è stato rapinato da due coetanei mentre stava aspettando l'autobus alla fermata. Intorno alle 14 di ieri, una pattuglia della Squadra...

‘Esche-killer’ al Parco dei Salici, l’allarme corre sui social

La segnalazione arriva dal gruppo Facebook 'sei di Pontedera se'. Sono state trovate delle polpette avvelenate in zona Parco dei Salici a Pontedera, pericolose sia per...

Ponsacco ‘super veloce’: via al potenziamento della fibra

PONSACCO. Iniziano i lavori per la banda ultra larga, lo fa sapere la sindaca Francesca Brogi. A partire dalla prossima settimana, Fibercop (società partecipata...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Muore improvvisamente bidello dell’Itis di Pontedera

Lutto nel mondo della scuola: muore collaboratore molto conosciuto dell'Itis Marconi di Pontedera. PONTEDERA. Si è spento improvvisamente nelle scorse ore Stefano Grazzini, 56 anni,...

Uccisa da un malore improvviso in casa

Il dramma a Pisa, danna stroncata da un malore improvviso che non le ha lasciato scampo. La vittima è Lucia Franchini, 68 anni, volto noto...

Branco di ragazzi trasformano Pontedera in un ring

PONTEDERA. Rissa in via Rossini: sono volati calci e pugni tra una ventina di ragazzi, anche minorenni. Sono stati postati in rete dei video...

Con l’auto contro il muro, muore a 22 anni: lo strazio della comunità

Le parole del sindaco di Lajatico Alessio Barbafieri: "In questo difficile e triste momento, giungano alla famiglia le mie condoglianze personali e quelle del...

Perde la vita un giovane di 21 anni dopo un fuoristrada

Il primo incidente  stradale si è verificato in tarda mattinata dove purtroppo si è registrato un decesso, nell'altro avvenuto a Navacchio  sono rimasti feriti...

Atti sessuali con 13enne: istruttore della Valdera arrestato

Pesante accusa nei confronti dell'uomo, un istruttore di 70 anni di un centro ippico della Valdera, che adesso si trova in carcere. Da settembre scorso...