12.2 C
Pisa
sabato 10 Aprile 2021

Decreto Ristori Bis, in Toscana sospesi i contributi Inps di novembre

TOSCANA. Il decreto Ristori bis prevede la sospensione dei pagamenti dei contributi previdenziali e assistenziali per le regioni in zona di rischio Covid rossa.

Tuttavia la Toscana e la Campania, declassate nella zona di massimo rischio proprio il giorno della scadenza dei versamenti, il 15 novembre, secondo un’interpretazione molto restrittiva dell’Inps erano rimaste escluse dal beneficio. L’ondata di proteste che si è sollevata ha fatto sì che, 5 giorni dopo la scadenza, quindi decisamente fuori tempo massimo, l’Inps sia ritornato sui suoi passi. “Con il messaggio 20 novembre 2020, n. 4361 si comunica che sono state incluse tra gli ambiti territoriali interessati alla sospensione dei versamenti anche Toscana e Campania. – scrive l’Inps – Pertanto, i datori di lavoro privati che abbiano unità produttive ubicate in Campania e Toscana e che svolgano come attività prevalente una di quelle riferite ai codici Ateco riportati nell’Allegato 2 al decreto-legge 149/2020, potranno usufruire della sospensione dei versamenti”.

E allora cosa succede adesso? Succede che tutti coloro che hanno rispettato la scadenza potranno “utilizzare un credito equivalente alla maggior somma versata rispetto al saldo della denuncia trasmessa, in compensazione legale con altre partite o nelle denunce successive, previa presentazione dell’apposita istanza telematizzata”. Mentre coloro che non hanno effettuato i versamenti potranno usufruire della sospensione senza pagare alcuna sanzione.

Ultime Notizie

Un anno di covid: diminuiscono i reati comuni, crescono quelli sul web

Oggi, in occasione del 169° anniversario della fondazione della Polizia di Stato, la Questura di Pisa, oltre a conferire numerosi premi e riconoscimenti, ha...

Tariffazione puntuale dei rifiuti, si parte: ecco come funziona

Pontedera passa al sistema di tariffazione puntuale dei rifiuti. La rivoluzione sarà divisa in tre fasi, intanto si comincierà dal 19 aprile con la...

Donazione organi, sì da 1671 cittadini di Vicopisano

VICOPISANO. 1671 cittadini e cittadine, con più di 18 anni, hanno detto sì alla donazione di organi all'ufficio anagrafe del Comune di Vicopisano, grazie...

Toscana, codice giallo per piogge e temporali

Una perturbazione proveniente da ovest porterà oggi, sabato 10 aprile, tempo incerto anche sulla Toscana. Per oggi sono previste piogge sparse più probabili sui settori...

Zone rosse locali, Giani: “Potranno riaprire il prossimo fine settimana”

TOSCANA. Le zone rosse locali potranno riaprire a partire dal prossimo fine settimana. Il presidente della Regione Eugenio Giani ha firmato oggi le ordinanze che decretano...

Covid, 79 nuovi positivi tra Valdera e Pisa

COVID-19. Riportiamo il bollettino sanitario emesso dall’Asl Toscana Nord Ovest in merito ai nuovi casi covid registrati nelle ultime 24 ore. Nell’Azienda USL Toscana nord...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Vaccino Moderna, agende aperte dalle ore 19 di oggi 23 marzo

TOSCANA. Le persone con elevata fragilità (estremamente vulnerabili e/o con disabilità gravi), che abbiano già effettuato la registrazione, potranno prenotare il vaccino a partire...

Morte Marco Junior Del Rosso, indagato tecnico del Comune

PONTEDERA. Nella giornata di ieri è stato effettuato un sopralluogo da parte di un consulente tecnico per ricostruire la dinamica dell'incidente. Come riporta Il Tirreno,...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...