25.2 C
Pisa
mercoledì 22 Settembre 2021

Daniela Poggi a Volterra per presentare il suo libro

Il 7 Settembre alle 18 presso la sala del Consiglio di Palazzo dei Priori a Volterra verrà presentato il libro di Daniela Poggi Ricordami!

L’iniziativa dell’attrice scrittrice ha il patrocinio del Comune di Volterra e del Touring Club Italiano. Con l’autrice dialogheranno Clara Mallegni e Walter Sandri consoli Touring e Viola Luti, assessora al Turismo e Istruzione del Comune di Volterra, farà i saluti istituzionali.

Uscito il 15 aprile e già alla terza ristampa, il romanzo di Daniela Poggi Ricordami!, edito da La Vita Felice di Milano, è uno degli esordi letterari più interessanti di questo periodo.
Daniela Poggi è una icona del cinema, teatro e televisione. Nella sua lunga carriera ha recitato testi di autori come Dickinson, Pirandello, Sciascia e ha lavorato con registi come Chabrol, Scola e Lavia. Come autrice ha scritto e diretto due cortometraggi e testi teatrali. Per quattro stagioni ha condotto la trasmissione “Chi l’ha visto” su Rai 3.  Ha inoltre ricoperto incarichi istituzionali in ambito politico e sociale.

“Con grande piacere – dichiara Viola Luti, assessora al Turismo e Istruzione del Comune di Volterra – presentiamo il libro di Daniela Poggi. Un romanzo che affronta, con profondità ed estrema sensibilità, un tema così delicato come quello della malattia e della separazione dalle persone amate. La memoria diventa lo strumento per tenere in vita i legami e per superare i momenti drammatici. Ricordami! – conclude Luti – offre un’occasione di riflessione sull’importanza dei rapporti umani e sulla necessità di renderli immortali attraverso il ricordo”.

Nel libro, che coinvolge la sensibilità del lettore fin dall’inizio, spicca sopra tutto il grande coraggio dell’autrice, che per la prima volta riesce a mettere a nudo, senza paura, senza reticenze, con un flusso di pensieri ininterrotto e sofferto, tutte le sue fragilità, le sue giovanili scelte spericolate, le sue assenze, le implicite richieste di perdono, per mancanze eventualmente commesse, e i perdoni concessi per torti subiti. Tutto avviene in una notte, accanto alla madre malata da 10 anni di Alzheimer.

Quella notte sarà la loro ultima notte insieme. Tutto deve essere rivelato, svelato, il sacco dei ricordi svuotato perché nulla resti sospeso. Tra le mani delle due donne, alcune foto, in bianco e nero o ingiallite. Attraverso le foto partiranno insieme per un lungo viaggio, lo stesso che si ritroverà a fare il lettore, alla ricerca di una identità, quella dell’autrice, che la malattia della madre ha negato per dieci lunghi anni. E l’incontro con la fede, la preghiera, doneranno quella leggerezza profonda per poter affrontare il baratro che spesso si presenta. La creatività artistica dell’autrice ha saputo sublimare la sofferenza, il dolore, in un libro colmo di gioia di vivere e di libertà dell’essere. Una scrittura asciutta, snella e insieme ricca di emozioni. Una lezione di vita.
I proventi del libro saranno devoluti all’associazione Salento Alzheimer

Ultime Notizie

Terapie intensive e ordinarie giù i ricoveri, 23 i nuovi positivi a Pisa e provincia

Coronavirus, oggi 325 nuovi casi, 39 anni l'età media. Sette i decessi, Questi i dati accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste...

Nue 112, chiamata multimediale di emergenza, ora si può avviare una diretta streaming

Il Nue 112 (Numero unico di emergenza 112) si arricchisce di un nuovo servizio, la “chiamata multimediale”, progettato per accompagnare il cittadino, durante il processo di...

Ex imprenditore deceduto, tra qualche anno sarebbe tornato a vivere in Valdera, ma l’Africa non l’ha lasciato

CASCIANA TERME. E' ancora scossa la piccola comunità dell'Alta Valdera dove Roberto Pistolesi viveva e che poi, a seguito degli impegni di lavoro, ha...

Covid, 325 nuovi casi in Toscana, 4 comuni interessati in Valdera, 4 a Pisa, 2 nel Cuoio

Vaccini attualmente somministrati: 5.270.198. I nuovi casi registrati in Toscana sono 325 su 17.214 test di cui 8.520 tamponi molecolari e 8.694 test rapidi....

Ripuliamo Fornacette, ‘aperipuliamo’, l’iniziativa di Demetra

L’associazione Demetra è felice di presentare il progetto “Aperipuliamo”, che coinvolgerà, sabato 25 settembre '21, il territorio di Fornacette. Tra i punti principali, se...

Vecchia scuola Rodari, la proposta: collochiamoci la caserma dei Carabinieri

CAPANNOLI. 'La politica della sindaca agita i “mercati” settimanali'. Apre così un comunicato stampa della Lega Capannoli, diversi gli spunti che la sezione del...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Ucciso da un brutto male a 44 anni

Aveva solo 44 anni e un figlio adolescente da vedere crescere, purtroppo però, un brutto male se l’è portato via.PALAIA. Massimiliano Bonsignori, 44 anni,...

Pedofilo seriale finisce in manette: è un 70enne di Pisa molto conosciuto

Settantenne arrestato questa mattina dalla Polizia, accuse molto gravi nei suoi confronti.Questa mattina la Polizia di Stato di Pisa ha posto agli arresti domiciliari...

Donna colpita da arresto cardiaco

Momenti di grande paura ieri pomeriggio, una donna ha accusato un malore mentre si trovava all’aeroporto Galilei di Pisa.È accaduto nel primo pomeriggio. Una...

Incidente sulla Tosco-Romagnola a Fornacette: coinvolti 3 veicoli

Coinvolte 6 persone nel sinistro avvenuto di fronte al McDonald’s di Fornacette.Intorno alle 21.45 di oggi 19 settembre, un uomo alla guida del mezzo...

Frontale in primo pomeriggio, scontro tra pick-up e monovolume

Il 'frontale' è avvenuto oggi intorno alle 13, 30 nel comune di Terricciola Oggi, poco dopo le 13:0O la squadra Vigili del Fuoco di...

A 3 anni dall’incendio del Monte Serra, arriva la sentenza: 12 anni per Franceschi

CALCI. L'incendio del 24 settembre 2018 rappresentò un disastro per il Monte Serra: richiesta di condanna a 12 anni e 350mila euro di risarcimento...