17.8 C
Pisa
sabato 15 Maggio 2021

Dal 31 stop alle mascherine

 TOSCANA.  Dopo le 55 milioni di mascherine  già distribuite, la Regione Toscana ha studiato delle nuove formule di protezione.

Con Domenica 31 maggio terminerà la distribuzione gratuita delle mascherine ai cittadini toscani, tramite le farmacie convenzionate la grande distribuzione e i Comuni.  Ad oggi l’ammontare dei dispositivi di protezione forniti da tali enti equivale a 55 milioni (rispettivamente 43 milioni attraverso le farmacie, 4 milioni tramite la grande distribuzione e 8 milioni direttamente dai Comuni).

 

Il presidente della Regione, Enrico Rossi sottolinea a tal proposito: 

“Un quantitativo davvero imponente, che credo sia stato un valido aiuto per la tutela della salute e un utile supporto ai cittadini toscani impegnati nello sforzo collettivo per contenere la circolazione del virus. Ma se la distribuzione attraverso le farmacie termina con il mese di maggio, l’impegno per fare avere a tutti questi preziosi dispositivi di protezione continuerà con altre modalità, che stiamo definendo e che verranno presto annunciate. Un doveroso ringraziamento va ai farmacisti e agli altri soggetti, dalla grande distribuzione al personale dei Comuni, che hanno reso possibile un accesso di massa a questo strumento. Un grazie anche alle toscane e ai toscani che hanno collaborato in modo disciplinato e responsabile e che, sono sicuro, continueranno a farlo” – conclude il Presidente.

AGGIORNAMENTO: Ecco le nuove modalità di distribuzione delle mascherine: CLICCA QUI

Ultime Notizie

Il Covid fa un’altra vittima a Casciana Terme Lari

CASCIANA TERME LARI. Il sindaco Mirko Terreni torna ad aggiornare i cittadini sull'andamento del contagio e comuica un decesso legato al Covid."La situazione epidemiologica...

Valdera e Pisa, i nuovi contagi per comune

COVID-19. Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 15 maggio, sono 123.In Valdera si registrano 9 casi, così suddivisi: Capannoli 1,...

Una galleria virtuale per un gemellaggio reale

CALCINAIA. L’Europa non è un concetto astratto, ma una straordinaria opportunità per mettere in contatto culture diverse, per confrontare differenti tradizioni, per scoprire nuovi...

Vaccini: dalle ore 16 di oggi agende aperte per 1970 e 1971

TOSCANA. Dalle ore 16 di oggi, sabato 15 maggio, si aprono le agende per la prenotazione vaccini anche per i nati nel 1970 e...

Cup 2.0: in due giorni oltre 200 prenotazioni online

L'avvio, anche nell'ambito territoriale pisano, del nuovo Centro unico di prenotazione (Cup) 2.0 si è svolto senza particolari criticità.Già dal primo giorno, giovedì 13...

Fornacette, una tesi di laurea per raccontare la metodologia dell’Flab

FORNACETTE. Una tesi di laurea per raccontare la metodologia ed il lavoro dei professionisti dell’FLAB al centro sportivo di Fornacette.La presenterà Alessandro Riva, 21...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...