34.8 C
Pisa
venerdì 27 Maggio 2022

Da hub vaccinale a discoteca, la Valdera si prepara al festival musicale

Grande attesa per il festival musicale “Suono d’Era”: due giorni di musica e divertimento. In totale saranno una quarantina i dj e le varie band che si alterneranno sui due palchi. Verranno installate tre tensostrutture in piazza del Mercato a Pontedera, una è già presente ed è la struttura che per un anno ha ospitato il centro vaccinale, oggi spostato a Palazzo Blu.

PONTEDERA. Dopo due anni di stop, causa Covid, torna il festival musicale. Si chiamerà “Suono d’Era” e segnerà la ripartenza del divertimento e della musica. Sono attese oltre 10 mila persone in due giorni.

Ventiquattro mesi dopo l’ultima edizione (MIV Festival 2019) la Valdera è pronta a ripartire da un luogo simbolo per la lotta al Coronavirus: l’hub vaccinale di piazza del Mercato. Proprio dove più di 250 mila cittadini hanno ricevuto le dosi anti-Covid, il 30 aprile e 1 maggio si terranno due giorni di musica e di divertimento.

Nel piazzale del mercato verranno installate altre due tensostrutture per un totale di 6 mila metri quadrati al coperto che ospiteranno due palchi e numerosi punti ristoro. Resterà al suo posto, quindi, la stuttura che fino a qualche settimana fa era impegnata nella campagna vaccinale (ora spostata a Palazzo Blu). Mentre all’aperto, nell’area circostante del piazzale, verranno allestiti bar, truck food e stand di abbigliamento e di gadget.

“Saranno due giorni di musica, ma non solo. Abbiamo messo in piedi un vero e proprio festival rivolto a giovani ma anche a famiglie con bambini”, spiega a VTrend Paolo Bova, l’organizzatore dell’evento e storico creatore dell’Area Gens, oggi impegnato al Sound Club di Gello a Pontedera. Tra gli organizzatori del festival c’è anche Giacomo Fogli del Chimney pub che ha collaborato soprattutto nella realizzazione della parte food & beverage. Una tensostruttura sarà dedicata interamente al cibo con bar e posti a sedere. All’interno il tutto verrà gestito attraverso token spendibili nei vari punti ristoro.

DUE GIORNI. Dalle 14.00 all’1.00:

  • Sabato 30 aprile: “Ero al Gens”. Il festival inizierà il 30 aprile con l’evento che ricorderà lo storico locale Gens che per 16 anni ha dato un luogo di divertimento ai giovani di tutta la Valdera e Toscana. Sarà un sabato di musica rock e commerciale. Sui due palchi si esibiranno i grandi nomi di Virgin Radio, di Rock Fm e tantissimi altri.
  • Domenica 1 maggio: Play Music Festival. Il secondo giorno è dedicato alla musica techno, la cui direzione artistica è affidata a due grandi figure come Leonardo Brogi e Antonio Velasquez. Ci saranno nomi del calibro di Franchino, Mario Più, Ricky le Roy, Felix krocher dalla Germania, 00Zicky, Luca Pechino, Francesco Gambini, Jacopo Susini, Anela e molti altri.

NON SOLO MUSICA. Durante la parte artistica ci saranno alcune pause in cui verranno trattati argomenti sociali (abuso di alcol, cyber-bullismo, sicurezza stradale). Un’occasione e un contesto prezioso per toccare la sensibilità dei giovani su temi che li riguardano da vicino. A tal proposito, per non mancare di coerenza, all’ingresso verranno distribuiti due braccialetti differenti per minorenni e maggiorenni così da poter limitare la vendita degli alcolici ai soli maggiorenni.

MODALITA’ DI INGRESSO. Previsto un biglietto di 5€. Una parte del ricavato verrà devoluto in contributi sociali.

S.L. ©️ RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime Notizie

“Abbandono selvaggio di rifiuti: urge intervento risolutivo”

La segnalazione e la richiesta di un intervento arrivano dal consigliere comunale di minoranza Mattia Cei. CAPANNOLI. "In via del Commercio a Santo Pietro non...

La scuola “Le Melorie” dona arredi al centro vaccinale pediatrico di Palazzo Blu

Centro vaccinale pediatrico di Palazzo Blu: la scuola primaria "Le Melorie" di Ponsacco dona arredi destinati ai bambini. PONTEDERA. Arredi allegri e colorati, tavolini con...

Le rubano l’auto di mattina, la polizia gliela restituisce di sera

Nella serata di ieri il rinvenimento di un'auto rubata. PISA. Alle ore 22.55 di ieri in via di Nudo una pattuglia della Squadra volante ha...

Furiosa lite tra due fidanzati, lei chiama la polizia

Il fidanzato si era già allontanato prima dell'arrivo della polizia. PISA. Alle ore 01.30 la polizia è intervenuta per una lite tra una coppia di...

Litiga con la moglie e finisce al pronto soccorso

L'uomo è stato trasportato al pronto soccorso di Cisanello. Alle ore 17.50 di ieri i poliziotti hanno effettuato un intervento a San Giuliano Terme per...

EcoZoomer, uno zoom sull’impianto Ecofor Service con gli occhi della generazione Z!

Tre anni di attività con le scuole del territorio per parlare di depurazione acque, smaltimento rifiuti, economia circolare e del lavoro dell'azienda. PONTEDERA. L’obiettivo è...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Muore noto medico di famiglia

In Alta Valdera sono in molti a piangere la scomparsa del dottor Mireno Guerrieri. TERRICCIOLA. Si è spento all’età di 72 anni Mireno Guerrieri, per...

Pontedera, precipita dal terzo piano: codice rosso

L'uomo è volato giù dal balcone ed è atterrato sopra un'auto in sosta riportando numerosi traumi. Un uomo di origine straniera, 33 anni, è volato...

Auto sbanda e si ribalta in via Volterrana

Capannoli. L'incidente stradale è avvenuto questa mattina. Da alcune indicazioni ricevute, all'incrocio della farmacia in via Volterrana a Capannoli, a seguito di un urto tra due...

Cade dalla bici e sbatte la testa, trasportato al pronto soccorso

PECCIOLI. Un ciclista ha riportato un trauma cranico non commotivo. Caduta rovinosa di un ciclista nella tarda mattinata nel comune di Peccioli Il ciclista ha riportato...

Incidente in FiPiLi poco fa, traffico in tilt

L'incidente stradale è avvenuto intorno alle 9 di stamattina. Si tratta di un tamponamento. Tre feriti, soccorritori sul posto. Muoversi in Toscana ha segnalato un...

Morto guidando contromano in FiPiLi, polizia non trova il cellulare di Jacopo

Incidente mortale in FiPiLi, resta il giallo dell’ingresso contromano di Varriale. L’analisi del cellulare potrebbe fornire informazioni su quanto accaduto nella notte di sabato...