21.4 C
Pisa
martedì 4 Ottobre 2022

Da Calcinaia a Sofia in Bici: Paolo e Fabio sono arrivati!

Chi è riuscito a portare a termine grandi imprese nella sua vita si è prefisso un obbiettivo preciso, un traguardo da tagliare e sotto cui festeggiare il lungo percorso che ha permesso di raggiungerlo. Leggi l’articolo alla partenza dei due ciclisti clicca qui.

Nel caso specifico, il traguardo si chiama Sofia e i due folli cicloturisti che hanno avuto l’idea di collegare con la sola forza delle loro gambe Calcinaia e la capitale della Bulgaria, si chiamano Paolo Castelli e Fabio Gemmi.

Dopo 26 giorni e 1800 km percorsi, l’1 Settembre 2022 i due calcinaioli DOC in sella alle loro fidate bici hanno trionfalmente raggiunto la terza città più antica d’Europa dopo Atene e Roma, con oltre 2000 anni di storia alle spalle e un futuro tutto da scrivere di fronte.

Foto: da Comune di Calcinaia

Nel loro mirabolante viaggio da “cinque nazioni” Paolo e Fabio hanno attraversato Italia, Slovenia, Croazia, Serbia e Bulgaria, affrontato dislivelli impegnativi, goduto della vista di magnifici paesaggi, soggiornato in ogni capitale, incontrato personaggi singolari, affrontato giorni impegnativi ed altri decisamente più rilassanti.

Nel diario di bordo che Paolo ha quotidianamente aggiornato sul suo profilo Facebook (a questo link) sono racchiuse tutte le riflessioni e tutte le sensazioni scaturite lungo il tragitto, con descrizioni suggestive di momenti particolari che lo hanno caratterizzato, oltre naturalmente ad una serie di immagini che impreziosiscono il racconto.

Dall’amministrazione e, siamo certi anche dai nostri concittadini, le più sincere congratulazioni a Paolo e Fabio per aver portato a termine questa temeraria e straordinaria impresa.

Sotto questa notizia alcune delle foto scattate durante il viaggio, in particolar modo quelle di Lubiana, Zagabria, Belgrado e Sofia.

Ultime Notizie

PlayStation e Xbox per i bimbi ricoverati, una super gara di solidarietà

L'appello di un'infermiera scatena una gara di solidarietà sui social: PlayStation e Xbox per i piccoli ricoverati al Santa Chiara. Cosa si può fare per...

Covid, altri 3.637 nuovi casi in Toscana e otto decessi. Salgono TI e ricoveri ordinari

CORONAVIRUS. 3.637 nuovi casi, età media 49 anni. Otto decessi. I nuovi casi positivi sono 3.637 su 17.191 test di cui 1.376 tamponi molecolari e 15.815...

Covid, 422 nuovi positivi tra Pisa e provincia: ecco dove

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi positivi sono 3.637 su...

Trasporti per studenti a Pontedera, Baccelli: “Necessità oggettive”

Le esigenze di mobilità della popolazione studentesca residente è effettiva e consolidata. Per questo motivo la Regione Toscana ha ritenuto importante rinnovare l’impegno a...

Lutto nel mondo del ciclismo, si è spento Renzo Maltinti

Una vita spesa e vissuta a fianco del ciclismo, lo sport che ha amato fino all'ultimo. E' venuto a mancare ieri Renzo Maltinti, non ce...

Calci, chiusa la campagna antincendio 2022: il bilancio

Chiusa la campagna antincendio 2022: il bilancio dell’amministrazione comunale. Chiusa la campagna Antincendi boschivi 2022, nei primi nove mesi dell’anno in Toscana sono stati contati 591 incendi...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana, 1.200 nuovi positivi al Covid e 11 decessi (+2 a Pisa), +34 ricoverati e +8 in TI

CORONAVIRUS. 1.200 nuovi positivi, età media 45 anni. 11 decessi. I ricoverati sono 685 (34 in più rispetto a ieri), di cui 29 in terapia...

Incendio nella notte in un’azienda, in fiamme automezzi e tettoia

In fiamme alcuni automezzi dell'azienda Slesa di Ponsacco. L'intervento dei Vigili del fuoco nella notte in viale Europa . PONSACCO. Un incendio è divampato nell'azienda...

Automobilista sventa la truffa dello specchietto

Massima attenzione alle truffe dello specchietto in provincia di Pisa. Due giovani, stando a quanto riportato dalla segnalazione di una donna sul gruppo social della...

11enni schiaffeggiati e minacciati con una spranga di ferro a Ponsacco: individuati gli autori

Grave episodio di bullismo, i carabinieri di Ponsacco individuano gli autori: sono due ragazzini di dieci anni PONSACCO. Il 19 Settembre i carabinieri di Ponsacco...

Muore noto professore di storia e lettere

Addio allo stimato docente Mario Lido Romboli. Lutto per la scomparsa del professore Mario Lido Romboli, ex insegnante di storia e lettere all'Istituto Pesenti di Cascina...

Piazzavano ingenti quantità di droga in Valdera, misure cautelari per quattro giovani

Misure cautelari per quattro giovani: ingenti quantità di eroina, marijuana, hashish smistati in Valdera e grandi somme di denaro sequestrate dai Carabinieri. PONTEDERA - I...