17 C
Pisa
mercoledì 28 Settembre 2022

Crespina, taglio del nastro alla nuova scuola media

CRESPINA. Inaugurata questa mattina la nuova scuola secondaria di primo grado, situata in via Valdisonzi.

Al taglio del nastro hanno partecipato il presidente della Toscana Eugenio Giani, l’assessora regionale all’istruzione Alessandra Nardini, il presidente della Provincia di Pisa Massimiliano Angori, il sindaco di Crespina Lorenzana Thomas D’Addona, il consigliere regionale Andrea Pieroni e il vescovo di San Miniato Andrea Migliavacca. 

Il nuovo edificio scolastico, su due livelli, è stato costruito puntando all’innovazione sia dal punto di vista delle prestazioni energetiche, sia per quanto riguarda le tecniche costruttive. La caratterizza l’uso del legno e di materiali naturali, la presenza di aree verdi e grandi spazi interni, l’uso di tecnologie finalizzate al risparmio energetico. Garantiti anche gli standard più elevati di sicurezza sismica. La nuova scuola sarà classificata come nzeb, cioè ad emissioni praticamente zero, e aderirà al circuito regionale delle scuole senza zaino.

“L’istruzione pubblica è il servizio più importante che lo Stato rende al cittadino – ha detto il presidente Giani nel suo intervento – e nell’ambito di questo servizio è importantissima anche l’edilizia scolastica. Ho visto l’orgoglio sul volto dell’assessora Nardini quando nei giorni scorsi mi parlava di questo intervento, ed aveva ragione perché questo intervento mette insieme qualità ed innovazione. La Provincia di Pisa si è da sempre distinta sul tema dell’edilizia scolastica e oggi portiamo avanti questa tradizione”.  “La Toscana ritiene la scuola uno degli elementi essenziali per lo sviluppo del territorio – ha aggiunto Giani – si è era posta come avanguardia per la riapertura in presenza delle scuole secondarie di secondo grado. Avevamo preparato tutto in modo da esser pronti per ripartire, ma in una nottata di grande dibattito e discussione il Governo ha scelto di dare uniformità e fissare il ritorno in aula dall’11 gennaio”. 

“Questo periodo – ha detto l’assessora Nardini dopo aver ringraziato l’amministrazione comunale di Crespina Lorenzana, i rappresentanti delle istituzioni comunali e della provincia, del mondo della scuola e delle forze dell’ordine presenti – ha pesato molto, troppo, sulle spalle di studentesse, studenti, docenti e sull’organizzazione delle famiglie. Per questo adesso è fondamentale pensare a ripartire e l’inaugurazione di oggi è un segno positivo, che guarda al futuro.  L’impegno della Toscana sul fronte della scuola è stato e sarà massimo, proprio perchè crediamo che la scuola sia l’infrastruttura più importante in un Paese che vuol scommettere sul suo futuro. Dobbiamo investire in istruzione, in formazione, in sapere, proprio per far crescere cittadine e cittadini consapevoli e capaci di leggere criticamente quello che accade intorno.  E dobbiamo mettere a disposizone delle nostre studentesse e dei nostri studenti scuole come questa: bella, sicura, innovativa, ambientalmente sostenibile”.
L’assessora ha inoltre ricordato il ruolo dell’area pisana nello sviluppo del progetto regionale ‘Senza zaino’. “Questo territorio – ha detto – ha fatto da apripista sul ‘Senza zaino’ a livello sia regionale che nazionale, diffondendo l’idea di una scuola-comunità nella quale le studentesse e gli studenti siano parte attiva. Un modello virtuoso ed innovativo, che ha aperto la strada ad una nuova modalità di fare didattica”.

L’area interessata dal progetto della nuova scuola è di 7.700 mq, mentre l’intero edificio scolastico ha una superficie utile di circa 1.265 mq. I lavori, dal valore complessivo di 3.200.000 euro, sono iniziati nel novembre 2018.

La nuova scuola

 

Ultime Notizie

Covid, 2.573 nuovi casi in Toscana e altri due decessi (+1 a Pisa). Salgono ricoveri

CORONAVIRUS. 2.573 nuovi casi con 50 anni di età media. Due decessi. In ospedale sono ricoverate 191 persone, di cui quattro in terapia intensiva. I nuovi casi...

A San Rossore pulizia della spiaggia con volontari, gommoni e… Dromedari!

Via alla seconda edizione della pulizia della spiaggia di San Rossore. Si rinsalda la collaborazione tra il Parco di San Rossore Migliarino Massaciuccoli e l'associazione...

Rami caduti e tegole pericolanti per il forte vento in provincia di Pisa

L'aggiornamento dei Vigili del Fuoco di Pisa in merito agli interventi effettuati oggi a causa del forte vento che ha soffiato in provincia. Gli interventi da...

Beccato mentre intasca i soldi della truffa dello specchietto in Fi-Pi-Li

San Miniato, truffa dello specchietto: arrestato dai Carabinieri mentre intasca i soldi. I Carabinieri della Compagnia di San Miniato (PI) hanno arrestato un cittadino italiano, nella flagranza del reato...

20enne si tuffa in mare e non riemerge, ricerche in corso 

Le operazioni di ricerca sono ostacolate dal vento forte che c'è oggi lungo la costa toscana. Stando alle prime ricostruzioni, due turisti tedeschi di...

Riprende l’anno accademico dell’Università della terza età

Il 4 ottobre si riparte con il corso di fotografia e la lettura ad alta voce. Visto il notevole successo del primo anno di lezioni...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Intervista al candidato Passarelli Lio: “Il voto utile è per noi. Per la Grillaia trovare soluzioni alternative”

Speciale elezioni VTrend, l'intervista esclusiva al candidato della lista Calenda (Az-Iv) nel collegio uninominale Pisa-Fucecchio. Il candidato Michele Passarelli Lio ha parlato a VTrend...

Muore infermiera dell’ospedale Lotti

Lutto per la scomparsa dell’infermiera Roberta Listini. Aveva 57 anni. Oggi il funerale. PONTEDERA. Si è spenta all’età di 57 anni Roberta Listini, infermiera dell’ospedale...

Pauroso incidente a Bientina: un’auto si ribalta e l’altra finisce contro un muro (FOTO)

L’incidente nella notte tra venerdì e sabato. Sul posto 118, vigili del fuoco e carabinieri. BIENTINA. Incidente lungo la Sp3 dopo la mezzanotte, sono rimaste...

Blanco ricorda 18enne morta in Valdera con asta di beneficenza online

Il noto cantante Blanco lancia un'asta online per la donazione ad Agbalt di Pisa in nome della 18enne morta in Valdera a causa di...

Toscana, 1.200 nuovi positivi al Covid e 11 decessi (+2 a Pisa), +34 ricoverati e +8 in TI

CORONAVIRUS. 1.200 nuovi positivi, età media 45 anni. 11 decessi. I ricoverati sono 685 (34 in più rispetto a ieri), di cui 29 in terapia...

“A zonzo” per la provincia di Pisa (e non solo) con Odra e Daria

L'obiettivo? Conoscere e far conoscere la provincia di Pisa! Gnigneazonzo è una pagina social che rappresenta un'isola felice. Perché? Un viaggio è sempre una scoperta, vuol dire...