10.7 C
Pisa
domenica 11 Aprile 2021

Covid, il sindaco Ferrucci aggiorna i cittadini

Il sindaco Matteo Ferrucci torna ad aggiornare la cittadinanza sull’andamento dell’epidemia.

Il primo cittadino di Vicopisano dichiara: “Il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica della Azienda USL Toscana Nord Ovest ci ha comunicato che dal 4 aprile, data del mio ultimo aggiornamento, ci sono stati 16 nuovi casi e 6 guarigioni.

Le persone positive, ad ora, nel nostro Comune sono 50, delle quali 4 ricoverate (il 4 aprile erano 40).  Come sempre auguro loro, anche tramite questa comunicazione, di guarire e di tornare alla loro vita e ai loro affetti quanto prima”.

“Ieri i nostri bambini e bambine -continua il sindaco-, ragazzi e ragazze, fino alla prima classe della secondaria di primo grado, sono tornati in classe ed è stato come un nuovo primo giorno”.
“Vorrei ringraziare ancora il dirigente, i docenti e tutto il personale scolastico per il notevole e continuo impegno nell’accogliere i nostri ragazzi in presenza, con ogni cautela, rispettando la normativa antiCovid scrupolosamente, nell’assicurare la didattica a distanza per le seconde e terze classe della secondaria di primo grado e l’effettiva inclusione degli studenti e delle studentesse con bisogni educativi speciali o con disabilità, che hanno la possibilità, su richiesta delle famiglie, di apprendere in presenza, grazie a “classi ridotte” e alla didattica digitale integrata”.
“Credo che possiamo evincere, anche da queste poche frasi, quanto sia complessa questa
situazione. E’ un momento duro, ce ne sono stati fin troppo in questa pandemia, e i più giovani, penso anche ai ragazzi e alle ragazze delle secondarie di secondo grado che sono in didattica a distanza, sono costretti a convivere con qualcosa più grande di loro, e di noi, che ha sicuramente portato confusione e difficoltà nella loro quotidianità, nelle loro relazioni, nel loro apprendimento e nella loro crescita, in fasi della loro vita delicate.”
“A nome dell’Amministrazione Comunale posso dire che saremo soddisfatti e sereni solo quando tutti e tutte potranno tornare finalmente a scuola, in presenza, senza più doverla interrompere. E’ un momento duro anche per la pandemia, più in generale, che continua a mostrare la sua ‘cattiveria’.”
“Confidiamo nel fatto che le vaccinazioni possano andare avanti sempre più velocemente, insieme alle nuove cure. E’ un momento che richiede ancora più forza e resistenza perché dopo tutto questo tempo e dopo tutte queste restrizioni, siamo stanchi, provati e tesi e ogni cosa diventa più pesante”.
Il primo cittadino conclude: “Confido che sia l’ultimo miglio… l’ultimo, grosso sforzo da affrontare per poi riprendere la nostra vita, affrontando e superando poi insieme l’inevitabile, purtroppo, strascico di conseguenze sociali ed economiche che questa pandemia sta lasciando”.

Ultime Notizie

Vaccine Day per 180 ultra 80enni: le immagini del palasport di Calcinaia

CALCINAIA. Il Comune di Calcinaia ha organizzato per domenica 11 aprile “Il Giorno delle Vaccinazioni” che si svolgerà presso il Palazzetto dello Sport in...

Zona arancione, da lunedì il commercio riparte

Da lunedì con il ritorno in zona arancione della Toscana, ad eccezione delle aree per le quali la Regione ha mantenuto le restrizioni massime,...

Un anno di covid: diminuiscono i reati comuni, crescono quelli sul web

Oggi, in occasione del 169° anniversario della fondazione della Polizia di Stato, la Questura di Pisa, oltre a conferire numerosi premi e riconoscimenti, ha...

Tariffazione puntuale dei rifiuti, si parte: ecco come funziona

Pontedera passa al sistema di tariffazione puntuale dei rifiuti. La rivoluzione sarà divisa in tre fasi, intanto si comincierà dal 19 aprile con la...

Donazione organi, sì da 1671 cittadini di Vicopisano

VICOPISANO. 1671 cittadini e cittadine, con più di 18 anni, hanno detto sì alla donazione di organi all'ufficio anagrafe del Comune di Vicopisano, grazie...

Toscana, codice giallo per piogge e temporali

Una perturbazione proveniente da ovest porterà oggi, sabato 10 aprile, tempo incerto anche sulla Toscana. Per oggi sono previste piogge sparse più probabili sui settori...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Vaccino Moderna, agende aperte dalle ore 19 di oggi 23 marzo

TOSCANA. Le persone con elevata fragilità (estremamente vulnerabili e/o con disabilità gravi), che abbiano già effettuato la registrazione, potranno prenotare il vaccino a partire...

Morte Marco Junior Del Rosso, indagato tecnico del Comune

PONTEDERA. Nella giornata di ieri è stato effettuato un sopralluogo da parte di un consulente tecnico per ricostruire la dinamica dell'incidente. Come riporta Il Tirreno,...