26 C
Pisa
venerdì 27 Maggio 2022

Cosa succede il 4 Maggio?

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato un nuovo DPCM che fa ripartire, dal 4 maggio, la manifattura, le costruzioni e il commercio all’ingrosso funzionale. È l’inizio della cosiddetta fase 2 che inaugura riperture graduali delle attività produttive.

Via libera quindi anche al settore del tessile, della moda, dell’automotive, della fabbricazione di mobili, del vetro, dell’industria estrattiva, dei cantieri pubblici a delle attività per l’export, che da già lunedì 27 aprile potranno riaprire per le attività propedeutiche.

Tutte le attività che possono ripartire lo dovranno fare rispetto dei protocolli di sicurezza già siglati tra le parti.

Altri punti del DPCM:

MOBILITÀ PERSONALE. Per quanto riguarda gli spostamenti, è consentito andare da un comune all’altro purché della stessa regione, sempre per motivi di lavoro, salute o «necessità e urgenza.

VISITE PARENTI. Sì a visite a parenti. Si potrà quindi far visita ai congiunti “purché venga rispettato il divieto di assembramento e il distanziamento e vengano utilizzate le mascherine”.


PARCHI E VILLE. Dal 4 maggio riapriranno parchi e ville, ma l’accesso sarà condizionato al rispetto della distanza di sicurezza tra le persone e il divieto di assembramenti.

Le zone dove è ritenuto impossibile consentire il rispetto delle distanze rimangono chiuse, a decidere è il sindaco tramite apposita ordinanza.

SPORT. Dal 4 maggio sport e attività motoria saranno consentiti sempre a livello individuale o con un minore o non autosufficiente. E occorrerà rispettare la distanza di un metro.

L’attività sportiva deve rispettare la distanza di 2 metri

Dal 4 maggio riprendono gli allenamenti individuali degli atleti a porte chiuse e senza assembramenti, professionisti e non, di ogni disciplina sportiva individuale.

NO MESSE, SÌ FUNERALI. Le cerimonie civili e religiose restano però sospese, mentre saranno consentiti i funerali «con l’esclusiva partecipazione di parenti di primo e secondo grado e, comunque, fino a un massimo di 15 persone, con funzione da svolgersi preferibilmente all’aperto, indossando mascherine protettive».

MUSEI E BIBLIOTECHE. Riapertura prevista per il 18 maggio.


CHIUSI. Restano chiusi impianti sciistici, cinema, teatri, pub, scuole di ballo, sale giochi e scommesse, discoteche e locali, scuole.
Non riapriranno il 4 maggio, ma il primo giugno parrucchieri, barbieri ed estetiste, così come bar, ristoranti, gelaterie e pasticcerie, ma «resta consentita la ristorazione con consegna a domicilio». E diventa possibile quella con asporto, con l’obbligo di rimanere a distanza di un metro, di non consumare i prodotti nei locali e di non sostare nelle immediate vicinanze degli esercizi.

Le attività commerciali al dettaglio diverse da quelle già autorizzate (che sono generi alimentari, igiene della persona, edicole, farmacie e parafarmacie, tabaccai, librerie, negozi di vestiti per bambini e neonati) restano sospese (fino al 18 maggio, ha anticipato il premier), così come i mercati. Ovunque va rispettata la distanza di un metro.


RSA. Saranno le direzioni sanitarie a decidere per l’accesso dei visitatori in Rsa. Permane il divieto agli accompagnatori dei pazienti di sostare nelle sale di attesa del pronto soccorso.

Ultime Notizie

Il Circo Nero infiamma San Miniato

Appuntamento da non perdere questa sera a San Miniato. Questa sera arriva la Magia del Circo Nero live Show & Music a San Miniato Basso,...

Dalla Stella Azzurra a campione d’Italia, la carriera del pontederese Emiliano Betti

Martedì a Pontedera l'incontro con il vice preparatore dei portieri del Milan. PONTEDERA. Martedì 31 Maggio alle ore 21,00, presso l'impianto Sportivo della Stella Azzurra,...

Torna in Italia dopo essere evaso dai domiciliari: 40enne arrestato all’aeroporto di Pisa

Controlli della polizia di frontiera: un arresto e un respinto a Pisa. PIS. Arrivato nella tarda serata di ieri con un volo proveniente dal Marocco,...

“Abbandono selvaggio di rifiuti: urge intervento risolutivo”

La segnalazione e la richiesta di un intervento arrivano dal consigliere comunale di minoranza Mattia Cei. CAPANNOLI. "In via del Commercio a Santo Pietro non...

La scuola “Le Melorie” dona arredi al centro vaccinale pediatrico di Palazzo Blu

Centro vaccinale pediatrico di Palazzo Blu: la scuola primaria "Le Melorie" di Ponsacco dona arredi destinati ai bambini. PONTEDERA. Arredi allegri e colorati, tavolini con...

Le rubano l’auto di mattina, la polizia gliela restituisce di sera

Nella serata di ieri il rinvenimento di un'auto rubata. PISA. Alle ore 22.55 di ieri in via di Nudo una pattuglia della Squadra volante ha...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Muore noto medico di famiglia

In Alta Valdera sono in molti a piangere la scomparsa del dottor Mireno Guerrieri. TERRICCIOLA. Si è spento all’età di 72 anni Mireno Guerrieri, per...

Pontedera, precipita dal terzo piano: codice rosso

L'uomo è volato giù dal balcone ed è atterrato sopra un'auto in sosta riportando numerosi traumi. Un uomo di origine straniera, 33 anni, è volato...

Auto sbanda e si ribalta in via Volterrana

Capannoli. L'incidente stradale è avvenuto questa mattina. Da alcune indicazioni ricevute, all'incrocio della farmacia in via Volterrana a Capannoli, a seguito di un urto tra due...

Cade dalla bici e sbatte la testa, trasportato al pronto soccorso

PECCIOLI. Un ciclista ha riportato un trauma cranico non commotivo. Caduta rovinosa di un ciclista nella tarda mattinata nel comune di Peccioli Il ciclista ha riportato...

Incidente in FiPiLi poco fa, traffico in tilt

L'incidente stradale è avvenuto intorno alle 9 di stamattina. Si tratta di un tamponamento. Tre feriti, soccorritori sul posto. Muoversi in Toscana ha segnalato un...

Morto guidando contromano in FiPiLi, polizia non trova il cellulare di Jacopo

Incidente mortale in FiPiLi, resta il giallo dell’ingresso contromano di Varriale. L’analisi del cellulare potrebbe fornire informazioni su quanto accaduto nella notte di sabato...