20.1 C
Pisa
mercoledì 22 Settembre 2021

Cinque giorni di sold out al ‘Verruca’ di Calci e Vicopisano

Vicopisano/Calci. Si è concluso il VERRUCA Art Festival, cinque giorni di eventi sold out tra Calci e Vicopisano. Partecipanti da tutta la Toscana e oltre, protagonisti la bellezza dei territori, l’arte, il teatro e le emozioni
.

Non sarà difficile riproporre il tema ‘ Verruca’ che tanto è stato applaudito dai cittadini di Calci e Vicopisano. L’apprezzamento è stato significativo e la presenza di pubblico ne è stata una testimonianza.

Cinque giorni di arte, teatro e bellezza, cinque giorni di eventi sold out e di partecipanti provenienti da tutta la Toscana e non solo.
 Il VERRUCA Art Festival, i cui eventi si sono alternati tra Calci e Vicopisano, è stato un viaggio nelle emozioni.

“Siamo partiti dalle romanze di Tosti e dai versi di D’Annunzio, alla luce del crepuscolo, davanti a Palazzo Pretorio, per ascoltare Rachmaninoff, Villa Lobos, Rota e Piazzolla al cospetto della Certosa Monumentale” – si riporta su una nota stampa condivisa dai due comuni – .

 

“Gli angeli di Silence Teatro hanno attraversato il borgo di Vicopisano, posandosi su torri e antiche mura, e hanno dato vita a ‘suggestioni barocche’ nella splendida Calci.

“E poi – continua la nota stampa – ancora in movimento, tra musica, danza, poesia e teatro con la passione, umana e letteraria del Verismo, e la potenza emozionale della Cavalleria Rusticana e il meraviglioso mito, uno struggente e malinconico inno all’amore, di Orfeo ed Euridice.”

Il festival si è concluso domenica 8 agosto, al mattino con una camminata, arricchita da una sorpresa teatrale, e la sera con una cena sotto le stelle e lo spettacolo, teatrale e musicale di ‘Leduedinotte’. 

Arte, musica e culturale si sono sublimati in una rassegna che ha registrato ogni sera il tutto esaurito grazie alla sinergia e al contributo degli organizzatori e degli enti coinvolti che hanno offerto al grande pubblico un cartellone culturale di elevatissimo livello.

 

“Una prima edizione del Festival che ha narrato e valorizzato molto bene il territorio di Calci e di Vicopisano, del Monte Pisano, tra storia, bellezze architettoniche e paesaggistiche – interviene l’Assessora al Turismo del Comune di Vicopisano, Fabiola Franchi – che ci ha fatto capire che il teatro, la musica e la cultura, in queste splendide e varie espressioni, ci mancavano molto di più e sono ancora più essenziali di quello che pensavamo.”

“Ringrazio ancora gli organizzatori, il direttore artistico del festival, Andrea Gottfried, la Fondazione Pisa per il suo importante sostegno, l’Associazione degli Amici della Certosa di Pisa a Calci per il loro contributo, le associazioni, i cittadini e le attività che ci hanno aiutato, il Fotoclub Vicopisano e il Comune di Calci, con cui è stato un autentico piacere condividere ogni aspetto pratico, ogni sensazione e ogni momento di questo festival.”

“Il VERRUCA Art Festival – afferma l’Assessora al Turismo del Comune di Vicopisano, Fabiola Franchi – ha permesso ai numerosi partecipanti di scoprire o di apprezzare, con ancora più coinvolgimento e magari sotto una luce diversa, luoghi suggestivi del nostro borgo, come la piazzetta di Palazzo Pretorio, la Rocca che la domina, i chiassi, le tante torri e il panorama, in particolare al tramonto.”

Le fa eco l’assessora alla cultura del Comune di Calci, Anna Lupetti: “Uno splendido esempio di cultura, partecipazione e coinvolgimento hanno saputo catturare il pubblico e valorizzare il nostro territorio. Ancora una volta Calci e Vicopisano uniti da un’esperienza culturale che ha valorizzato questa estate nonostante le restrizioni ancora vigenti. Sul territorio della Valgraziosa gli spettacoli si sono svolti davanti alla Certosa, ambientazione che ha ampliato la sua valorizzazione per la bellezza e suggestività del luogo. Sono grata a tutti coloro che hanno reso possibile il Festival curato da Andrea Gottfried per Fuori Opera, i Comuni di Vicopisano e Calci che hanno creduto nell’offerta e l’hanno finanziata insieme alla Fondazione Pisa, alle associazioni del territorio, agli Amici della Certosa, che ha dato anche un contributo economico, alla Consulta delle associazioni, all’Associazione Nazionale Carabinieri, Compagnia di Calci e Nicosia nostra e, naturalmente, al Museo di storia naturale dell’Università di Pisa e al Polo museale toscano.”

“Un ringraziamento particolare – continua l’ assessora alla cultura del Comune di Calci, Anna Lupetti- va al pubblico che ci ha seguito con entusiasmo dando riprova di grande apprezzamento. L’interesse dimostrato e la partecipazione che ha registrato il VERRUCA Art Festival ci confermaNO che c’è bisogno di cultura, di arte, di bellezza e di socialità”.

“E’ un piccolo, grande seme – conclude Gottfried – che abbiamo depositato con grande cura e passione in questo territorio meraviglioso e che confidiamo germogli e cresca in futuro, proprio qui. Siamo estremamente lieti di aver suscitato e sentito intorno a noi, ogni volta, piacere e apprezzamento. E’ stata un’esperienza di arte, cultura e relazione estremamente bella e gratificante, ringrazio chi l’ha permessa e chi si è impegnato per realizzarla.”

Ultime Notizie

Terapie intensive e ordinarie giù i ricoveri, 23 i nuovi positivi a Pisa e provincia

Coronavirus, oggi 325 nuovi casi, 39 anni l'età media. Sette i decessi, Questi i dati accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste...

Nue 112, chiamata multimediale di emergenza, ora si può avviare una diretta streaming

Il Nue 112 (Numero unico di emergenza 112) si arricchisce di un nuovo servizio, la “chiamata multimediale”, progettato per accompagnare il cittadino, durante il processo di...

Ex imprenditore deceduto, tra qualche anno sarebbe tornato a vivere in Valdera, ma l’Africa non l’ha lasciato

CASCIANA TERME. E' ancora scossa la piccola comunità dell'Alta Valdera dove Roberto Pistolesi viveva e che poi, a seguito degli impegni di lavoro, ha...

Covid, 325 nuovi casi in Toscana, 4 comuni interessati in Valdera, 4 a Pisa, 2 nel Cuoio

Vaccini attualmente somministrati: 5.270.198. I nuovi casi registrati in Toscana sono 325 su 17.214 test di cui 8.520 tamponi molecolari e 8.694 test rapidi....

Ripuliamo Fornacette, ‘aperipuliamo’, l’iniziativa di Demetra

L’associazione Demetra è felice di presentare il progetto “Aperipuliamo”, che coinvolgerà, sabato 25 settembre '21, il territorio di Fornacette. Tra i punti principali, se...

Vecchia scuola Rodari, la proposta: collochiamoci la caserma dei Carabinieri

CAPANNOLI. 'La politica della sindaca agita i “mercati” settimanali'. Apre così un comunicato stampa della Lega Capannoli, diversi gli spunti che la sezione del...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Ucciso da un brutto male a 44 anni

Aveva solo 44 anni e un figlio adolescente da vedere crescere, purtroppo però, un brutto male se l’è portato via.PALAIA. Massimiliano Bonsignori, 44 anni,...

Pedofilo seriale finisce in manette: è un 70enne di Pisa molto conosciuto

Settantenne arrestato questa mattina dalla Polizia, accuse molto gravi nei suoi confronti.Questa mattina la Polizia di Stato di Pisa ha posto agli arresti domiciliari...

Donna colpita da arresto cardiaco

Momenti di grande paura ieri pomeriggio, una donna ha accusato un malore mentre si trovava all’aeroporto Galilei di Pisa.È accaduto nel primo pomeriggio. Una...

Incidente sulla Tosco-Romagnola a Fornacette: coinvolti 3 veicoli

Coinvolte 6 persone nel sinistro avvenuto di fronte al McDonald’s di Fornacette.Intorno alle 21.45 di oggi 19 settembre, un uomo alla guida del mezzo...

Frontale in primo pomeriggio, scontro tra pick-up e monovolume

Il 'frontale' è avvenuto oggi intorno alle 13, 30 nel comune di Terricciola Oggi, poco dopo le 13:0O la squadra Vigili del Fuoco di...

A 3 anni dall’incendio del Monte Serra, arriva la sentenza: 12 anni per Franceschi

CALCI. L'incendio del 24 settembre 2018 rappresentò un disastro per il Monte Serra: richiesta di condanna a 12 anni e 350mila euro di risarcimento...