11.3 C
Pisa
martedì 18 Maggio 2021

Chianni, l’amministrazione chiede sicurezza e dice no al progetto sulla discarica della Grillaia

CHIANNI. Ieri mattina si è svolto l’incontro tra le Amministrazioni Comunali di Chianni, Lajatico e Terricciola e la Proprietà del sito ex discarica della Grillaia.

”La Proprietà ha espresso ancora una volta le proprie intenzioni in merito all’esecuzione del progetto autorizzato con delibera della Giunta Regionale del 25 maggio 2020. A parte qualche confronto tecnico con il Presidente Vergero, abbiamo ribadito la nostra contrarietà al progetto, peraltro già manifestata nelle sedi opportune (conferenza dei servizi e incontri preliminari che hanno preceduto l’approvazione). – precisa il comunicato stampa giunto dal Comune di Chianni – Abbiamo inoltre evidenziato tutta una serie di preoccupazioni e perplessità in merito all’impatto ambientale e agli eventuali rischi legati all’esecuzione del progetto autorizzato. Tuttavia ci sentiamo in dovere di essere realisticamente consapevoli che la soluzione per la messa in sicurezza del sito, rimasto incompleto dal 1998, debba passare purtroppo da operazioni che generino le risorse economiche necessarie e che quindi non lascino spazio a soluzioni senza apporto di rifiuti.”

”La Regione Toscana ha recentemente dichiarato di non poter ritirare la delibera autorizzativa né, tantomeno, di poter destinare risorse economiche per eventuali espropri al fine di far passare in mano pubblica il sito, vanificando di fatto tutti i nostri tentativi di trovare altre soluzioni. – continua la nota – La recente operazione di acquisto delle quote di maggioranza di Nsa da parte del gruppo Vergero chiude ulteriormente spazio a decisioni che potevano prevedere il mantenimento della proprietà in soggetti appartenenti al nostro territorio. Per poter governare senza subire passivamente l’attuale situazione, non resta che sederci ad un tavolo con la proprietà per avere risposte sulla garanzia della salute pubblica prima di tutto, sulle modalità operative, sulle quantità da conferire e quindi sui tempi di completamento dell’opera. Vogliamo garanzie sulla data finale di conferimento e sulla rigorosa impossibilità di ampliamenti. Tutto ciò lo esporremo più dettagliatamente in un incontro pubblico che si terrà sabato sera alle ore 16 presso la palestra comunale nel rispetto della normativa anti Covid-19.”

Ultime Notizie

Calcinaia, un arcobaleno contro l’odio e le discriminazioni

Il Comune di Calcinaia celebra la Giornata Internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia. La sera di Lunedì 17 Maggio il Palazzo Municipale sarà...

Cascina: incidente in FiPiLi, fino a 7 km di coda

Si susseguono giornalmente gli incidenti in FiPiLi, altri vengono segnalati in queste ore. Altri incidenti in FiPiLi questo pomeriggio intorno alle 17,30 in prossimità dell'uscita...

Riaperture, Draghi: coprifuoco alle 23 e dal 21 giugno abolito

La proposta di Draghi verrà discussa in queste ore, di seguito una possibile bozza.  Se ne discute in queste ore, la proposta del presidente Draghi...

Vaccino Covid, al via le prenotazioni per le annate 1972-1973

Aperte le prenotazioni per le persone nate nel 1972 e nel 1973. Le persone di 49 e 48 anni quindi da adesso potranno prenotare nei...

Iginio Massari alla ricerca di pasticcieri per la sua nuova pasticceria in Toscana

Il pasticciere più conosciuto d'Italia, Iginio Massari, è pronto ad aprire anche in Toscana una sua pasticceria. La nuova attività aprirà a Firenze e...

Strappa una collanina ad una donna: scippatrice seriale mette a segno l’ennesimo colpo

CASCINA. Un ladro seriale si aggira indisturbato per il territorio cascinese.  Molte le segnalazioni che giungono attraverso mezzo social, ultimo sul gruppo Facebook ''Sei di...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...