7.8 C
Pisa
martedì 29 Novembre 2022

Cascina, le celebrazioni per il 4 Novembre: l’intervento del sindaco Betti

Le cerimonie in occasione della “Festa dell’Unità Nazionale e giornata delle Forze Armate”.

Monumento ai Caduti, Cappella della Misericordia e scuola primaria di Latignano: con tre appuntamenti  è stata celebrata la Festa dell’Unità d’Italia e delle Forze Armate. Dopo il raduno delle autorità e della associazioni combattentistiche davanti al Municipio, c’è stata la deposizione della corona al Monumento ai Caduti, con l’intervento del sindaco Michelangelo Betti che in apertura ha ringraziato, per la loro presenza, i Carabinieri delle stazioni di Cascina e Navacchio, la 46ª Brigata Aerea, l’Associazione Nazionale Carabinieri di Navacchio con Bandiera Istituzionale, le associazioni del territorio (Filarmonica Puccini, Misericordia di Cascina, Auser, Anpi) e la Polizia Municipale.

“La celebrazione di un evento lontano rischia di non essere valorizzato e tenuto nella nostra memoria in maniera adeguata – ha detto il sindaco Michelangelo Betti –. La Prima Guerra Mondiale è stato il ‘primo tempo’ di quella serie di conflitti che ha infiammato prima l’Europa e poi il mondo intero nella prima metà del secolo scorso.

Dalla lezione tratta da quei due conflitti, si sono poi aperti decenni di pace per il continente europeo. Una guerra che ha segnato territori anche lontani dal fronte, perché al termine del conflitto furono centinaia di migliaia i mutilati e gli invalidi di guerra di quella generazione. E ciò lo attesta, anche nel nostro Comune, la presenza di una serie di edifici scolastici, oggi utilizzati per la scuola primaria, costruiti circa un decennio dopo la fine della guerra insieme ai monumenti, entrambi tutelati dalla Soprintendenza.

Per questo la nostra amministrazione comunale ha scelto di celebrare questa giornata non solo al Monumento ai Caduti ma anche nelle scuole elementari del territorio: lo abbiamo fatto dapprima a Santo Stefano a Macerata, lo scorso anno a Sant’Anna e oggi a Latignano. Un modo anche per far svolgere ai ragazzi una ricerca storica sulla guerra calata nella nostra comunità cascinese. Ci sembra doveroso toccare i luoghi della memoria di tutte le nostre frazioni, non solo del capoluogo.

Tra l’altro i giardini scolastici furono puntellati di querce, una per ogni caduto della frazione: nel corso di un secolo alcune piante si sono poi ammalorate, ma è intenzione di questa amministrazione riposizionarle come segno di ringraziamento ai caduti per l’Italia. Negli ultimi anni c’è stata una sorta di divisione intorno al 25 Aprile e al 4 Novembre: un tentativo del tutto infondato, perché le due date segnano la piena affermazione dell’unità nazionale e l’avvio della storia repubblicana e la democrazia.

Sono pertanto un tutt’uno unite al 17 Marzo e al 2 Giugno: queste sono le quattro date che come Stato e istituzioni locali dobbiamo sempre tenere di fronte a noi. L’impegno nostro, come amministrazione, verso la memoria si rivolge quindi non solo al 25 Aprile e al 2 Giugno, ma anche alle altre date che hanno segnato la crescita del paese, l’Unità d’Italia e l’identità nazionale con i valori scritti poi nella nostra Costituzione. Viva l’Italia, Viva la Repubblica!“.

Fonte: Comune di Cascina

Ultime Notizie

Geofor, possibile sciopero il 2 dicembre

Possibile giornata di sciopero venerdì 2 dicembre. La Federazione della Unione Sindacale di Base e la Confederazione COBAS hanno annunciato una giornata di sciopero, prevista...

Ponte ciclopedonale a San Rossore, approvato il progetto definitivo

Assessore Dringoli: “Opera fondamentale per la cicloposta del Tirreno. Lavori aggiudicati entro fine 2022”. PISA. Approvato dalla Giunta comunale di Pisa il progetto definitivo per...

Lavori in Fi-Pi-Li, tre chiusure notturne della carreggiata

Si parte dalle dieci di domani. Chiusure necessarie per consentire i lavori. Per lavori sulla pavimentazione si segnalano le seguenti chiusure della carreggiata tra gli svincoli...

È morto il direttore dell’osservatorio gravitazionale europeo di Cascina

Scienza in lutto. CASCINA. Si legge sul sito ufficiale di Ego: "Con profondo dolore e grande cordoglio comunichiamo che il direttore di EGO, Stavros Katsanevas,...

Terricciola: 30° Festa della terza età, i Carabinieri incontrano gli anziani

Continuano gli incontri dei Carabinieri nell’ambito della campagna di sensibilizzazione, avviata dal Comando Provinciale di Pisa, a favore degli anziani. TERRICCIOLA. Il comandante della Stazione...

Beni confiscati alla mafia: l’esempio di Montopoli al convegno di Firenze

"Grazie al bando regionale ristruttureremo il nostro centro antiviolenza”. MONTOPOLI IN VAL D'ARNO. Questa mattina l'amministrazione comunale di Montopoli è stata chiamata a Firenze in...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

Cucciolo di cane smarrito a Terricciola, l’appello social del proprietario per ritrovarlo

L’appello social del padrone per ritrovarlo. TERRICCIOLA. Un cucciolo di cane è scomparso dal distributore Aquila de La Rosa di Tericciola. L’appello social del padrone: “Questo...

Valdera, auto fuori controllo si schianta contro panchine

L'incidente stradale si è verificato nella notte tra sabato e domenica nel centro di Fornacette. Il conducente ha perso il controllo dell'auto nel centro di...

Morta carbonizzata nel camino: la vittima è Nonna Giovanna, star di TikTok

Giovanna Malfatti, Nonna Giovanna su TikTok, è la vittima del tragico incidente avvenuto ieri sera nella frazione di Cascina. CASCINA – La vittima dell’incidente avvenuto...

Cade nel caminetto acceso, muore carbonizzata

Tragedia in provincia di Pisa nella serata di oggi 23 novembre nel comune di Cascina.  Una persona di 91 anni è morta carbonizzata dopo essere...

Ciclisti travolti da un’auto, trovato il pirata della strada

Un 25enne denunciato per i reati di fuga ed omissione di soccorso dopo aver provocato un sinistro stradale, nonché lesioni personali. https://vtrend.it/con-lauto-travolge-3-ciclisti-poi-scappa-e-caccia-al-pirata-della-strada/?fbclid=IwAR15haNC4gyFHHoYib-if_0dfxqKEc8unKLF5UR17W2IqRSvhoy7WXwkKFA Circa l'investimento avvenuto nella mattinata...