20.9 C
Pisa
martedì 28 Giugno 2022

Cascina, la lista di Rollo chiede più controlli sul territorio per far rispettare le regole

CASCINA. Il gruppo “Valori e Impegno Civico Dario Rollo” ha depositato una interrogazione per sapere i controlli e le azioni intraprese dall’amministrazione comunale per far rispettare i divieti imposti dai dpcm e ordinanze vigenti.

La richiesta è firmata dal consigliere capogruppo Dario Rollo che afferma: “Il Governo ha emanato diversi dpcm prevedendo numerosi divieti per evitare il formarsi di assembramenti pubblici che potrebbero far aumentare il contagio da Coronavirus tra persone. Inoltre la Regione Toscana è stata dichiarata zona rossa a partire dal 15 novembre scorso inasprendo pertanto le regole e i divieti a carico dei cittadini e attività economiche. C’è da considerare che per far rispettare le misure imposte è necessario incrementare e rafforzare i controlli per tutelare la salute pubblica ed è compito di ogni Pubblica Amministrazione far rispettare le regole e sanzionare, qualora necessario, in quanto il rispetto delle regole è senso civico ed una forma di educazione verso il prossimo. Diversi commercianti locali e cittadini, attraverso l’uso dei social, hanno denunciato alcune situazioni irregolari. Risulterebbe infatti che delle attività commerciali e artigianali nel comune di Cascina non rispettano i divieti imposti dagli ultimi dpcm. Considerato che il mancato rispetto dei decreti e ordinanze rischia di mettere a repentaglio la salute e la vita dei cittadini e che è responsabilità del Sindaco, in qualità di autorità sanitaria locale e autorità locale di pubblica sicurezza, garantire la sicurezza ed adottare tutte le azioni ritenute necessarie per proteggere la popolazione cittadina, evitando, in questo particolare periodo, la creazione di assembramenti e movimenti superflui sul territorio, il consigliere Rollo interroga il sindaco e la giunta comunale per sapere se è vero che vi sono alcune attività commerciali sul territorio che non rispettano i divieti imposti dai dpcm e ordinanze; se sono a conoscenza delle denunce espresse da parte di commercianti e cittadini sui social circa il non rispetto delle regole da parte di alcune attività economiche; le azioni intraprese dall’amministrazione per far rispettare i divieti imposti; il numero dei controlli effettuati da parte della Polizia Municipale dal giorno di entrata in vigore della zona arancione suddivisi tra attività economiche e normali cittadini; il numero delle eventuali sanzioni elevate da parte dell’organo di controllo e il numero degli agenti impegnati nell’attività di controllo, i relativi servizi e i mezzi utilizzati. Far rispettare le regole è un obbligo. Soprattutto è dimostrazione di rispetto nei confronti di chi invece le regole le segue in maniera puntuale e precisa – conclude Rollo.

 

Ultime Notizie

Suolo pubblico a Pisa, proroga fino al 30 settembre per bar e ristoranti

Commercio, confermata possibilità di incremento del 60%. Assessore Pesciatini: "Continua la nostra attenzione nei confronti delle categorie economiche che hanno subito danni a seguito...

Finale da urlo per Pinocchio in Strada: i 4 momenti clou

Ben quattro esibizioni lungo la Tosco Romagnola a San Miniato Basso nel 'finale di stagione'. "Per quanta strada ancora c'è da fare, amerai il finale"...

Tre giorni di festa con “Ponsacco Street Festival Rock&Blues” e “Bluesacco”

Ponsacco. Da giovedì 30 giugno a sabato 2 luglio musica e street food protagonisti nelle strade del centro storico. Musica, street food e mercatino vintage:...

Ztl al villaggio scolastico di Pontedera: tutte le info

Durante la fase sperimentale non verranno emesse sanzioni di alcun tipo. I varchi elettronici nella ZTL Villaggio Scolastico di Pontedera saranno in funzione in fase...

Multe per chi non accetta il bancomat dal 30 giugno: “Inaccettabile”

Le dichiarazioni del direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli e del presidente Fipe Confcommercio Pisa Alessandro Trolese. "Nel pieno di una tempesta che dall'inizio dell'anno...

Codice giallo per piogge e temporali fino alla mezzanotte di oggi

I temporali potranno essere più intensi in particolare nelle zone del Nord-ovest. Le condizioni di instabilità dovute al flusso di aria fresca proveniente da Nord...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Apre domani il ristorante di Cannavacciuolo a Terricciola

Per la prima volta in Toscana, il Gruppo Cannavacciuolo ha realizzato un progetto unico nel comune di Terricciola. TERRICCIOLA. Domani, venerdì 24 giugno, l'inagurazione del...

Muore stimata infermiera “innamorata del suo lavoro”

E' venuta a mancare ieri l'infermiera Sonia Buglioni: lavorava in Emodialisi all'Ospedale Lotti di Pontedera.  Con queste parole, il sindacato delle professioni infermieristiche NurSind Pisa annuncia...

Muore a 35 anni nello schianto frontale con un’altra auto

L'incidente stradale mortale è avvenuto al confine tra i comuni di Fucecchio, Altopascio e Castelfranco di Sotto poco prima delle 19. Ieri, poco prima delle...

Ossa rinvenute a Pisa. Potrebbero essere umane

Un macabro rinvenimento mercoledì scorso in riva al fiume a Pontasserchio. Come riporta il quotidiano La Nazione, mercoledì mattina intorno alle 9, il responsabile del Nucleo...

Scontro frontale tra due auto a Perignano, due feriti

L'incidente stamani a Perignano. CASCIANA TERME LARI. Alle ore 06.50 circa di stamani, sabato 25 giugno, si è verificato un incidente frontale tra due auto...

Domenica di fuoco, non solo per il caldo: scoppia la lite allo stabilimento balneare

 La lite tra il gestore dello stabilimento e un bagnante. PISA - alle ore 18:05 di ieri, domenica 26 giugno, gli agenti della Questura di...