5.2 C
Pisa
martedì 18 Gennaio 2022

Cascina: impennata nuovi casi Covid, soluzioni per quarantena o isolamento

Sono 236 i nuovi contagi da Covid-19 registrati nella giornata di ieri nella sola Cascina. Un’impennata notevole se si guardano i dati degli ultimi giorni, con un quadro che era già preoccupante, con 225 contagi registrati nei 5 giorni precedenti.

In un solo giorno, dunque, si sono registrati più positivi rispetto agli ultimi cinque. Per far fronte a questa nuova ondata, l’amministrazione comunale ricorda che continuano ad essere attivi i servizi messi a disposizione dei cittadini che si trovano in isolamento o in quarantena. Il Numero Verde per l’emergenza Covid-19 è 800.017728, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17.

 

Per segnalazioni non legate all’emergenza Covid-19, si prega invece di contattare il numero 050.719.111. Sul sito istituzionale, nella home page, è ben evidenziata l’area da consultare “Emergenza Covid-19” (https://www.comune.cascina.pi.it/it/page/20574), nella quale si possono trovare i numeri delle associazioni di volontariato operative sul territorio per i servizi legati alla spesa e ai farmaci a domicilio, divisi in base alle zone di residenza. “In questi mesi in cui la pandemia aveva rallentato il suo corso – sottolinea l’assessore Francesca Mori –, non sono mai stati tolti questi servizi. Chi ha bisogno di farsi portare a casa la spesa o i medicinali, può contattare le associazioni di volontariato di protezione civile”.

 

Per quanto concerne la raccolta dei rifiuti speciali, invece, quando l’Asl (che effettua il tracciamento dei positivi e dei possibili contagiati) segnala al Comune il nominativo di una persona in isolamento, questo viene subito inoltrato a Geofor così che possa mettersi in contatto con le persone e consegnare il materiale necessario per il confezionamento dei rifiuti. Anche Geofor, tra l’altro, si trova in difficoltà avendo buona parte del personale in quarantena o in isolamento. “Sul sito del Comune – aggiunge l’assessore Mori – ci sono tutte le informazioni utili per i cittadini, compresi i link dell’Asl per accedere alla modulistica giusta (https://www.uslnordovest.toscana.it/come-fare-per/6166-covid-19-modulistica-per-specifiche-richieste)”.

 

Il virus, come si vede dall’impennata dei casi, sta circolando a velocità altissima, a causa anche della variante Omicron. L’elevato numero di positivi e delle quarantene in atto causa non poche difficoltà e problematiche ai cittadini. L’amministrazione è in continuo contatto con la Asl e, per le funzioni di sua competenza, continua ad offrire servizi di supporto alle persone sole. “In questo quadro – conclude il sindaco Michelangelo Betti – ribadisco l’importanza di continuare a vaccinarsi: anche se i contagi sono elevati, sono pochissimi i casi che presentano condizioni cliniche tali da richiedere il ricovero in ospedale. Il vaccino serve proprio a evitare che il virus possa causare gravi danni alla salute e quindi i ricoveri in ospedale. Trovo veramente disdicevoli i commenti sui social di certi consiglieri d’opposizione che speculano sull’emergenza sanitaria in atto”.

E]

Ultime Notizie

Casi Covid, chiusa la Carducci di Santo Pietro Belvedere

Sospesa l'attività didattica in presenza alla scuola primaria di Santo Pietro Belvedere. Con ordinanza della Sindaca emanata in data odierna è stata prevista la...

Inaugurata a Caprona “La Nuova Pieve”: bar, ristorante e pizzeria

Un nuovo inizio per il locale gestito da Sokol Dylgjeri e Margherita Possenti. VICOPISANO. Caprona saluta il 2022 ritrovando uno dei suoi locali più apprezzati,...

Scuole chiuse a Montopoli, necessari lavori sulla rete idrica

Acque Spa ha comunicato che mercoledì 19 gennaio, dalle ore 8.30 alle 17.30, si renderà necessario sospendere l’erogazione idrica in tutto il capoluogo di...

Calcinaia, giovedì verrà interrotta l’energia elettrica per circa tre ore

Enel comunica ai suoi utenti che Giovedì 20 Gennaio, dalle ore 13.15 alle ore 16.30, verrà interrotta la distribuzione di energia elettrica a Calcinaia...

Covid: il numero dei ricoverati a Pisa e Pontedera

Ecco la situazione dei ricoveri a Pisa e Pontedera in base ai dati forniti dalla Regione. Ospedale Lotti di Pontedera: Il 15 gennaio erano...

Distretto di S. Maria a Monte: servizi potenziati per il cambio medico

A partire da oggi, lunedì 17 gennaio e fino a venerdì prossimo, 21 gennaio, i servizi amministrativi ad accesso diretto del distretto Asl di...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Valdera, donna stroncata da un malore improvviso in casa

Lutto per la scomparsa di Carmelina Garbino, stroncata da un malore improvviso a soli 59 anni. È scomparsa a 59 anni Carmelina Garbino, dipendente dell’Asl...

Malata da tempo prende il Covid e muore

La donna aveva 56 anni ed era residente nel comune di Calcinaia. Lascia il marito e un figlio Si è spenta Antonella Casigliani, 56 anni,...

Covid, muore 56enne della Valdera

Addio a un cinquantaseienne di Buti deceduto con positività al Covid. Quattro decessi in provincia di Pisa sono stati segnalati nel bollettino Covid di ieri...

Muore positivo al Covid in ospedale

Addio a un pensionato della Valdera positivo al Covid. PONTEDERA. È morto Mario Mellini, 80 anni, pensionato, ex informatore medico scientifico. L’uomo era nato a...

Branco di ragazzi trasformano Pontedera in un ring

PONTEDERA. Rissa in via Rossini: sono volati calci e pugni tra una ventina di ragazzi, anche minorenni. Sono stati postati in rete dei video...

Auto si ribalta nel tratto tra Santa Maria a Monte e Bientina

Bientina. Incidente poco dopo le 18,30 di oggi sabato 15 gennaio nel tratto che da Santa Maria a Monte conduce a Bientina. Una Ford...