13.8 C
Pisa
sabato 1 Ottobre 2022

”No alla propaganda inneggiante al fasciscmo”, firme all’anagrafe per la proposta di legge

CALCINAIA. Presso l’Ufficio Servizi Demografici del Comune è possibile sottoscrivere la proposta di legge di iniziativa popolare pubblicata nella Gazzetta ufficiale n. 260 del 20 ottobre 2020 e avente come oggetto “Norme contro la propaganda e la diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti” a favore della quale il Gruppo Consiliare Uniti per Calcinaia ha presentato l’Ordine del Giorno approvato nell’ultimo Consiglio Comunale.

Fino al 31 Marzo 2021, i cittadini del Comune di Calcinaia potranno sottoscrivere la proposta di legge di iniziativa popolare relativa al proliferare dell’esposizione di simboli che richiamano al fascismo e al nazismo. Nella proposta di legge si fa riferimento al “Rapporto Italia 2020” in cui si segnala un aumento delle persone che credono che la Shoah non sia mai avvenuta. Inoltre oltre un terzo degli intervistati ritiene che gli episodi di antisemitismo registrati nel nostro paese negli ultimi anni siano bravate messe in atto per provocazione o per scherzo.

La Giunta e i consiglieri di maggioranza hanno già firmato la proposta, così come il Sindaco del Comune di Calcinaia, Cristiano Alderigi, che pone l’accento sull’importanza di questa iniziativa: “La nostra Costituzione si basa sui valori dell’antifascismo. Per cui ritengo che tutti coloro che credono nella nostra democrazia e nella nostra Repubblica abbiano il dovere di fare qualcosa per salvaguardarla da pericolosi rigurgiti nazifascisti. E’ per questo motivo che la nostra maggioranza ha proposto nell’ultima seduta consiliare un ODG sul rispetto dei valori della Resistenza e dell’antifascismo. E’ stato un peccato constatare come su certi principi che sono alla base della nostra Carta Costituzionale (forse la più bella del Mondo), non tutte le forze politiche del nostro Comune siano concordi. Il Centrodestra ha infatti scelto di non sottoscrivere la proposta, mentre la Lista Civica ha preferito abbandonare il Consiglio, con motivazioni francamente discutibili, e sottrarsi così al confronto su ordini del giorno come questo che potevano far emergere le contraddizioni presenti al suo interno. Mettere in discussione una proposta di legge di buonsenso, significa mettere in discussione la Repubblica e quei valori e quei principi che regolano il confronto democratico. Fascismo e nazismo sono stati regimi totalitari, sanguinari che hanno prodotto esclusivamente odio, morte e sofferenza. Dovrebbe essere condivisibile che uno stato nato proprio per ripudiare ideologie che hanno lacerato il Paese impedisca che qualcuno continui a professarne il culto. L’intera Giunta e i Consiglieri di Maggioranza hanno sottoscritto la Proposta di Legge di iniziativa popolare. Auspico che lo stesso facciano anche tanti nostri concittadini”.

Ultime Notizie

Forcoli, problemi al traffico: mezzo in strada ostacola la viabilità

Si suggerisce di percorrere viabilità alternativa. Questa la segnalazione che si legge sulla pagina Facebook del Comune di Palaia: "Attenzione: spostamento in corso di un mezzo...

Incidente in Fi-Pi-Li poco fa, traffico in tilt

Un incidente è avvenuto poco fa sulla strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno. Gli automobilisti della Fi-Pi- segnalano un incidente, avvenuto poco fa, nei pressi dell'ingresso...

Evade dai domiciliari, 42enne finisce in carcere

Evade dagli arresti domiciliari: i Carabinieri lo conducono al carcere "Don Bosco". I Carabinieri della Stazione di Pontasserchio (PI) hanno eseguito una ordinanza di aggravamento della misura cautelare degli...

Il Luogotenente Luigi Todini si approssima al congedo e saluta Buti

Buti, il Luogotenente C.S. Luigi Todini lascia il comando della Stazione Carabinieri. E' stato Carabiniere tra la gente. Dopo 38 anni di servizio attivo, il Luogotenente C.S. Luigi...

Toscana, Covid: 1.821 nuovi casi e cinque decessi (+1 a Pisa), salgono i ricoveri

CORONAVIRUS. 1.821 nuovi casi, 49 anni l'età media. Cinque i decessi. Al momento in Toscana risultano pertanto 35.461 positivi, -58,3% rispetto a ieri. Di...

Settimana per l’allattamento, le iniziative a Pontedera, Pisa e Volterra

Settimana per l'allattamento: si inaugurano due "panchine bianche" a Pisa e Volterra. A Pontedera "Sulla via del latte". La prima settimana di ottobre si svolgerà...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Pauroso incidente a Bientina: un’auto si ribalta e l’altra finisce contro un muro (FOTO)

L’incidente nella notte tra venerdì e sabato. Sul posto 118, vigili del fuoco e carabinieri. BIENTINA. Incidente lungo la Sp3 dopo la mezzanotte, sono rimaste...

Tentano il furto allo stabilimento Piaggio, poi la folle fuga: arrestato un 36enne e ricercato il complice

Folle fuga nell’area industriale di Pontedera: il furgone dei malviventi ha percorso vie e rotatorie contromano, invadendo anche marciapiedi e banchine ai margini della...

Lupo avvistato in paese, si aggira fra le case

Negli ultimi tempi sono state molte le segnalazioni di lupi sul territorio dei Monti Pisani: l'ultima a San Giovanni alla Vena sulla Vicarese. Non lontano...

Toscana, 1.200 nuovi positivi al Covid e 11 decessi (+2 a Pisa), +34 ricoverati e +8 in TI

CORONAVIRUS. 1.200 nuovi positivi, età media 45 anni. 11 decessi. I ricoverati sono 685 (34 in più rispetto a ieri), di cui 29 in terapia...

Elezioni 2022: i risultati in Valdera comune per comune

Gli elettori hanno scelto: in Valdera netta vittoria del Centrodestra e in particolar modo di Fratelli d'Italia. I risultati comune per comune. SENATO. • Bientina. Cdx:...

Scomparsa presidente ‘Non più sola’ e fondatrice hospice di Pisa

Una figura di riferimento per i pazienti oncologici grazie all'associazione Non più sola e alla struttura hospice di Pisa per cure palliative, realizzata anche...