28.6 C
Pisa
giovedì 11 Agosto 2022

Brutali aggressioni sul litorale: 6 uomini denunciati, per loro scatta anche il “Daspo Willy”

La Squadra Mobile della Questura di Pisa ha concluso le indagini su ben tre episodi di brutali aggressioni, avvenute la scorsa estate sul litorale pisano, denunciando alla Procura della Repubblica un totale di 6 persone per i reati di lesioni gravi, in concorso.

Effettuate anche perquisizioni domiciliari, che hanno consentito di sottoporre a sequestro materiale probatorio di riscontro alle ipotesi investigative, come magliette indossate durante gli efferati pestaggi. Inoltre, per arginare il rischio di reiterazioni dei gravi fatti contestati ai correi e garantire un’ estate tranquilla sul litorale, il questore una volta notificati dai poliziotti gli avvisi di conclusione indagini (che preludono al loro
rinvio a giudizio), ha emesso nei confronti di tutti il c.d. Daspo Willy, che inibisce loro l’accesso ai locali di Marina di Pisa e di piazza Belvedere a Tirrenia per 1 anno, pena una denuncia penale alla Procura della Repubblica che si andrebbe a sommare a quella già loro contestata dalla indagini della Squadra Mobile e che aggraverebbe la loro posizione di fronte alla Giustizia.

Nei confronti di uno dei 6 coindagati, che vanta diversi precedenti, si è aggiunta anche una ulteriore misura di prevenzione, ovvero l’avviso orale del questore aggravato da diverse prescrizioni, tra cui il divieto di possedere armi, anche giocattolo, ovvero materie esplodenti od apparati ricetrasmittenti.

Il primo episodio contestato al primo gruppo, composto da 4 cittadini albanesi di età compresa tra i 38 e i 34 anni, tutti residenti tra Pisa e S. Giuliano Terme risale al 22 giugno del 2021, quando il gruppo aggredì per futili motivi, e dopo aver fatto apprezzamenti nei confronti della sua ragazza, un 20enne di Livorno appena uscito da un locale di Marina di Pisa. Nell’occasione, il giovane fu raggiunto da diversi colpi che lo tramortirono, e che gli provocarono lesioni prognosticate guaribili in iniziali 15 giorni.

Pisa: locali chiusi alle 2 nel weekend e all'1 nelle altre serate. Siete d'accordo?

  • (50%, 560 Votes)
  • NO (50%, 551 Votes)

Voti totali: 1.111

Loading ... Loading ...

Un secondo episodio contestato al gruppo criminale è datato 23 luglio 2021, sempre dinanzi ad un locale di Marina di Pisa, dove destinatario del pestaggio fu un 25enne sempre di Livorno, che rimediò fratture facciali per i tanti colpi ricevuti dagli aggressori. Le successive indagini hanno riguardato la escussione delle persone presenti ed informate dei fatti, la analisi delle telecamere di sorveglianza pubbliche, quella delle “fonti aperte” come i social e i siti dei locali pubblici: con certosino lavoro di ricostruzione, i poliziotti partendo da un dettaglio (una maglietta con un logo particolare) sono risaliti al probabile autore ed alla cerchia dei suoi compagni di scorribande, che sono stati riconosciuti dalle vittime nelle foto contenute negli album fotografici predisposti per la individuazione dai poliziotti della Scientifica.

Altro episodio, non collegato ai primi due, stavolta occorso nella centrale piazza Belvedere di Tirrenia in data 2 settembre 2021, sempre davanti ad un locale pubblico e sempre per futili motivi preceduti da una plateale provocazione: vittime due minori, un 17enne ed un 15enne originari della Lombardia, picchiati con efferatezza da due pisani, un 21enne ed un 19enne, anche loro inchiodati dalle minuziose indagini di raccolta delle prove da parte degli investigatori della Questura.

Oltre alla risposta investigativa e penale, il questore ha inteso assicurare il più possibile una tranquilla estate 2022 sul litorale, attraverso servizi di controllo del territorio aggiuntivi e ripetesi la emissione, ricorrendo alle proprie attribuzioni di Autorità provinciale di Pubblica Sicurezza, di ben 7 misure di prevenzione, per impedire ai 6 indagati per i fatti di cui sopra di poter frequentare locali pubblici sul litorale e dunque prevenirne le pulsioni devianti.

Ultime Notizie

Peccioli scende in pista da bob a fianco dell’atleta olimpionico Eric Fantazzini

Al via la collaborazione con la Fisi per promuovere l'immagine di Peccioli nel mondo tramite gli sport invernali e spingere il suo campione verso le...

Unione Valdera, pacchetto scuola: ecco come ottenere l’incentivo

Dal 29 Agosto e fino al 21 Settembre aperto il bando per il Pacchetto Scuola. Previsti contributi per le famiglie residenti in uno dei comuni...

Toscana, 1.362 nuovi casi Covid e 11 decessi (+2 a Pisa). In calo i ricoveri

CORONAVIRUS. 1.362 nuovi casi. Età media 53 anni. Undici i decessi. I ricoverati sono 531 (31 in meno rispetto a ieri), di cui 19 in...

Covid, altri 167 nuovi positivi nelle ultime 24 ore in provincia di Pisa

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi positivi sono 1.362 su...

Sant’Ermolao, “una fiera così non ha più senso di esistere”

Il comunicato stampa di Uniti per Calci a proposito della fiera di Sant'Ermolao. "La fiera patronale di Sant'Ermolao ha smesso definitivamente di essere fiera, per...

Dimissioni cda Città del Teatro di Cascina, “sarebbe stata utile comunicazione”

Di seguito il comunicato stampa di Forza Italia Cascina in merito alle dimissioni del cda della Città del Teatro di Cascina.  "Sorprende e rammarica politicamente apprendere...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Tragedia con la moto in autostrada: muore una coppia della Valdera

Una tragedia sulla A11: sbalzati giù dalla moto per un tamponamento, i due innamorati hanno perso la vita insieme. PONTEDERA – L’incidente è avvenuto ieri,...

Tragico incidente, ciao Eleonora ed Emanuele. Il cordoglio sui social

I due fidanzati, residenti in Valdera, hanno perso la vita in un drammatico incidente sull'A11. Fiume di messaggi di cordoglio per la scomparsa di Eleonora...

Valdera, malore fatale: muore a 49 anni

I soccorsi arrivati sul posto non ce l'hanno fatta a tenere in vita l'uomo, un 49enne italiano. Sul posto anche i carabinieri per gli...

Giovane ucciso a Pisa, l’omicida si è costituito: le dichiarazioni del sindaco Conti

 Il giovane è stato ucciso nel pomeriggio di ieri con un colpo di coltello, l’omicida si è costituito alla polizia: il sindaco Conti interviene...

Rinvenuto corpo esanime nelle antiche terme

Il corpo privo di vita è stato rinvenuto nella giornata di oggi. Il corpo esanime di un uomo di 79 anni di Pomarance è stato...

Incidente stradale, un motociclista coinvolto nello schianto

L’incidente questo pomeriggio: un motociclista coinvolto nello schianto. VECCHIANO - L’incidente stradale è avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 6 agosto, a Marina di...