11 C
Pisa
sabato 27 Novembre 2021

Bottega del Caffè, festeggiato il 25°, l’augurio? Altri 25 anni di successi

Pontedera, nutritissima partecipazione di esponenti associativi e personaggi politici hanno voluto portare il loro saluto al Caffè del Corso di Pontedera in occasione del 25° anniversario dalla sua fondazione.

VIDEO TAGLIO DEL NASTRO

L’idea nata da uno dei fratelli Lupi, Fernando, che già lavorava nel settore, alla ‘Cittadella caffè’, notò l’assenza in città di un analogo esercizio, così insieme al fratello minore Fabrizio dette vita 25 anni fa, alla Bottega del Caffè. Fernando Lupi riporta a VTrend.it:

Fernando Lupi – foto: VTrend.it

“Dopo 25 anni abbiamo deciso di rinnovare il locale senza snaturare nulla di quella che era l’idea iniziale: la rivendita di caffè, cioccolato e altri prodotti importanti. Tutto nasce dalla mia attività lavorativa, ho lavorato tantissimi anni alla Cittadella  Caffè prima della pensione, quindi da lì è nata l’idea di fare la rivendita del caffè in città dove tradizionalmente avveniva in tempi passati, poi con lo spostamento della torrefazione nella zona industriale si era creato un vuoto logistico per cui l’idea fu quella di vendere il caffè alle persone che abitualmente prendevano il caffè alla Cittadella quando era sempre in città. Da qui è nata l’idea, affiancando il caffè ad altri prodotti affini come thè e cioccolato. Il caffè rimane comunque protagonista perché è la base dell’idea ma è naturale che bisogna affiancare anche altri prodotti per fare un completamento degli articoli affini del settore, anche i liquori tradizionali (ora rifatti) sono dei classici, il ponce al mandarino e altri prodotti sono preparati a marchio da un’azienda artigiana specializzata nel settore. Stiamo cercando di lanciare la somministrazione, vogliamo che sia di qualità, puntiamo su questo senza snaturare l’inizio della nostra storia”.

Qui l’intervista a Fabrizio Lupi:

La Bottega del Caffè rinnova il look: sinestesia gusto-olfatto che incanta

Alessandro Puccinelli, Vicesindaco e Assessore al Commercio – Pontedera

Alessandro Puccinelli Vicesindaco e Assessore al commercio del comune di Pontedera, immancabile figura in occasioni come quelle vissute nella giornata di ieri sabato 6 novembre, (affiancato dall’assessore Mattia Belli) fornisce spunti e riflessioni sull’evento vissuto e sul commercio pontederese:

“Questo è un segnale positivo che ci fa molto piacere. Oggi siamo stati qui per festeggiare la riapertura di un’attività storica recentemente premiata dal Galà di Confesercenti, ci fa piacere vedere la bellezza di questa attività che si ripropone anche sul ‘Corso’ grazie all’accesso della nuova struttura che ha sede nel vecchio Cinema Roma.

Passando all’ambito generale ci ha fatto piacere il momento perché, nonostante le difficoltà, Pontedera segna un saldo positivo nelle riaperture a tal riguardo Puccineli risponde a VTrendSiamo dispiaciuti per le 24 chiusure ma siamo contenti che ci sia un trend positivo, questo è importante per il nostro tessuto commerciale, per la vivacità che la città ha, per la resilienza che ha dimostrato sia a livello dei nostri concittadini sia a livello delle attività commerciali. E’ una valutazione che ci deve stimolare tutti insieme, andare avanti significa coordinarci, metterci in rete, l’amministrazione per un lato e le associazioni per un altro e il tessuto commerciale su un altro ancora, ma sempre tutti insieme: questo è il migliore auspicio che posso fare”.

Simone Romoli Confesercenti – Foto- VTrend.it

Simone Romoli, responsabile Area Pisana Confesercenti Toscana Nord intervenuto all’inaugurazione dice a VTrend.it:

Un locale che lega il locale da 25 anni a Confesercenti, avevamo tra l’altro di recente, in occasione della nostra serata annuale del Gran Galà: “La bottega del caffè”, il locale era stato nostro ospite e aveva ricevuto il riconoscimento per i 25 anni di attività. A poche settimane di distanza ci siamo ritrovati a Pontedera per festeggiare il rinnovo dei loro locali, un’iniziativa che ci avevano anticipato in occasione del galà, con l’auspicio che sia l’avvio per altri 25 anni di attività, per arrivare alle cosiddette “nozze d’oro”…magari con un nuovo rinnovo locali apposta per l’occasione.

A Simone Romoli Confesercenti vista a possibilità, chiediamo di dare di dare una valutazione sul tessuto economico locale dopo le avvenute riaperture, così ci risponde:

“Il settore è quello di un’economia che sta ripartendo in maniera lenta, a fatica ma l’efficacia dei vaccini, e soprattutto del green-pass, stanno ottenendo il risultato che Confesercenti aveva richiesto lo scorso anno: “mai più chiusi”. Le imprese non avranno più la possibilità di chiudere, l’utilizzo del green-pass sta aiutando a contenere gli effetti della pandemia quindi valutiamo positivamente questo momento di ripresa economica.
Una menzione particolare va alla giornata di oggi perché oltre all’inaugurazione dei locali rinnovati de “La Bottega del Caffè”, a Pontedera si è acceso anche il Natale con le bellissime istallazioni di Cracking Art e la regia dell’architetto Bartalini (LEGGI) . Pontedera si pone a livello baricentrico in provincia per il Natale per tutto il mese di novembre: questo è quindi un invito a venire ad acquistare a Pontedera”.

Claudio Del Sarto – Confesercenti Pontedera

Claudio Del Sarto responsabile Confesercenti Pontedera, traccia una linea sulla situazione commerciale di Pontedera, cofermando quanto già esposto da colleghi e politici:

“Pontedera risponde bene e ha sempre risposto anche negli ultimi anni di pandemia, rispetto ad altre città è sempre stata abbastanza viva nei limiti di quello che si poteva fare. In questo caso, oggi, con questa inaugurazione, abbiamo avuto una riconferma per La Bottega del Caffè premiata anche con il nostro Gran Galà, con un restyling che è un misto tra l’innovazione e il classico e soprattutto di grande qualità. Per quanto riguarda noi (Confesercenti), Fabrizio e Fernando Lupi e tutta la famiglia sono soci storici, facenti parte anche del direttivo Confesercenti Pontedera da sempre, quindi è ancora di più un onore, per me e per tutta l’associazione, essere stato qui oggi all’inaugurazione di un’attività che si rinnova almeno per altri 25 anni, forse anche 50…glielo auguro. Sicuramente una giornata positiva”.

Fernando Lupi prima del taglio del nastro regala un pensiero a Fabrizio: “Mio fratello ha il merito di aver portato il livello del negozio a quello che a detta di tutti è, senza falsa modestia siamo ritenuti un negozio particolare e specializzato dove si trovano prodotti particolari e di livello. Quello è questo che è avvenuto fino ad ora e che cercheremo di continuare a fare“.

Ultime Notizie

Corpo Guardie di Città per i bisognosi: donazioni e aiuti solidali

Le persone in condizione di povertà aumentano drasticamente, soprattutto in periodo di pandemia. Gli aiuti concreti e solidali del Corpo Guardie di Città a...

Pontedera, l’ecomostro diventerà una scuola: tempi stretti ma avanti con i lavori

L’ecomostoro diventerà una scuola nuova, moderna e sicura. Il sindaco Franconi aggiorna sull’andamento dei lavori Lo ha annunciato il  sindaco di Pontedera, Matteo Franconi, su...

A Pontedera la celebrazione della Virgo Fidelis e il XXXIV Premio Fellini

La tradizionale celebrazione della Virgo Fidelis, patrona dei carabineri, e la consegna del premio Fellini, quest'anno dedicato a Polizia e alle figure attive nell'emergenza...

Giornata nazionale del Parkinson: oltre 700 i pazienti del “Lotti” di Pontedera

Domani si celebra la “Giornata nazionale del Parkinson” e la neurologia di Pontedera conta ben oltre 700 pazienti: interventi mirati multidisciplinari per combattere una...

Toscana, è boom di vaccini dopo le nuove restrizioni

Le nuove restrizioni per i non vaccinati, imposte proprio ieri dal governo, hanno determinato il boom di prime e terze dosi. Qui le parole...

Scomparso da Pisa: “Non è rientrato in Belgio”

I parenti erano arrivati per riportarlo a casa ma l’uomo sembra scomparso, volontariamente. PISA. Lo ha reso noto l’associazione “Penelope Toscana Odv” con un annuncio...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Tragedia a Capannoli: muore a 27 anni, lascia un bimbo piccolo

CAPANNOLI. Il giovane 27enne Mattia De Santi lascia la famiglia e un figlio piccolo. Inutili i soccorsi.  Il giovane 27enne non viveva in paese da un...

Scontro mortale auto-furgone: perde la vita padre di 32 anni

MONTESCUDAIO. Incidente mortale in provincia di Pisa. Diversi feriti trasportati in ospedale.  Ieri sera, poco prima delle 20 nel Comune di Montescudaio, in Via dei...

Incidente a Ponsacco, un’auto si ribalta

Sul posto ambulanza e polizia municipale. Traffico in tilt. PONSACCO. Spaventoso scontro tra due veicoli, un'auto si ribalta e rimane al centro della carreggiata. Gravi ripercussioni...

I cinghiali gli attraversano improvvisamente la strada, paura in Valdera

Se i lupi non si avvicinano più di tanto alle abitazioni (leggi) come capitato sulle colline di Palaia e San Miniato, la situazione è...

Travolto da un’auto, sfonda il parabrezza: finisce in ospedale

L'uomo è stato centrato in pieno da un'auto. È successo ieri pomeriggio intorno alle 17:30. L’incidente si è verificato a La Capannina, frazione del comune...

Ucciso da una grave malattia a 56 anni

Massimiliano Bottari, 56 anni, operaio della Piaggio, è morto in seguito a una grave malattia. L’uomo lascia la moglie e due figli piccoli, un maschio...