18.4 C
Pisa
mercoledì 29 Settembre 2021

Bell’idea! Al ristorante in sicurezza

PONTEDERA. Alcune delle attività chiuse per l’emergenza sanitaria stanno riaprendo i propri battenti, dal 4 maggio si avvierà ufficialmente la così detta seconda fase. Se “tutto andrà bene” già da metà mese altri esercizi potranno ripartire, le attività di somministrazione al tavolo come ristoranti, pizzerie e simili, dovranno aspettare invece il 1 giugno.

Per quest’ultimi come per tutti gli esercizi commerciali ci sarà la regola di garantire la massima sicurezza sanitaria, dove alla base di tutto ci sarà il distanziamento sociale.

Ciò significa che un ristorante non potrà mai accogliere una quantità di clientela come accadeva precedentemente la crisi sanitaria, il distanziamento obbligato costringe alla riduzione di sedute e tavoli, con evidente rimessa dell’esercente. Le idee fortunatamente non mancano e proprio nelle ultime ore si studiano possibilità di soluzioni adeguate al rispetto del decreto governativo.


Una dei progetti che potrebbero essere utili alla causa, giunge dall’architetto Luca Doveri che propone un semplice quanto funzionale elemento che coniuga il fattore estetico alla funzionalità del manufatto, concedendo privacy, garanzia di funzionalità, sicurezza e la “discreta socializzazione”, ma soprattutto garantisce il recupero di spazi.

Come riporta l’architetto: “queste sono cellule pensate per 3-4 persone, oppure per 5-6, permettono una riunione di una coppia o di un intero nucleo familiare”.


Il distanziamento previsto tra un commensale e l’altro di 150 centimentri non ha più senso visto che a separare ci pensa la parete in plexiglas. Ciò permette di mantenere il numero posti tavola in rispetto antiCovid-19”.

“Non solo – continua Luca Doveri – le cellule sono state concepite anche per dare un beneficio psicologico: la persona nonostante abbia un suo spazio esclusivo ed intimo, mantiene la percezione netta di quel che è il suo spazio di competenza”.

L’architetto Luca Doveri è stato tra gli organizzatori di “Effetto Serra”, l’esposizione artistica dedicata al recupero ambientale dopo l’incendio dei Monti Pisani ed al  Monte Serra  Presso Villa Crastan Pontedera.

© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Ultime Notizie

Coronavirus, sono 11 le classi in quarantena

Covid, sono 11 le classi finite in quarantena in Valdera e Alta Val di Cecina I dati sono riportati nel consueto bollettino riepilogativo del martedì...

Covid-19, in Valdera e nella zona pisana nessun decesso nell’ultima settimana

Riportiamo l’aggiornamento settimanale dell’Azienda Usl Toscana nord ovest.I nuovi casi positivi, da martedì 21 a lunedì 27 settembre, sono stati 433 con 52...

Anche a Pisa, dal 4 ottobre, mammografie su mezzo mobile

PISA. Mammografia di screening alle donne che a causa della pandemia Covid-19 sono state impossibilitate a sottoporsi all'esame strumentale. A Pisa al poliambulatorio di via...

Le imbarcazioni di Palio e Regata “trovano casa” nella Darsena Pisana

PISA. Sarà un capannone nella Darsena Pisana, gestito dalla Navicelli Srl, il nuovo deposito per le imbarcazioni utilizzate per il Palio di San Ranieri...

Al via i lavori al terminal bus di Pontedera

PONTEDERA. Corsia A del terminal bus di Pontedera chiusa da domani fino a fine dei lavori. Da Mercoledì 29 Settembre e fino al termine dei...

Turista 25 enne francese centra con il drone la Torre di Pisa

PISA. Denunciato un giovane turista francese, reo di aver centrato la Torre di Pisa con il suo drone. E' successo ieri, quando gli agenti della...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Uomo trovato morto in casa

Un uomo di 54 anni è stato trovato morto in casa nella giornata di ieri.Se ne è andato così, in solitudine, Michele Paoli, 54...

Ucciso da un malore improvviso noto professore

Stroncato da un malore storico professore dell'ateneo pisano.Università in lutto per la scomparsa di Mauro Aglietto, 84 anni, storico professore di chimica dell’ateneo pisano....

Dalla Butese alla serie A, l’esordio contro il Cagliari

A 19 anni esordire in serie A, non è così consueto che ciò accada per un ragazzo della sua età, i primi calci al...

Grave l’uomo rimasto ustionato sul lavoro

Terricciola sotto choc dopo l’incendio che è divampato nella mattinata di ieri e in cui è rimasto ferito gravemente il titolare della tappezzeria Doveri.Non...

Covid, scuola: in Valdera 8 classi in quarantena

A poco più di una settimana dal suono della prima campanella, in Valdera le classi in quarantena sono otto.Il numero maggiore di classi a casa...

Ucciso dalla malattia storico commerciante della Valdera

Un grave lutto ha colpito il mondo del commercio della cittadina del mobile.È morto nella giornata di ieri Giovanni Bini, 54 anni, titolare della...