5 C
Pisa
domenica 18 Aprile 2021

APIT: turismo a capofitto, Valdera in sofferenza

PONTEDERA. Grido dall’arme  dal settore turismo, il  referente APIT (associazione apartitica) di Pisa e Valdera, Raffaele Saviano commenta il problema:

Un tema questo che è stato dibattuto a Fiuggi nella Convention Nazionale tenutasi l’11 e 12 settembre scorso tra i 100 Presidenti di varie Federazioni, Associazioni e organizzazioni di rappresentanze di Impresa.
Saviano commenta: lo Stato continua ad essere disattento e provocatore, mentre le imprese chiedono risposte e garanzie. Migliaia le attività ancora Chiuse, in particolar modo parliamo di Micro, Piccole e Medie imprese. Tra i punti affrontati: esclusione degli alberghi dall’Ecobonus 110% (sarebbe stata un’ ottima occasione per rinnovare molte delle strutture ricettive che per decenni hanno accolto il turismo più antico d’Europa); usura (per i mancati finanziamenti a migliaia di imprese) e compravendita alla criminalità organizata ( vedi quanto successo sulle Riviera Romagnola e Toscana con proposte al ribasso per l’acquisto di Alberghi di Lusso e a conduzione familiare da parte di faccendieri anonimi) ; screditamento dell’accredito (non è un gioco di parole ma la conferma che lo Stato prima promette e poi toglie. Il caso del credito per la sanificazione che dal 60% è passato al 15%)”.

Massimo Gervasi Presidente APIT, referente Regionale di PIN e ConfimpreseItala, intervenendo sull’argomento dice:
“Lo stato di salute delle Micro, Piccole e Medie imprese nel comparto del turismo, è tra i peggiori in assoluto; a tutto ciò si aggiunge l’enorme incertezza per il futuro. Parliamo di una situazione generata dal COVID, in questa Pandemia Economica, dove lo Stato ci ha completamente abbandonato”.
“L’Italia è il paese con la più virtuosa industria Turistica,  – dice il presidente APIT – più antica d’Europa; solo le nostre istituzioni sembra non ne fossero a conoscenza. Andava protetta e messa al sicuro”.

 

APIT con tutte le associazioni confederate chiedono immediate risposte:
Serve un Ministero, quello del Turismo che rappresenti con competenza il mondo dell’industria del Turismo con tutta la sua enorme filiera annessa; Serve liquidità vera con Finanziamenti veri e a lungo termine; bisogna abbattere la burocrazia; servono garanzie e risposte! Il futuro per le Micro, Piccole e Medie Imprese e tragicamente incerto.
Intanto – conclude Gervasi presidente APIT – 800 mila lavoratori sono già stati definitivamente lasciati a casa.

 

Ultime Notizie

Cascina, “Se davvero fosse un gioco” il progetto contro il gioco d’azzardo delle scuole

CASCINA. Prosegue il progetto dal titolo “Se davvero fosse un gioco”, organizzato dall’Associazione “Le Fionde ODV” e diretto alle classi delle scuole secondarie di...

Capannoli: si torna a camminare e pedalare in libertà

CAPANNOLI. Da oggi 18 aprile, e ogni domenica sarà attiva la pedonalizzazione di via del Fanfani. Sarà possibile camminare e pedalare liberamente dalle ore 14.30...

La richiesta: “Comando della Polizia Municipale in Piazza della Stazione”

PONTEDERA. Nelle ultime settimane il quartiere della stazione di Pontedera è stato luogo di spiacevoli eventi. L'ultimo ieri pomeriggio un'anziana è stata aggredita davanti ad...

S. Maria a Monte, nuovi casi in calo ma non abbassare la guardia

SANTA MARIA A MONTE. L'aggiornamento della sindaca di Santa Maria a Monte in merito alla situazione epidemiologica sul territorio comunale. Il Comune di Santa Maria...

Il centro vaccinale a Pontedera è pronto a somministrare oltre mille dosi al giorno

PONTEDERA. Oggi si è tenuta l'inaugurazione dell'hub a Pontedera, situato in Piazza del Mercato, adiacente al Cineplex. Presenti Giani, l'assessore Bezzini e molti sindaci...

Valdera e Pisa, 62 nuovi casi positivi

COVID-19. Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 17 aprile, sono 314. A PISA: 36 nuovi casi positivi, di cui: Calci 2, Cascina 9,...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Vaccino Moderna, agende aperte dalle ore 19 di oggi 23 marzo

TOSCANA. Le persone con elevata fragilità (estremamente vulnerabili e/o con disabilità gravi), che abbiano già effettuato la registrazione, potranno prenotare il vaccino a partire...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...