24.8 C
Pisa
lunedì 3 Ottobre 2022

Apit torna a Roma e manifesta a tutela dei titolari di attività commerciali e delle loro famiglie

Cosi come già era avvenuto il 12 di Novembre, Apit Italia è al fianco di Pin, della Rete delle Partite Iva e di tutte le altre Associazioni di Categoria per manifestare il proprio dissenso nei confronti degli ultimi Dpcm emanati dal Governo Conte.

Il Presidente di Apit Italia, Massimo Gervasi esprime la sua enorme frustrazione: “Dal 12 Novembre in avanti, Apit Italia ha intensificato il suo ruolo di interlocutore con referenti delle istituzioni Regionali e Nazionali. Tuttavia le nuove restrizioni programmate dai Dpcm, letali per le Imprese, ma soprattutto l’estrema lentezza e macchinosità della politica, spingono Apit Italia in piazza a Roma per manifestare il nostro dissenso e pretendere di essere inclusi nelle decisioni che riguarderanno l’allocazione del Next Generation Recovery Fund”.

Il Segretario Nazionale di Apit Italia, Raffaele Saviano rincara la dose, ricordando anche la Manifestazione del 7 Gennaio a Livorno ed invoca l’unità tra le numerose associazioni coinvolte: “Esorto tutte le altre associazioni a partecipare numerose e con spirito collaborativo. Serve aggregazione, il 23 Dicembre a Roma ed ancora di più il 7 Gennaio a Livorno, dove Apit Italia e tutte altre Associazioni presenti chiederanno conto delle misure disastrose prese dal Governo Conte. Mi associo alle parole del Presidente Apit Massimo Gervasi, siamo in zona nera.”

“Numerose proposte, sia in ambito fiscale, tributario, legislativo sono state inviate e recepite da referenti parlamentari e nelle Commissioni regionali. – commenta Morena Berneschi, Responsabile Relazioni Istituzionali di Apit italia – La lentezza con la quale esse vengono recepite, oltre che le ultime oltraggiose misure restrittive per tutti gli Italiani portano Apit Italia a Roma il 23 Dicembre per manifestare il dissenso ai Dpcm, unita insieme a Pin e Rete Partite Iva. Rinnovo l’appuntamento per tutte le Partite Iva e gli autonomi a Livorno il 7 Gennaio e sulle istanze presentate Apit Italia rimarrò attenta sul loro percorso istituzionale, poiché sono tutte di interesse collettivo: dalla decontribuzione sugli Affitti, oneri fiscali sulle bollette, semplificazione tributaria, integro regionale ai Ristori Governativi, ripristino Voucher per le prestazioni occasionali, modificare l’aliquota per i grandi dell’E-Commerce alzandola dal 3% al 15% in periodi ordinari”.

 

Ultime Notizie

Palaia-Pierrevert, vent’anni di gemellaggio e straordinaria amicizia

2002-2022: Palaia e Pierrevert festeggiano i vent'anni di gemellaggio e altrettanti di amicizia tra i loro cittadini. Una cerimonia pubblica per celebrare la ricorrenza. PALAIA...

Caso di Dengue in un comune del pisano: via a disinfestazione e prevenzione

Un caso di dengue e il sindaco firma l’ordinanza per la disinfestazione contro le zanzare, veicolo del virus: le operazioni interesseranno la nottata di...

Maria Sole Ferrieri Caputi, arbitraggio impeccabile all’esordio in Serie A

La toscana Ferrieri Caputi, prima donna arbitro in Serie A, ha esordito brillantemente nella sfida tra Sassuolo e Salernitana al Mapei Stadium: tempismo, sicurezza...

Fondi dalla Regione per strade regionali e FiPiLi: garantire maggiore sicurezza e percorribilità

In arrivo dalla Regione Toscana 5,5 milioni di euro per la manutenzione delle strade: 3 milioni per le strade regionali e 2,5 per interventi...

Scritte anarchiche sui muri di Pisa: Meloni e politici nel mirino

Slogan anarchici nel centro città contro Giorgia Meloni e altri politici italiani: imbrattati anche palazzi di pregio, lo sfogo dell’assessore Bedini. PISA – Scritte contro...

Il Covid frena in provincia di Pisa – i numeri comune per comune

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi positivi sono 524 su...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Lupo avvistato in paese, si aggira fra le case

Negli ultimi tempi sono state molte le segnalazioni di lupi sul territorio dei Monti Pisani: l'ultima a San Giovanni alla Vena sulla Vicarese. Non lontano...

Toscana, 1.200 nuovi positivi al Covid e 11 decessi (+2 a Pisa), +34 ricoverati e +8 in TI

CORONAVIRUS. 1.200 nuovi positivi, età media 45 anni. 11 decessi. I ricoverati sono 685 (34 in più rispetto a ieri), di cui 29 in terapia...

Incendio nella notte in un’azienda, in fiamme automezzi e tettoia

In fiamme alcuni automezzi dell'azienda Slesa di Ponsacco. L'intervento dei Vigili del fuoco nella notte in viale Europa . PONSACCO. Un incendio è divampato nell'azienda...

Nasce a Bientina la Pro Loco e rilancia il paese

"L'obiettivo? Valorizzare Bientina e il suo territorio, la sua storia, la sua cultura, le sue tradizioni e tutte le sue tipicità".  Ieri sera 26 settembre, presso la...

Elezioni 2022: i risultati in Valdera comune per comune

Gli elettori hanno scelto: in Valdera netta vittoria del Centrodestra e in particolar modo di Fratelli d'Italia. I risultati comune per comune. SENATO. • Bientina. Cdx:...

Pontedera, ubriaco tenta di prendere a botte i collaboratori scolastici

Aggredisce due collaboratori scolastici: arrestato dai Carabinieri. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Pontedera (PI) hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 23enne, accusandolo di resistenza,...