18.4 C
Pisa
mercoledì 29 Settembre 2021

Aperte le iscrizioni al Laboratorio di Burattinologia a Ponsacco

PONSACCO. Nasce il Laboratorio di Burattinologia: creatività e divertimento per i più piccoli nel cuore di Ponsacco. La nuova iniziativa prenderà vita nel Museo del Legno di Corso Matteotti.

Una nuova iniziativa dedicata ai più piccoli, con laboratori e percorsi creativi legati al teatro e in particolare al magico mondo dei burattini. Prende il via il Laboratorio di Burattinologia, un progetto unico in provincia di Pisa, curato e organizzato da Confcommercio Provincia di Pisa con la collaborazione della Compagnia Semi Volanti, il contributo del Comune di Ponsacco e della Banca Popolare di Lajatico e il patrocinio di Collettivo Popoli e Burattini e Cred Valdera.

I corsi del Laboratorio di Burattinologia si terranno all’interno del Museo del Legno di Corso Matteotti, e saranno presentati alla cittadinanza con una cerimonia alla presenza delle autorità venerdì 10 settembre alle 16.30 in Corso Matteotti e Piazza San Giovanni, con uno speciale appuntamento con rappresentanti del Collettivo Popoli e Burattini e dimostrazioni pratiche da parte dei maestri burattinai.

“Un importante progetto che valorizza il centro storico di Ponsacco e che permette ai più giovani di conoscere da vicino un’eccellenza del territorio come il Museo del Legno” afferma il sindaco di Ponsacco Francesca Brogi “Un bellissimo segnale di ripartenza che coinvolge il mondo dell’arte, dell’artigianato e del teatro e che vede protagonisti i bambini, motore e futuro della nostra società”.

Tante le attività che si svolgeranno nel rispetto delle normative anti-Covid, programmate con l’obiettivo di stimolare l’ingegno e la creatività dei ragazzi. “Un progetto che durerà praticamente per un anno, permettendo ai ragazzi di vivere e conoscere un luogo simbolo della cultura dell’artigianato ponsacchino come il Museo del Legno, che in occasione dei laboratori sarà aperto al pubblico” spiega il presidente Confcommercio Area Vasta Provincia di Pisa Alessandro Simonelli “questo in un’ottica di riqualificazione del centro storico, che deve essere sì valorizzato con interventi e nuovi arredi urbani, ma anche ospitare attività in grado di attrarre bambini, ragazzi e famiglie nelle strade e nelle attività commerciali”

“Sarà un laboratorio dal carattere ludico e artistico che insiste molto sull’artigianalità, in piena sintonia con la vocazione del nostro territorio conosciuto e apprezzato per la lavorazione del legno” commenta l’assessore alle Attività produttive del Comune di Ponsacco, Francesco Vanni.

I laboratori si terranno ogni lunedì, martedì e giovedì dalle 16.30 alle 19.30 fino al 15 luglio e potranno partecipare bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni.

“Attraverso i laboratori avranno l’occasione di misurarsi con attività manuali e didattiche” spiega la presidente della Compagnia Semi Volanti Eva Malacarne “e potranno imparare le tecniche di creazione dei burattini, con figure di argilla e cartapesta, tecniche di cucito e lavorazione del legno, ma anche conoscere tutti i segreti del mondo dei burattini e del teatro di figura, oltre ad avere la possibilità di costruire strumenti musicali e seguire corsi di scrittura creativa”.

“Una bellissima iniziativa che permette di valorizzare il territorio, oltre alle tradizioni e alla manualità espresse nel tempo che vanno difese e tramandate per le nuove generazioni” afferma il direttore della Banca Popolare di Lajatico, filiale di Ponsacco, Maurizio Signorini.

Le iscrizioni sono aperte e il 25% dei posti disponibili è garantito gratuitamente a bambini in situazioni di fragilità socio-economica. Per ogni ulteriore informazione e per iscrizioni è possibile scrivere alla mail semivolanti@gmail.com o contattare i numeri 3203839434 – 3313267565.

Ultime Notizie

Coronavirus, sono 11 le classi in quarantena

Covid, sono 11 le classi finite in quarantena in Valdera e Alta Val di Cecina I dati sono riportati nel consueto bollettino riepilogativo del martedì...

Covid-19, in Valdera e nella zona pisana nessun decesso nell’ultima settimana

Riportiamo l’aggiornamento settimanale dell’Azienda Usl Toscana nord ovest.I nuovi casi positivi, da martedì 21 a lunedì 27 settembre, sono stati 433 con 52...

Anche a Pisa, dal 4 ottobre, mammografie su mezzo mobile

PISA. Mammografia di screening alle donne che a causa della pandemia Covid-19 sono state impossibilitate a sottoporsi all'esame strumentale. A Pisa al poliambulatorio di via...

Le imbarcazioni di Palio e Regata “trovano casa” nella Darsena Pisana

PISA. Sarà un capannone nella Darsena Pisana, gestito dalla Navicelli Srl, il nuovo deposito per le imbarcazioni utilizzate per il Palio di San Ranieri...

Al via i lavori al terminal bus di Pontedera

PONTEDERA. Corsia A del terminal bus di Pontedera chiusa da domani fino a fine dei lavori. Da Mercoledì 29 Settembre e fino al termine dei...

Turista 25 enne francese centra con il drone la Torre di Pisa

PISA. Denunciato un giovane turista francese, reo di aver centrato la Torre di Pisa con il suo drone. E' successo ieri, quando gli agenti della...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Uomo trovato morto in casa

Un uomo di 54 anni è stato trovato morto in casa nella giornata di ieri.Se ne è andato così, in solitudine, Michele Paoli, 54...

Ucciso da un malore improvviso noto professore

Stroncato da un malore storico professore dell'ateneo pisano.Università in lutto per la scomparsa di Mauro Aglietto, 84 anni, storico professore di chimica dell’ateneo pisano....

Dalla Butese alla serie A, l’esordio contro il Cagliari

A 19 anni esordire in serie A, non è così consueto che ciò accada per un ragazzo della sua età, i primi calci al...

Grave l’uomo rimasto ustionato sul lavoro

Terricciola sotto choc dopo l’incendio che è divampato nella mattinata di ieri e in cui è rimasto ferito gravemente il titolare della tappezzeria Doveri.Non...

Covid, scuola: in Valdera 8 classi in quarantena

A poco più di una settimana dal suono della prima campanella, in Valdera le classi in quarantena sono otto.Il numero maggiore di classi a casa...

Ucciso dalla malattia storico commerciante della Valdera

Un grave lutto ha colpito il mondo del commercio della cittadina del mobile.È morto nella giornata di ieri Giovanni Bini, 54 anni, titolare della...